Che è meglio, DVI o HDMI

In caso di domande sugli elettrodomestici, andiamo con un pezzo di carta al negozio più vicino e cerchiamo di ottenere le risposte di cui abbiamo bisogno. Quindi una volta chiedo a un consulente di vendita: "Qual è la differenza tra HDMI e DVI?", Lui risponde senza esitazione: "È solo che il DVI è obsoleto, oggi poche persone usano cavi del genere, ma HDMI è già una nuova generazione!"

Ho visto perfettamente che un gran numero di computer è ancora dotato di uscite DVI, ma HDMI sta diventando sempre più comune.

In effetti, la differenza tra le due interfacce è evidente.

Se decifri l'abbreviazione, tutto andrà a posto. In breve, HDMI (High-Definition Multimedia Interface) trasmette segnale video e audio simultaneamente, mentre DVI (Digital Visual Interface) trasmette solo video. Per quanto riguarda la qualità dell'immagine, non c'è davvero alcuna differenza, qui lo schermo su cui viene visualizzata l'immagine gioca un ruolo importante.

HDMI è molto più compatto, questa interfaccia non necessita di supporti speciali, motivo per cui viene utilizzata nell'elettronica mobile. Ma DVI è molto più grande e non era senza supporti.

C'è ancora una differenza

La larghezza di banda HDMI è tre volte quella del DVI. In termini di numeri, questo è fino a 10,2 Gbps contro 3,4 Gbps per DVI. Inoltre, un cavo HDMI standard può raggiungere facilmente i 15 metri di lunghezza, mentre per DVI è possibile utilizzare solo cavi di lunghezza fino a 10 metri.

Esistono due versioni di cavi HDMI

Esistono due versioni di cavi HDMI: 1.3 e 1.4, per così dire, vecchia e nuova. HDMI 1.4 è una versione successiva ed evolutiva. Supporta video ad altissima definizione 2K e 4K, ma HDMI 1.3 supporta solo la risoluzione FullHD. E anche la versione 1.4 può funzionare con il formato immagine 3D. C'è una sfumatura ... Per garantire un maggiore livello di compatibilità del dispositivo tramite un cavo HDMI, ad esempio, se stai per guardare film da dischi Blu-ray in 3D 1080p, gioca anche in Full HD, guarda la TV in modalità Side-by-Side 1080i o Alto e basso 720p, quindi è necessario un cavo HDMI ancora più avanzato contrassegnato 1.4a.

Scavando più a fondo, si scopre che esistono diversi tipi di connettori HDMI di dimensioni variabili. Nei casi in cui vengono utilizzati dispositivi portatili, sia esso uno smartphone, un tablet o anche una fotocamera foto-video, vengono utilizzati connettori HDMI di formato ridotto con prefisso mini o micro.

In effetti, l'argomento della differenza tra HDMI e DVI non è affatto complicato, la conoscenza minima esposta nel nostro materiale è sufficiente per capirne le sfumature e fare la scelta giusta. Allora l'acquisto andrà davvero a buon fine!

- VIDEO -