Tutto per i pappagalli

I pappagalli sono sempre di grande interesse per i bambini. A loro piace portare cibo agli uccelli, socializzare e mantenere pulita la gabbia. Prima di portare a casa il tuo amico piumato, devi decidere la scelta di una gabbia per lui e la sua posizione. Questa è una delle decisioni più importanti e responsabili. Il posto migliore per la tua gabbia è dove la tua famiglia si riunisce più spesso: una sala comune, un portico o una sala da pranzo. Posiziona la gabbia per pappagalli dove non interferirà con il libero movimento nella stanza. La gabbia non deve essere posta in una corrente d'aria; non deve essere esposta alla luce solare diretta.

Se hai acquistato un pappagallo per un bambino, la gabbia può essere collocata nella stanza del bambino. Allo stesso tempo, è necessario monitorare come il bambino svolge i suoi doveri di prendersi cura dell'uccello.

Non dovresti mettere una gabbia per pappagalli in cucina o vicino al bagno, perché i fumi ei vapori umidi che si formano durante la cottura fanno male alla salute del tuo amico mosso.

Prima di andare a letto, puoi gettare un mantello sulla gabbia dell'uccello, quindi il pappagallo capirà che è già piuttosto tardi ed è ora di dormire. Ciò avrà un effetto benefico sullo stato mentale del tuo animale domestico.

Il più delle volte il pappagallo è nella sua casa - una gabbia, quindi è importante che la "casa" sia il più confortevole possibile per l'uccello e il proprietario del pappagallo sia conveniente per la pulizia. Cosa dovresti cercare quando scegli una gabbia per pappagallini?

Scegliere una gabbia per un pappagallo

1. La gabbia dovrebbe essere grande, ma non gigantesca. Per un pappagallino, si consiglia di acquistare una gabbia, la cui lunghezza è di 60-80 cm, l'altezza dovrebbe essere di almeno 30-40 cm, ma la profondità è di 25-30 cm Se la gabbia è troppo grande, il pappagallo può essere timido per molto tempo, viene addomesticato più lentamente ... In una piccola "casa" si siederà in un posto per molto tempo, a seguito del quale molte malattie, ad esempio l'obesità, possono guadagnare. Forse anche problemi psicologici.

2. Quando acquisti una gabbia, opta per quelle interamente in metallo, perché la gabbia, che è fatta di legno, è più difficile da pulire.

3. Le gabbie di plastica hanno un bell'aspetto, sono facili da usare, ma temono le alte temperature.

4. Quando si sceglie un pallet, prestare attenzione alla sua forma e dimensione.

Tornando alla questione delle dimensioni della gabbia, assicurati che il tuo pappagallo abbia abbastanza spazio libero per accedere alla mangiatoia, abbeveratoio e vasca da bagno. Se decidi di acquistare un paio di pappagalli, è meglio acquistare una gabbia più grande in modo che i tuoi animali domestici non si sentano limitati nei movimenti. I pappagallini, come piccoli aeroplani, si librano in basso, orizzontalmente. Pertanto, è meglio acquistare per loro una lunga gabbia rettangolare, che fornisce spazio orizzontale per piccoli voli.

Le celle rettangolari hanno diversi vantaggi:

  • In una gabbia rotonda, l'uccello può diventare disorientato e irrequieto.
  • Se il pappagallo è stressato, può andare nell'angolo più lontano in una gabbia rettangolare.
  • In una gabbia rotonda, è difficile riparare i giocattoli e un'altalena per un uccello.
  • È anche meglio scegliere un tetto in una gabbia il più orizzontale possibile. Quando il pappagallo sta camminando, puoi usare lo spazio sul tetto della casa del pappagallo per posizionare accessori da gioco o ramoscelli per intrattenerlo.

    Se scegli una gabbia interamente in metallo, ispezionala. Tutte le aste della gabbia devono essere pulite senza segni di deformazione del rivestimento. Altrimenti il ​​pappagallo, vedendo le bolle sulla superficie della gabbia, inizierà a individuarle; col tempo la gabbia perderà il suo aspetto. La distanza tra le aste nella gabbia non deve essere superiore a 10-12 mm. Scegli una gabbia in cui le aste non siano disposte sotto forma di ornamento o riccioli affilati, ornamenti, perché il pappagallo può tagliarli o rimanere incastrati in essi.

    Porta della gabbia per pappagalli

    La porta è l'elemento più traumatico nella gabbia per il tuo amico ondulato. Dovrebbe aprirsi facilmente, la mano potrebbe facilmente penetrare nella gabbia e uscire facilmente con un uccello che si siederà su un dito.

    Esistono diversi tipi di apriporta per gabbie:

    1) una porta che si apre dall'alto verso il basso,

    2) apertura della porta dal basso verso l'alto,

    3) una porta che si apre orizzontalmente, di lato,

    4) porta scorrevole su e giù.

    Lo svantaggio delle prime tre porte è la dimenticanza elementare di chiuderle. Con una porta (tipo 2), devi stare particolarmente attento, perché sotto il suo stesso peso cade da sola, ma non si blocca. Questo è particolarmente pericoloso quando stai pulendo il pappagallo nella gabbia e spesso apri la porta, e alla fine della pulizia potresti dimenticarti di chiuderla con il lucchetto.

    Riguardo al vassoio della gabbia

    Guarda bene il pallet. È facile scivolare fuori o richiede uno sforzo? Il vassoio è staccabile? Devi pulire un pappagallo in una gabbia almeno una volta al giorno, quindi queste cose apparentemente piccole sono importanti. Quando acquisti una gabbia, dovresti pensare a cosa posizionerai sul fondo. Ad esempio, carta bianca (i giornali sono severamente vietati perché l'inchiostro da stampa per i pappagallini è velenoso). I negozi di animali vendono speciali sabbie riempitive che assorbono eventuali odori e umidità. Se decidi di utilizzare carta normale, ricordati di cambiarla ogni giorno. Alcuni proprietari di pappagalli credono che la sabbia possa essere cambiata meno spesso, perché lo sporco non è visibile, il che significa che è pulito. Tuttavia, non vale la pena pensarlo. Gli agenti patogeni si moltiplicano nella sabbia sporcaa causa della quale il pappagallo può ammalarsi.

    Quando si pulisce la gabbia, non è consigliabile utilizzare prodotti chimici domestici, può danneggiare il tuo uccello. Una volta al mese, pulire accuratamente la gabbia, inumidire un panno con un infuso di camomilla o assenzio e pulire bene il fondo della gabbia e le aste. Questo trattamento è sicuro per il tuo amico ondulato.

    I proprietari esperti di pappagalli rifiutano il fondo a graticcio della gabbia. Le zampe del pappagallo sono progettate per afferrare e muoversi lungo ramoscelli, posatoi, ma sarà scomodo per lui muoversi lungo il reticolo.

    Accessori

    Scegliere una mangiatoia per uccelli

    Quando si sceglie un abbeveratoio e un alimentatore, ricordare che sono convenienti e facili da usare. Naturalmente, la porcellana è il materiale migliore per un bevitore o un alimentatore, ma la plastica è più comunemente usata.

    Nella "casa" del pappagallo, è necessario disporre di almeno due mangiatoie: una per il cibo, la seconda per l'alimentazione minerale.

    Gli alimentatori si distinguono: a cerniera interna (sono realizzati in plastica o metallo), a cerniera esterna, a pavimento e alimentatori automatici.

    Alimentatori provvisti di cardini interni

    Gli alimentatori sospesi sono attaccati all'interno della gabbia. È meglio appenderli al livello del trespolo più basso o anche più in basso. Ciò ridurrà la quantità di lettiera che uscirà dalla gabbia.

    L'alimentatore deve essere posizionato vicino alla porta della gabbia per facilitare il cambio del mangime.

    Gli alimentatori incernierati interni possono essere realizzati in plastica atossica, plastica e metallo. Sono pensati per piccoli uccelli perché gli uccelli più grandi li romperanno.

    Gli alimentatori sono fissati alla gabbia con speciali ganci in plastica o metallo. Tuttavia, questo attacco non si adatta a tutte le gabbie, perché la distanza tra il gancio e le aste può variare. Ma i ganci in metallo non hanno un tale inconveniente, possono essere piegati in qualsiasi direzione. L'alimentatore con tali ganci è fissato saldamente, l'uccello non lo getterà via.

    Piccoli alimentatori di plastica sono utilizzati per l'alimentazione minerale. Di solito non vengono utilizzati per l'alimentazione, perché quindi l'uccello dovrà cambiare il mangime più volte al giorno. Se hai un pappagallo, dagli da mangiare in una mangiatoia media. Ma gli alimentatori grandi e larghi sono adatti per quelle gabbie che contengono più pappagalli contemporaneamente. Il vantaggio principale degli alimentatori di grandi dimensioni è che hanno una partizione che divide l'alimentatore in più parti. Questo per evitare che l'uccello mangi cibo mentre è seduto nella mangiatoia.

    Si consiglia di acquistare mangiatoie a cerniera in metallo per pappagalli medi e grandi. Sono adatti anche per i pappagallini. Gli alimentatori hanno la forma di una ciotola di metallo con un attacco speciale. Il supporto si presenta sotto forma di un anello con ganci o è fissato alla gabbia con morsetti.

    Gli alimentatori in metallo dovrebbero essere realizzati in acciaio inossidabile. Gli alimentatori in ferro zincato, rame e ottone non dovrebbero essere usati per gli amici ondulati, perché questi metalli possono ossidarsi sotto l'influenza dell'acqua.

    Più recentemente, hanno iniziato ad apparire sul mercato alimentatori decorativi. Sono fatti di plastica o porcellana sotto forma di frutta e verdura e sono appesi all'interno della gabbia.

    Questi alimentatori sono facili da mantenere, ma piuttosto ingombranti e occupano molto spazio nella gabbia. Dall'esterno, sono ricoperti di vernice, che, come mostra la pratica, viene rifiutata nel tempo.

    Alimentatori esterni montati

    Gli alimentatori chiusi sono alimentatori di plastica che hanno un coperchio di chiusura. Sono sospesi dall'esterno della gabbia.

    Gli alimentatori sono diversi per dimensioni e design. Ogni produttore produce i propri alimentatori, che non sempre si adattano ad altre forme di gabbia. Questo deve essere preso in considerazione in caso di sostituzione della mangiatoia o di parte della sua struttura.

    Svantaggi di tali alimentatori:

    Alcuni modelli di alimentatori hanno un blocco del coperchio inaffidabile. Un pappagallo, che si arrampica nella mangiatoia, potrebbe non uscirne. Se improvvisamente non eri in giro quando si è verificata una situazione del genere, l'uccello potrebbe morire.

    Un risultato così triste può verificarsi anche quando si utilizzano alimentatori stretti o con un piccolo ingresso. Altri alimentatori esterni non sono dannosi per il tuo pappagallo.

    Abbeveratoi a pavimento

    Nella rete di vendita al dettaglio, purtroppo, gli alimentatori a pavimento possono essere visti sempre meno spesso. Altri contenitori possono essere utilizzati come alimentatori, la cosa più importante è che siano realizzati con materiali atossici.

    Queste mangiatoie dovrebbero essere pesanti e stabili in modo che il tuo pappagallo non le rovesci con il suo peso. I lati della depressione dovrebbero essere smussati, diritti e non molto alti.

    Alimentatori automatici

    Gli alimentatori hanno lo stesso design degli abbeveratoi automatici, solo le dimensioni sono leggermente più grandi e il beccuccio è più largo.

    Lo svantaggio è che i proprietari mettono molto cibo ed è impossibile tenere traccia di quanto ha mangiato il pappagallo. È necessario riempire l'alimentatore con la velocità di alimentazione giornaliera

    Disinfezione degli alimentatori

    La gestione degli alimentatori deve essere presa molto sul serio. L'alimentatore in cui si aggiungono fertilizzanti minerali deve essere pulito una volta ogni una o due settimane, se non è contaminato da escrementi, bucce o altri detriti. Le mangiatoie devono essere pulite ogni giorno prima di cambiare mangime.

    Le mangiatoie devono essere prima risciacquate sotto l'acqua corrente, quindi risciacquate con acqua bollente o decotto di camomilla. Prima di rimettere l'alimentatore nella gabbia, asciugalo accuratamente.

    Posatoi

    I posatoi sono uno degli elementi importanti nella vita dei nostri amici ondulati, perché è su di loro che l'uccello trascorre la maggior parte del suo tempo. E questo non è da sottovalutare.

    Le condizioni delle zampe del pappagallo dipendono dai posatoi che acquisti o realizzi e quindi dalla salute generale dell'uccello. Le malattie delle gambe nei pappagalli sono difficili da trattare, è meglio prevenirle e per questo è necessario acquistare posatoi sicuri.

    Se la gabbia è stata acquistata con trespoli in plastica, è necessario sostituirli. Evita di usare trespoli in legno duro liscio. L'opzione ideale è usare posatoi fatti di alberi e arbusti, che puoi realizzare da solo.

    Tipi di trespoli

    1.Piedi in plastica.

    Quando si usano i posatoi, che sono fatti di plastica, i pappagalli hanno spesso problemi con le zampe: namina, calli. Esistono modelli di trespoli in plastica in cui è presente una cavità nella parte inferiore dove possono accumularsi vari parassiti.

    2.Piedi di fabbrica in legno.

    I posatoi in legno hanno una superficie liscia e uniforme, quindi la pressione viene applicata negli stessi punti sulla suola del pappagallo.

    3. Posatoi in gomma.

    4. Trespoli estensibili con rivestimento in gomma morbida.

    5.Piedi modulari flessibili.

    Questo sistema flessibile consente di modificare la forma del pesce persico.

    6.Piedi in cotone flessibile.

    La superficie di tali posatoi è morbida, all'interno c'è un'asta di ferro. Tuttavia, tali posatoi hanno degli svantaggi: il pappagallo può ingozzarsi di fili di cotone e intasare il suo gozzo. Se il pappagallo rosicchia il trespolo, può rimanere impigliato nei fili. I posatoi danneggiati non possono essere utilizzati. Inoltre, controlla che vengano utilizzati coloranti sicuri per realizzare i trespoli prima di acquistarli.

    7. Attacchi per trespoli per artigli molatura.

    Questi posatoi irritano le piante dei piedi del tuo pappagallo.

    8. Trespoli in calcestruzzo (cemento).

    Questo pesce persico è attaccato in un luogo in cui l'uccello si siede raramente. Rispetto ai posatoi in legno, questi posatoi sono freddi. Svantaggio: il pappagallo può ingoiare un pezzo di cemento che è caduto.

    9. Posatoi, che sono fatti di pomice vulcanica speciale.

    10. Posatoi con minerali.

    Questi posatoi sono fatti di minerali o cosparsi di loro.

    _11.Supporti riscaldati_.

    Questi posatoi sono realizzati in plastica e hanno un termostato all'interno. Grazie al termostato è possibile regolare la temperatura di riscaldamento del pesce persico. Alimentato da batterie o rete.

    Da cosa ricavare i posatoi?

    Gli amici ondulati adorano rosicchiare il legno, quindi quando scegli un trespolo in legno, devi sapere di che materiale è fatto. Non tutti gli alberi e gli arbusti sono adatti per la realizzazione di posatoi.

    Alberi da cui si possono realizzare posatoi:

    betulla, pioppo tremulo, tiglio, acero, salice (salice), ontano bianco, cenere di montagna, prugna, ciliegia, mela, ribes, frassino, faggio, carpino, biancospino, viburno, aronia rossa, lampone, nocciolo.

    Alberi non adatti alla realizzazione di posatoi:

  • rami di conifere - perché contengono resina;
  • ciliegio, quercia, pera - i tannini sono contenuti in grandi quantità;
  • lillà: la composizione delle gemme e della corteccia include la siringina glicosidica dal sapore amaro;
  • sambuco, pioppo: questi alberi assorbono sostanze tossiche dall'atmosfera;
  • acacia: molti tipi di acacia sono velenosi.
  • Fare posatoi

    I rami che decidi di utilizzare per i posatoi dovrebbero essere tagliati lontano dalla strada. Non tagliare ramoscelli in giardini o cottage estivi, poiché potrebbero essere spruzzati con il controllo dei parassiti. Assicurati che i rami siano privi di marciume e infestazione da parassiti. I rami che hai portato dalla strada per fare i posatoi devono essere lavati accuratamente con acqua tiepida usando un pennello. Quindi versare sopra l'acqua bollente e asciugare bene.

    I ramoscelli da cui ricavare i trespoli si usano al meglio insieme alla corteccia, perché il pappagallo li rosicchia, mentre ottiene alcune vitamine e macronutrienti che si trovano nella corteccia.

    Nella "casa" del tuo pappagallo, vale la pena posizionare i posatoi, che sono fatti di diversi tipi di alberi.

    Posizione nella gabbia

    È molto importante posizionare correttamente i trespoli nella gabbia. Non dovrebbero essercene troppi. Se la gabbia è di medie dimensioni, non è necessario posizionare più di 2 trespoli, 3 è il massimo e uno di questi è l'angolo. L'uccello deve muoversi liberamente nella gabbia, volare da un trespolo all'altro.

    Se hai più pappagalli nella stessa gabbia, non posizionare i posatoi uno più in alto dell'altro, perché i pappagalli possono contaminarsi a vicenda con gli escrementi.

    I trespoli devono essere posizionati a diversi livelli. Gli uccelli di solito dormono su quelli più in alto, quindi dovresti posizionare un trespolo più in alto verso il tetto della gabbia, ma in modo che l'uccello non tocchi i ramoscelli della gabbia con un ciuffo. L'altro pesce persico dovrebbe essere posizionato sotto, ma in modo che l'uccello non tocchi la coda.

    Per rendere più facile per il pappagallo lasciare la gabbia, un trespolo dovrebbe essere attaccato all'esterno della gabbia all'ingresso (uscita). Molti pappagalli amano trascorrere il tempo in una gabbia. Pertanto, un trespolo può essere attaccato al tetto della gabbia.

    Montare

    I trespoli dovrebbero essere saldamente attaccati alla gabbia, non dovrebbero essere traballanti e non dovrebbero cadere sotto il peso del pappagallo.

    Se hai realizzato tu stesso i trespoli, puoi tagliarli sui lati.

    Sostituzione dei trespoli

    Il pesce persico che hai fatto da solo deve essere sostituito non appena l'uccello ne strappa la corteccia. Il resto - mentre vengono distrutti dall'uccello.

    Tutti i posatoi devono essere lavati e puliti. È meglio non lavare i posatoi fatti con rami freschi, ma semplicemente sostituirli con quelli nuovi.

    A proposito di giocattoli

    A causa della loro disposizione allegra e giocosa, i pappagallini necessitano della presenza obbligatoria di giocattoli nella gabbia. Quando scegli un giocattolo per il tuo animale domestico, ci sono alcuni suggerimenti da considerare.

    1. Non scegliere un giocattolo troppo grande, che potrebbe spaventare il pappagallo. Scegli giocattoli di medie dimensioni rispetto al pappagallo stesso, preferibilmente contrassegnati dal produttore per i pappagallini.

    2. Non comprare giocattoli dipinti, è meglio comprare giocattoli in legno. Questo sarà molto più sicuro per l'uccello e sarai sicuro che il pappagallo non sarà avvelenato.

    3. Se acquisti giocattoli in corda, assicurati di ispezionarli per ganci affilati, chiodi e tutti i tipi di abrasioni, assicurati che il materiale di cui è composta la corda non formi ganci quando viene a contatto con gli artigli del pappagallo - questo è necessario per evitare ferite alla zampa in un uccello.

    4. Non acquistare giocattoli di plastica, che possono essere facilmente distrutti dal potente becco di un pappagallino e causare lesioni.

    5. Prestare attenzione con catene diverse poiché la maglia della catena può rimanere impigliata nell'artiglio o nel dito dell'uccello, causando lesioni.

    6. La cosa più sicura è trasformare il tuo amico ondulato in un giocattolo con le tue stesse mani. Con amore e cura per la sua salute e il suo benessere. E sicuramente ti delizierà con i suoi allegri schizzi acrobatici e ti farà ridere con un allegro gioco con un giocattolo che gli piace.

    Specchio in una gabbia: essere o non essere?

    I pappagalli adorano gli specchi. Puoi guardare la scena dell '"uccello davanti allo specchio" per molto tempo.

    Specchio in una gabbia

    Molti proprietari installano apposta uno specchio nella gabbia. Alcuni esperti sostengono che uno specchio può intrattenere un pappagallo, non si sentirà solo. Percepisce il suo riflesso nello specchio come un vero pappagallo, con il quale cerca di comunicare. Con tutta la sua intelligenza e ingegnosità, il pappagallo non è in grado di capire che questo è solo il suo riflesso. E non puoi farci niente.

    Uno specchio in gabbia, assicurano alcuni dilettanti, intrattiene il pappagallo. Considerando che ha un interlocutore, il pappagallo gli parlerà usando le parole che ha imparato. E questo rafforzerà solo le sue capacità di parlare.

    Allo specchio - no!

    C'è, tuttavia, l'opinione opposta: lo specchio fa male al pappagallo e non dovrebbe essere nella gabbia. E il punto, di nuovo, in relazione al pappagallo. Birds probabilmente crede di avere a che fare con un altro pappagallo e cerca di comunicare con lui, contando sulla reciprocità. Senza attendere una risposta, il pappagallo può diventare nervoso, può diventare aggressivo o addirittura ammalarsi.

    Alcuni amanti dei pappagalli avvertono: l'uccello può essere così portato via dal suo riflesso da perdere interesse per tutte le cose che lo circondano. Accade così che anche i proprietari non le interessino più, il pappagallo fa del suo meglio per "parlare" allo specchio.

    Certo, la comunicazione dal vivo e reale è insostituibile. Il pappagallino ondulato è nostro amico, quindi comprare uno specchio o no, ovviamente, sta a te!

    Un pappagallo ha bisogno di giocattoli?

    I giocattoli di Budgerigar sono necessari per diversificare in qualche modo la sua vita. Possono anche essere utilizzati nel processo di apprendimento e comunicazione con un uccello. Ad esempio, gioca con una palla, spingendola verso un uccello, ecc. Le scale sviluppano agilità, flessibilità e forza nelle gambe del tuo uccello. Grazie ai giocattoli commestibili, si può insegnare al pappagallo a mangiare frutta e verdura. Macinerà il becco e gli artigli sui giocattoli di legno. Alcuni pappagalli considerano i giocattoli i loro partner, possono dar loro da mangiare e persino provare ad accoppiarsi.

    La presenza di giocattoli nella gabbia previene tali problemi nel comportamento del pappagallo come urlare, mordere e pizzicarsi.

    Materiali usati per realizzare giocattoli

    Quando scegli un giocattolo, presta attenzione al fatto che i giocattoli e il loro design sono sicuri per il tuo amico piumato.

    Giocattoli di plastica

    I giocattoli più comuni fatti di plastica oggi. Nella maggior parte dei casi, non sono dannosi per gli uccelli, sono facili da pulire e disinfettare. Molti pappagalli preferiscono i giocattoli di plastica a quelli di legno. La scelta di tali giocattoli è varia. Quando acquisti giocattoli di plastica, presta attenzione al produttore. Se non ti è familiare o non è affatto indicato, non dovresti acquistare un giocattolo del genere.

    Se il giocattolo non è certificato, può essere fatto di plastica tossica che contiene sostanze velenose. Tali giocattoli possono danneggiare il tuo pappagallo, persino la morte.

    Presta attenzione alla durezza della plastica. L'ingestione di pezzi di plastica può essere dannosa per la salute degli uccelli. Se il giocattolo è danneggiato, deve essere sostituito.

    Metallo.

    Nei giocattoli, il metallo viene solitamente utilizzato per il fissaggio. Le campane e le catene sono in metallo.

    È importante che i giocattoli non siano fatti di zinco, rame e ottone. Le parti metalliche dei giocattoli (ad esempio anelli, ecc.) Devono essere molto piccole in modo che la zampa, il becco o lui stesso del pappagallo non possano rimanere incastrati in essi.

    Corde, fili, funi.

    Che tipo di materiale viene spesso utilizzato per realizzare giocattoli? Questo può essere scale di corda, trespoli flessibili e altri. Questo materiale è composto dalle seguenti fibre:

  • La iuta è una fibra ottenuta dalla pianta omonima del genere di arbusti, arbusti nani ed erbe della famiglia delle malvacee. Borse e corde sono realizzate con queste fibre.
  • Il sisal è una fibra naturale resistente che viene estratta dalle foglie di agave. Questo materiale viene utilizzato per realizzare corde, spazzole, reti e altro.
  • La canapa è una fibra di steli di canapa.
  • Lino - fibre di steli di lino.
  • Il cotone è una fibra ottenuta dalle capsule di cotone. Non è necessario utilizzare corde realizzate con questa fibra, poiché sono noti casi di consumo di filo.
  • Non vale la pena acquistare corde in fibra sintetica: il vostro uccello può danneggiarlo, scompigliarlo, impigliarsi con la zampa o la testa. Pertanto, non consentire al pappagallo di avere accesso a un giocattolo rovinato. Non puoi usarlo.

    L'uso di coloranti nella fabbricazione di giocattoli.

    I produttori utilizzano una varietà di coloranti nel tentativo di rendere i giocattoli belli e più attraenti. È meglio se nella produzione del giocattolo viene utilizzato il colorante alimentare. Il produttore deve indicare il tipo e la presenza di coloranti nel prodotto sull'etichetta del giocattolo. Il modo migliore per tenere al sicuro il tuo pappagallino è scegliere un giocattolo senza colorante.

    I giocattoli vengono solitamente appesi al tetto della gabbia, ma non al trespolo perché l'uccello lo rovinerà con gli escrementi. Il giocattolo deve essere attaccato in modo che non cada.

    I giocattoli dovrebbero essere cambiati periodicamente, in modo che il pappagallo non perda interesse a giocare con loro.

    Terreno di gioco

    Se hai molti giocattoli e non entrano nella gabbia, puoi decorare il parco giochi con loro. Tale piattaforma è molto utile sia per i pappagalli che per i loro proprietari. Dopo essere volato fuori dalla gabbia, il pappagallo sarà sul sito, diminuirà la probabilità che si trovi in ​​una situazione spiacevole, rosicchi mobili, carta da parati o moquette.

    Tale piattaforma può essere acquistata in un negozio o realizzata a mano. Un ramo regolare che ha rami diversi va bene per un parco giochi.

    Se decidi di creare un parco giochi da solo, considera tutti i passaggi:

  • come sarà il sito, di quali materiali hai bisogno. Fai schizzi preliminari su carta;
  • preparare rami della lunghezza richiesta e un certo spessore o acquistare barre, doghe nel negozio;
  • come i trespoli preparati saranno attaccati l'uno all'altro sul sito;
  • a cosa sarà attaccata la struttura al compensato o al pannello. Si consiglia di realizzare il supporto della piattaforma sotto forma di pallet, può essere coperto con carta, sarà più facile e facile rimuovere il pallet;
  • come verranno appesi i giocattoli sulla piattaforma.
  • Non mettere alimentatori sul sito. Il pappagallo deve mangiare solo nella gabbia, grazie a questo puoi chiuderla in tempo quando l'animale torna a mangiare.

    L'area di gioco deve essere stabile, non ribaltarsi o cadere.

    Disinfezione di giocattoli

    La prima volta che devi disinfettare un giocattolo dopo averlo acquistato e lo appendi nella gabbia. I giocattoli devono essere puliti di tanto in tanto. Le aree contaminate devono essere prima pulite con una spazzola, quindi il giocattolo deve essere cosparso di acqua bollente dall'infuso di camomilla o una soluzione di soda. Il giocattolo deve asciugarsi bene prima di fissarlo alla gabbia o all'area di gioco.

    A causa del fatto che il pappagallo è dotato di una varietà di giocattoli, sarà sempre allegro e sano. E sarà interessante per te guardare come il pappagallo esamina i giocattoli che hai acquistato, gioca con loro.