COME PRENDERSI CURA DELLE ROSE - potare le rose, come prendersi cura di una rosa da camera

Bandire le rose è peggio che congelare, quindi rimuovi il loro riparo non appena il sole si riscalda.

  • Rimuovere tutto ciò che piegava i rami e raddrizzarli. Scava intorno alla boscaglia con un forcone e posiziona un supporto.
  • Prima di potare le tue rose in primavera, guarda la base del cespuglio per muffe e germogli incrinati.
    • La muffa bianca non fa male: scomparirà in un paio di settimane. Più pericoloso è un fiore grigio e soffice, come quello delle fragole marce. Il cespuglio infetto morirà se non ti prendi cura della rosa.
    • Nelle zone umide, i germogli di fiori sono spesso coperti da buchi di gelo - rotture longitudinali nella corteccia. Se ce ne sono pochi, lascia i gambi. Taglia i rami con crepe marroni.

Foto dal sito: oroze.ru

  • Attenzione ai germogli: il nero significa morto, il verde significa vivo. Oppure lasciati guidare dal taglio: se il nocciolo è marrone, è morto. Taglia finché non diventa bianco.
  • Taglia gli steli malati al tessuto vivente a 1 cm dalla gemma risultante. Rimuovere i germogli sottili e crescere "all'interno" del cespuglio per non addensare. Sarà corretto potare le rose e formare un cespuglio alla fine di aprile o all'inizio di maggio quando le foglie stanno sbocciando.
  • Dopo la potatura delle rose, trattale con una soluzione al 3% di solfato di rame o una sospensione all'1% di zolfo colloidale. Quindi nutriti con fertilizzanti minerali - una manciata per cespuglio. O naturale: uno o due bicchieri di cenere di legno intorno alla pianta. È particolarmente utile farlo dopo la pioggia, i fertilizzanti vengono rapidamente assorbiti nel terreno.

Foto dal sito: oroze.ru

Le rose possono trarre beneficio dal condimento con buccia di banana. Contiene selenio, che fa bene ai fiori. Tagliare la pelle a pezzetti, concimare e spolverare con la terra.

Come potare le rose che non hanno svernato bene?

Taglia i germogli danneggiati più corti, anche se devi accorciarli alla base del cespuglio. Rimuovere i gambi spessi con un troncarami, i gambi più sottili con un normale potatore. Per tagliare i rami in uno o due passaggi, acquista degli utensili elettrici. Collega i manici e le lame e seleziona autonomamente l'opzione corrispondente allo spessore del ramo.

  • Libera il moncone dell'innesto da terra per risvegliare più velocemente le gemme dormienti.
  • Pulisci il moncone dalla corteccia sbucciata, facendo una specie di pelatura.
  • Per stimolare la crescita delle gemme, crea un ambiente umido per la pianta. Copri la rosa con una bottiglia di plastica tagliata. Dopo un paio di settimane, osserva se i reni sono svegli.

Anche se dopo tre settimane la rosa sembra "morta", non affrettarti a dissotterrarla. Aspetta fino all'autunno: c'è la possibilità che germogli giovani germogli dalle radici.

Come modellare un cespuglio di rose

La potatura formativa delle rose è divisa in tre tipi: forte, media e debole.

  • Con una potatura forte, vengono lasciati 1-2 gemme sulle riprese. Solitamente utilizzato per polyanthus e rose in miniatura.
  • Con una media - 3-6 gemme per tè ibrido, floribunda e grandiflora
  • Con un debole, vengono tagliate solo le cime dei germogli del parco e delle rose rampicanti.

Nelle zone fredde, un cespuglio di rose si forma sotto forma di una ciotola per una migliore illuminazione e riscaldamento della pianta. Tratta immediatamente le fette con un farmaco antifungino: in casi estremi, proteggile con uno strato di olio essiccante o vernice da giardino.

Come potare una rosa tea

In primavera forma un arbusto alto 30 cm.

  • Taglia i germogli a metà dello stelo e mezzo pollice sopra il bocciolo esterno.
  • In estate, taglia i germogli morti e accorcia i germogli lunghi.
  • In autunno, taglia solo germogli secchi, rotti e giovani.

Come prendersi cura delle rose in autunno

Cura ottimale per le rose in autunno - prima di riparare il cespuglio per l'inverno. Lascia steli forti alti fino a 40 cm, rimuovi giovani germogli e gemme.

Il periodo migliore per ripararsi è la prima metà di novembre. Solo le varietà innestate sui cinorrodi non isolano.

  • Rimuovere le rose rampicanti dai supporti, adagiarle a terra e coprirle con foglie secche e sopra con rami. Invece, puoi usare segatura, aghi, humus, torba o sabbia. La cosa principale è che il rifugio respiri, quindi non coprire le rose con pellicola trasparente.
  • La corona di rose standard è legata con tela.

In inverno, posiziona esche avvelenate tra i cespugli per controllare i roditori.

Come prendersi cura di una stanza rosa

Rose è capricciosa: la porti a casa, piena di salute, e lei appassisce velocemente. È necessario prendersi cura adeguatamente di una rosa in una pentola, quindi piace a lungo con la sua fioritura.

Se una bellezza è apparsa di recente in casa, dalle il tempo di acclimatarsi.

  • Metti il ​​fiore a parte dalle altre piante per due settimane. Acqua con moderazione: in modo che il terreno non si asciughi e non si formi una palude, alla rosa non piace.
  • Spruzza ogni giorno. Nei primi giorni, puoi farlo con una soluzione di epin al ritmo di 2 gocce per bicchiere d'acqua. Quindi il fiore sopporterà lo stress più facilmente.

Il posto migliore per una rosa è nelle finestre ovest e est. Una buona illuminazione, un'irrigazione regolare e una concimazione faranno una buona azione: fiorirà a lungo in un colore violento.

Cura delle rose in camera.

  • Non surriscaldare la pianta. Posiziona il vaso di fiori in una fioriera bianca o avvolgi il vaso in un foglio. In estate, tieni il vaso di fiori sul balcone e proteggilo dalle correnti d'aria.
  • Irrorare con acqua moderatamente filtrata a temperatura ambiente. Si nutre ogni due settimane in primavera e in estate. Durante l'alimentazione, alternare fertilizzanti organici e minerali.
  • Dall'autunno, prepara il fiore per l'inverno: innaffia e concima meno. In inverno, non concimare affatto e tagliare i rami.
  • La rosa viene tagliata sopra la quinta gemma, contando dalla base. È importante che la foglia "guardi" verso l'esterno del cespuglio e non verso l'interno, quindi tagliala, concentrandoti sul germoglio esterno. Se lo tagli sopra una foglia che va "dentro", il cespuglio sarà spesso.

Devi tagliare non solo i rami, ma anche le gemme innestate. Non aspettare che si secchino, altrimenti il ​​fiore spenderà energia formando semi.

Articolo utile: "Come prendersi cura di un'orchidea"