COME SCEGLIERE UN FRULLATORE - quale è meglio acquistare per la casa, sommergibile o fisso

Se stai cercando un frullatore per preparare salse e cocktail, oltre a purè di verdure, scegli un frullatore fisso con una ciotola da 1,5 a 2 litri e una potenza da 200 a 500 watt. Se vuoi impastare una pasta spessa con l'aiuto del dispositivo, scegli un frullatore ad immersione con un accessorio speciale e una potenza di 1000 W.

Un frullatore è un dispositivo da cucina indispensabile per la lavorazione (tritare, sfregare, mescolare, montare, ecc.) Vari prodotti.

Quale frullatore scegliere per la carne macinata? Sommergibile. È anche indispensabile per tritare noci, semi, frutta secca ed erbe aromatiche. Piccoli pezzi di questi prodotti vengono raccolti in una massa densa, che si attacca alle pareti della ciotola e quasi non si mescola da sola (immagina di macinare la plastilina). Può essere gestito solo brandendo l'accessorio frullatore ad angolazioni diverse.

Ma il frullatore fisso è un maestro delle miscele liquide e semiliquide. È necessario per preparare puree di verdure, cocktail, mousse, pastella. Stazionario non significa che ha le dimensioni di una lavastoviglie, ma che la vasca e il motore sono collegati a una struttura fissa. In un tale frullatore, puoi lanciare cibo, impostare la modalità di taglio e andare alla doccia, all'uscita ottieni un frullato rinfrescante. È anche buono per tritare il ghiaccio.

La regola generale per entrambi i tipi di frullatori: maggiore è la potenza della macchina, più velocemente affronterà il taglio. Se stai cercando un frullatore per esperimenti culinari, procurati una macchina con tre o più velocità. Maggiore è la velocità del dispositivo, più ampio è il campo della creatività culinaria. Se il frullatore è necessario solo per preparare le pappe, scegli un dispositivo con 1-2 velocità: questo è abbastanza.

Tabella comparativa dei vantaggi e degli svantaggi dei tipi di frullatore

Un tipo

miscelatore

Benefici svantaggi
Stazionario
  • non è necessario tenerlo in mano durante il lavoro
  • puoi lavare la ciotola senza rischiare di ferirti con i coltelli
  • trita male frutta e verdura
Sommergibile
  • distrugge cibi cotti e morbidi più velocemente di quelli fermi
  • compatto, occupa poco spazio
  • piccole porzioni possono essere tritate
  • non è necessario tenerlo in mano durante il lavoro
  • non adatto per preparare cocktail

Volume e materiale della ciotola

La scelta del frullatore dovrebbe tenere conto anche della capacità della ciotola e del suo materiale. Pensa in anticipo quanto cucinerai per scegliere un buon frullatore per la tua casa. Il volume della ciotola, che è indicato nel passaporto dell'apparato, è generale; non è possibile caricare la ciotola prima di essa. Il volume utilizzabile è solitamente inferiore a 200 ml.

Vale la pena scegliere un frullatore con una piccola ciotola se hai intenzione di preparare piccole porzioni di ingredienti aggiuntivi per i piatti principali, tritare formaggio, aglio, erbe aromatiche, noci. Il grande contenitore è adatto per la preparazione di miscele liquide.

Le ciotole sono di due tipi a seconda del materiale:

  • vetro: pesante, non graffiare, ma si rompe in caso di caduta;
  • policarbonato (plastica): più economico, leggero, non si rompe, ma perde trasparenza nel tempo a causa di molti graffi.

Varietà di ugelli

La forma dell'ugello influisce sulla miscelazione del prodotto:

  • un cono con bordi lisci impedisce gli schizzi della massa, ma la mescola peggio;
  • un ugello con bordi ondulati crea correnti che aspirano nuove porzioni di massa al coltello, ma la massa che fuoriesce dall'ugello potrebbe schizzare fuori.

Il miglior materiale per l'ugello è l'acciaio inossidabile. Non consigliamo di prendere quelli di plastica, poiché le recensioni sui forum affermano che nel tempo iniziano a sgretolarsi.

Frullatore combinato: quale scegliere

Il frullatore combinato combina le funzioni di stazionario e sommergibile, compensando i loro vantaggi e svantaggi. È dotato di accessori aggiuntivi: una frusta per battere, un rompighiaccio, un tritatutto e altre utili "patatine". Rende facile preparare purè di patate, montare creme, mescolare cocktail e anche impastare impasti semiliquidi. È vero, il costo di un dispositivo universale è molto più alto di quello di altri tipi di modelli.

Ora sai come acquistare un buon frullatore. Entra e scegli il tuo assistente di cucina nel catalogo elettronico del nostro punto vendita! Se hai un frullatore che ami, raccontacelo nei commenti. Qualcuno avrà bisogno della tua recensione!

Dai un'occhiata alla collezione Philips Viva. Questi frullatori gestiscono rapidamente qualsiasi cibo!