Recensione Canon PowerShot A1200

La Canon PowerShot A1200, annunciata nel gennaio 2011, è una fotocamera compatta economica da 12,1 megapixel con zoom ottico 4x e uno schermo LCD da 2,7 pollici. Insolitamente per le fotocamere compatte al giorno d'oggi, l'A1200 dispone anche di un piccolo mirino ottico. Un'altra deviazione dallo standard è che utilizza in aggiunta due batterie AA per l'alimentazione, piuttosto che la propria batteria agli ioni di litio.

PowerShot A1200 ha tutte le funzionalità di facile utilizzo che ti aspetteresti da una fotocamera compatta economica (solo la PowerShot A800 è al di sotto della sua gamma A-Series), include anche nuove funzionalità come Live View Control. e filtri creativi. È anche interessante notare che può girare video HD a 720p, ma come il modello più giovane A800, non è dotato di stabilizzazione dell'immagine.

La PowerShot A1200 è ben equipaggiata per una fotocamera economica ed è solo leggermente più costosa della serie Canon PowerShot A800 entry-level, poiché la PowerShot A1200 ha un prezzo più alto, dovremmo scoprire se dobbiamo pagare per le funzionalità aggiuntive che ha. Per scoprirlo, abbiamo testato insieme i due modelli PowerShot e li abbiamo confrontati con la Nikon COOLPIX L2. La L24 è la fotocamera compatta economica di Nikon rilasciata nel 2011 per sostituire la L22 COOLPIX. Allo stesso tempo, Nikon ha deciso di aumentare la risoluzione da 12 a 14 megapixel. Questa è un'ottima soluzione se vuoi realizzare ottime stampe delle tue foto, ma come fa la L24 a ​​competere con le fotocamere PowerShot in termini di altre funzionalità?

Canon PowerShot A1200 progetta e costruisce qualità

La Canon PowerShot A1200 è disponibile per i consumatori in argento o nero; Daremo un'occhiata a un modello nero opaco che sembra elegante ed è anche molto comodo da tenere in mano. A differenza dello stile a forma di cuneo della PowerShot A800, l'A1200 ha un bordo sul lato destro per ospitare due batterie AA. I bordi accuratamente modellati di questa protuberanza offrono una buona presa per le dita e, sebbene non sia la fotocamera Canon PowerShot più piccola, è ben proporzionata. Lanciata contemporaneamente, PowerShot A2200 è il modello più sottile della serie fino ad oggi con una batteria agli ioni di litio da 14,1 megapixel.

A differenza del meno costoso A800, PowerShot A1200 ha un interruttore di modalità situato sul pannello superiore leggermente fuori dal bordo. Questa posizione significa che l'utente deve usare entrambe le dita: pollice e indice per spostarlo, ma questo non è difficile da fare durante il funzionamento e non è possibile accedervi accidentalmente, ad esempio quando si estrae la fotocamera dalla tasca.

Ci sono otto posizioni sul selettore di modalità: Auto programma, Visualizzazione controllo dal vivo, Auto (Smart), Facile, SCN, Filtri creativi, Modalità discreta e Modalità Film (modalità video). Accanto alla ghiera delle modalità si trova un grande pulsante di scatto leggermente convesso con una leva dello zoom e un interruttore di attivazione / disattivazione del flash a forma di triangolo.

Il pannello superiore scorre nella parte posteriore con un angolo di 45 gradi attraverso il bordo smussato su cui è montato il mirino ottico. Questi dispositivi sono quasi scomparsi dal mercato delle fotocamere compatte ed è bello vederli riemergere nella serie A. Il mirino ottico fornisce un'alternativa allo schermo in pieno sole ed è anche un mezzo efficace per prolungare la durata della batteria: è possibile spegnere lo schermo della PowerShot A1200 e utilizzare solo il mirino ottico. È luminoso, ma non molto grande, o, in altre parole, solo minuscolo, ma nonostante le sue piccole dimensioni, questo è un vero vantaggio.

Sotto il mirino c'è uno schermo LCD da 2,7 pollici e alla sua destra c'è il pannello di controllo. I quattro pulsanti di controllo a freccia al centro vengono utilizzati per navigare nei menu e forniscono anche un rapido accesso a compensazione dell'esposizione, flash, autoscatto e messa a fuoco macro. Il pulsante Func.Set viene utilizzato per attivare le funzioni del menu contestuale contenenti le impostazioni utilizzate di frequente.

Nella parte inferiore del pannello di controllo, è attivato un pulsante del menu, accanto al quale è presente un altro pulsante per cambiare i segnalibri sullo schermo; utilizzando questo pulsante è anche possibile spegnere lo schermo se si desidera utilizzare il mirino e quindi risparmiare la carica della batteria. Sopra il pannello di controllo, ci sono altri due pulsanti, uno per entrare in modalità riproduzione e l'altro per selezionare l'oggetto di messa a fuoco in modalità AiAF viso.

È possibile aprire un fermo piuttosto grande sul lato destro del corpo della fotocamera, ottenendo così l'accesso a una porta USB per il trasferimento di foto e video su un PC e una porta AV per il collegamento della fotocamera a un televisore. Un singolo cavo USB è incluso, quindi se vuoi alimentare la videocamera dalla rete elettrica o collegarla a un televisore, dovrai pagare un piccolo extra per cavi aggiuntivi.

Nella parte inferiore della fotocamera, dietro uno sportello ben chiuso e facile da aprire, si trova il vano batteria e scheda di memoria. PowerShot A1200 utilizza gli standard di archiviazione SD (HC, XC).

La PowerShot A1200 ha un flash integrato con una portata dichiarata di 4 metri in modalità grandangolare. In pratica, PowerShot A1200 fornisce un'illuminazione uniforme che viene utilizzata adeguatamente su tutta la gamma. Se il flash integrato non è adatto a te, Canon consiglia il flash esterno HF-DC1 opzionale. C'è una staffa speciale che può essere attaccata alla PowerShot A1200 o puoi usarla separatamente se lo desideri. Ha un sensore integrato e funge da flash ausiliario quando è in uso il flash integrato dell'A1200.

Il precedente PowerShot alimentato a batteria AA che abbiamo testato è stato piacevole, ma PowerShot A1200 è relativamente veloce, impiegando solo quattro secondi per caricare il flash in preparazione dello scatto successivo. Il flash ha quattro modalità: Auto, On, Slow Synchro e Off. Scatto con esposizione intelligente e Rilevamento volti regolano automaticamente il flash per posizionare correttamente i soggetti nell'inquadratura.

Come accennato in precedenza, PowerShot A1200 utilizza batterie AA per l'alimentazione e sono incluse due batterie alcaline AA. Il vantaggio di queste batterie è che puoi facilmente sostituirle se sono esaurite in condizioni insolite, come quando sei in vacanza. Nel caso di una batteria agli ioni di litio del tipo utilizzato nella maggior parte dei dispositivi compatti, se non hai un caricabatterie con te, sei sfortunato. Vale la pena notare che molte persone preferiscono la comodità di utilizzare sia le batterie che un caricabatterie.

Con le batterie alcaline AA, puoi effettuare circa 200 scatti prima di esaurire la carica. Passando alle batterie NiMH, puoi contare su 450 scatti. Se si spegne lo schermo LCD e si fa affidamento sul mirino ottico, questi numeri aumenteranno rispettivamente a 650 e 1100 fotogrammi. Tutti questi numeri sono stati ricavati utilizzando le procedure di test standard della Imaging Products Association (CIPA).

Obiettivo Canon PowerShot A800 e sistema di stabilizzazione

L'obiettivo ottico PowerShot A1200 4x funziona nella gamma di 5 - 20 mm o 28 - 112 mm equivalente a pellicola. Non ci sono così tante compatte economiche sul mercato che hanno una gamma di zoom ottico da 3,5 a 4x e in posizione teleobiettivo. L'ingrandimento massimo di, diciamo, 134 mm sulla Nikon COOLPIX L24 ti aiuterà ad avvicinarti un po 'di più alla scena rispetto al 112 mm della PowerShot A1200, ma le differenze sono sottili. In entrambi i casi dovrai usare le gambe e affidarti allo zoom.

La situazione è leggermente diversa con il grandangolo, anche se il grandangolo da 28 mm PowerShot A1200 offre vantaggi abbastanza tangibili rispetto alla Nikon COOLPIX L24 e Canon PowerShot A800 con 37 mm di grandangolo. Ciò consente al fotografo di sedersi comodamente in interni angusti, scattare grandi gruppi, scattare foto panoramiche di paesaggi e avvicinarsi al soggetto per una prospettiva drammatica.

Occorrono poco più di due secondi prima che l'obiettivo sia attivo e la fotocamera sia pronta per scattare. Il barilotto dell'obiettivo è in due parti e si estende di circa 15 mm, il motore che lo aziona è praticamente impercettibile. Le lenti si adattano molto rapidamente attraverso l'intera gamma, impiegando poco più di un secondo. È possibile regolare lo zoom in sette passaggi discreti, sufficienti per lo zoom 4x.

Come la PowerShot A800, la A1200 non utilizza la stabilizzazione ottica dell'immagine (IS) Canon. In alternativa, la fotocamera utilizza il sistema di riduzione della sfocatura per eliminare la sfocatura dell'immagine.

La riduzione della sfocatura rileva il movimento nell'inquadratura e imposta la sensibilità ISO abbastanza alta da consentire alla velocità dell'otturatore di eliminare il movimento nell'inquadratura. Anche se questo non sostituisce la stabilizzazione dell'immagine reale. Il sistema seleziona semplicemente automaticamente le impostazioni ottimali per una data situazione di ripresa, tuttavia, è un'utile modalità scena aggiuntiva per coloro che desiderano buoni risultati in condizioni di scarsa illuminazione senza dover pensare troppo al processo di ripresa. Tuttavia, né questa funzione né la riduzione elettronica delle vibrazioni della Nikon COOLPIX L24 sono efficaci quanto l'OIS.

Schermata e menu Canon PowerShot A1200

La PowerShot A1200 è dotata di un LCD da 230K pixel da 2,7 pollici. È uno schermo luminoso e ad alto contrasto che ha il doppio dei pixel della PowerShot A800 e non soffre di granulosità dell'immagine, anche se ovviamente la qualità dello schermo non ha nulla a che fare con la qualità dell'immagine della fotocamera.

La superficie dello schermo è in plastica lucida, quindi è facile da curare. Il display da 3 pollici della Nikon COOLPIX L24 è altrettanto buono. Lo schermo della COOLPIX L24 ha una superficie opaca ed è quindi meno soggetto a impronte digitali. I display di PowerShot A1200, A800 e Nikon COOLPIX L24 hanno angoli di visualizzazione leggermente limitati.

Come con la maggior parte delle compatte Canon, il sistema di menu della PowerShot A1200 è suddiviso in un menu Func di accesso rapido con impostazioni utilizzate di frequente e schede OSD che forniscono accesso a tutto il resto.

Il menu Func contiene quasi tutto ciò di cui hai bisogno. In modalità programma, visualizza la sensibilità ISO, il bilanciamento del bianco, la modalità di misurazione, le dimensioni dell'immagine e le impostazioni di qualità. In modalità scena, ti verrà chiesto di selezionare una modalità di scatto più eventuali opzioni di opzione nella modalità scena di tua scelta. Nella modalità di controllo Live View, vengono visualizzati i cursori di selezione della modalità e in modalità filmato è possibile selezionare la risoluzione del filmato desiderata, impostare il bilanciamento del bianco, definire la gamma di colori e applicare l'effetto miniatura. Nella modalità Easy auto, il sistema di menu Func, come la maggior parte degli altri pulsanti, è disabilitato.

Il menu è diviso in due schede: opzioni di scatto e impostazioni della fotocamera. Contengono modalità autofocus, zoom digitale, impostazioni del flash (occhi rossi), rilevamento occhi chiusi e visualizzazione sovrapposta: puoi sovrapporre una griglia 3x3 con un rapporto di aspetto 3: 2 o come sullo schermo. Questo menu consente inoltre di abilitare il sistema i-Contrast di Canon per l'espansione della gamma dinamica.

Il menu delle impostazioni della fotocamera contiene impostazioni più sottili che probabilmente utilizzerai di rado. Qui troverai la luminosità dell'LCD, la selezione delle immagini, la formattazione della scheda di memoria, il sistema di risparmio energetico e le impostazioni di data e ora. Puoi persino impostare un suono dell'otturatore alternativo a tua scelta: la seconda opzione è più silenziosa e meno invadente di quella predefinita, anche se se i suoni sono un problema per te, puoi semplicemente disattivarli o selezionarne un altro in modalità Discreta.

Modalità di esposizione Canon PowerShot A1200

La PowerShot A1200 ha una gamma di modalità di esposizione molto più ampia rispetto alla A800, così come alla Nikon COOLPIX L24. Inoltre, esiste una modalità di composizione fisica che può essere utilizzata per selezionarli. Se hai intenzione di scattare in modalità automatica, questo potrebbe non essere un grosso problema per te, ma se ti piace sperimentare, allora è molto comodo, molto più veloce e più facile. La mancanza di un pulsante dedicato per le riprese video e il passaggio a questa modalità utilizzando un interruttore è un grande vantaggio. Il fatto che il disco ruoti di 360 gradi ti consente di passare dalla modalità programma alla modalità video in un colpo solo.

В дополнение к набору функций камеры PowerShot A800 - Программа, Авто, сюжетные режимы и кино, модель A1200 имеет режимы Live View Control, Easy Auto, фильтры Creative и дискретный режим. В режиме авто процессор Digic 4 камеры PowerShot A1200 обеспечивает просчет сложных сцен, он может идентифицировать тип сцены и устанавливать экспозицию соответственно. Процессор обеспечивает определение различия между сценами с людьми и без них. DIGIC 4 может различать день и ночь, подсветку, голубое небо и закаты и может определить, является ли ваш объект съемки стационарным или находится в движении.

La modalità di controllo Live View, utilizzata anche sull'ammiraglia PowerShot A3300, fornisce un controllo situazionale con feedback sullo schermo in avanti. Premendo il pulsante Func.Set vengono visualizzati sullo schermo i cursori per la compensazione dell'esposizione, la regolazione della saturazione e il bilanciamento del bianco. L'utilizzo del pannello di controllo per selezionare e regolare i controlli fornisce un feedback visivo immediato sullo schermo. Ovviamente puoi ottenere lo stesso risultato in modalità programma, ma questo approccio è più semplice e intuitivo.

Modalità filtri La modalità creativa fornisce all'utente della fotocamera sei effetti speciali che vengono visualizzati sullo schermo. Si tratta di effetti Fisheye, Miniatura, Fotocamera giocattolo, Monocromatico, Super vivace e Poster.

La regolazione SCN fornisce l'accesso a un menu su schermo con 11 modalità, molte delle quali - ritratto, paesaggio, bambini e animali domestici, neve e fuochi d'artificio - sono familiari agli utenti dei prodotti Canon. Se ti piace scattare di notte, c'è una modalità Scene Long Exposure per te, che imposta l'apertura completamente aperta e ti consente di selezionare l'esposizione fino a 15 secondi. In modalità luce scarsa, che imposta l'esposizione tra ISO 1600 e 6400, la risoluzione è stata aumentata da 2 a 4 megapixel su PowerShot A3300 IS, ma è rimasta a 2 megapixel su A1200.

La PowerShot A1200 ha una modalità Intelligent Shutter che scatta automaticamente fino a 10 scatti in sequenza quando viene rilevato un sorriso. La soglia della fotocamera PowerShot A1200 in questa modalità è piuttosto alta, il minimo sfarfallio di un sorriso è già sufficiente per attivarla. Inoltre, questa modalità otturatore ha alcune modalità di autoscatto più interessanti, ognuna delle quali può essere configurata per scattare fino a 10 fotogrammi se si verifica una situazione quando il soggetto fa l'occhiolino o quando un nuovo viso entra nell'inquadratura.

Canon PowerShot A1200 messa a fuoco e modalità di rilevamento del volto

La PowerShot A1200 ha nove aree per Face AiAF, che è l'impostazione predefinita nella maggior parte delle modalità di esposizione e supera in numero le cinque aree della A800. Anche se abbiamo riscontrato che il sistema di messa a fuoco automatica della PowerShot A800 è sufficiente, le aree AF ​​aggiuntive della A1200 gli danno un vantaggio quando ci sono soggetti più vicini ai bordi del fotogramma.

Face AiAF, grazie al veloce processore DIGIC 4, fa un ottimo lavoro di identificazione istantanea e messa a fuoco istantanea dei volti nell'inquadratura. Sul soggetto principale viene visualizzata una cornice bianca ed è possibile selezionare un soggetto principale diverso utilizzando il pulsante Face Select sul retro.

Per gli scatti che non includono immagini di persone, la A1200 utilizza per impostazione predefinita una funzione di messa a fuoco automatica a nove posizioni, che è simile al rilevamento del volto, è veloce ed efficiente e funziona abbastanza bene anche in condizioni di scarsa illuminazione. Se questa funzione non fa fronte al suo compito, o vuoi semplicemente avere un maggior grado di controllo sul processo di messa a fuoco, allora per questo caso c'è un'opzione di messa a fuoco con due dimensioni dell'area centrale. Questa opzione del sistema di messa a fuoco automatica, combinata con il blocco della messa a fuoco (ottenuto premendo a metà il pulsante di scatto) e i sistemi di messa a fuoco automatica (premendo il pulsante destro sulla ghiera di comando), offrono il massimo controllo sulla fotocamera. In presenza di una modalità di messa a fuoco come il tracking autofocus, che fissa la tua attenzione sul bersaglioche è indicato in anticipo, funziona quando si preme a metà il pulsante di scatto, quindi funziona in modalità automatica.

Modalità filmato Canon PowerShot A1200

La PowerShot A1200 può riprendere video HD con una risoluzione di 1280 x 720 pixel (720p). La qualità video HD risultante è buona per i compatti economici. Non troverai molte funzionalità fantasiose che generalmente non sono necessarie all'utente medio, tieni presente che modelli come A800, Nikon COOLPIX L24 e Sony Cyber-Shot W510 possono offrire un'opzione video con una risoluzione di 640x480 pixel. Ciò rende PowerShot 1200 la scelta più ovvia per chi cerca video ad alta definizione in un dispositivo economico.

Il video HD 720p viene registrato a 24 fotogrammi al secondo, codificato con il codec H.264 e salvato in QuickTime, in altre parole, come file MOV. Sarai in grado di scattare ininterrottamente per dieci minuti, il che ti darà un file di circa 1,5 GB. Il video standard può essere registrato a 640x480 e 320x240 a 30 fotogrammi al secondo, codificato con il codec H.264 e salvato come file MOV. Con una risoluzione VGA di 640x480 si ottiene una dimensione video molto più grande registrata sulla scheda: circa 50 minuti su una scheda da 4 GB rispetto a circa 26 minuti di video HD.

Poiché non è possibile utilizzare i filtri creativi in ​​modalità filmato, A1200 ha un effetto miniatura in modalità filmato, che sfoca la parte superiore e inferiore del fotogramma e riprende a una frequenza fotogrammi inferiore per un'azione più rapida alla normale velocità di riproduzione. Sono disponibili tre opzioni di velocità: 5x, 10x e 20x, quindi se scatti per 60 secondi su ciascuna di esse, il tempo di riproduzione sarà rispettivamente di 12, 6 e 3 secondi.

Non è possibile utilizzare lo zoom ottico durante la registrazione sulla maggior parte delle compatte Canon, poiché si tratta di un modello economico. Puoi usare lo zoom digitale 4x se sei pronto ad accettare i risultati del suo lavoro.

PowerShot A1200 si adatta abbastanza bene agli interni con scarsa illuminazione, risponde rapidamente alle mutevoli condizioni di illuminazione e mantiene un buon bilanciamento del bianco nonostante le mutevoli condizioni di illuminazione.

Ghiera di selezione Canon PowerShot A1200

La PowerShot A1200 ha una velocità di scatto continuo dichiarata di 1 fps. Lo schermo rimane acceso tra gli scatti, ma c'è un certo ritardo e vedrai sicuramente lo scatto precedente apparire sul display un secondo dopo averlo scattato. Questo fatto, oltre al frame rate sufficiente, ti consente di riprendere qualsiasi azione nella sequenza che desideri: devi solo puntare la fotocamera approssimativamente nella giusta direzione. Le prestazioni della fotocamera A1200 in questa modalità sono simili a quelle di altri dispositivi compatti economici. Si noti inoltre che se si imposta la A1200 su Riduzione sfocatura o Modalità luce scarsa, la frequenza dei fotogrammi aumenterà fino a quasi 4 fps, ma con una risoluzione di 2 M e una sensibilità ISO elevata.

Sensore Canon PowerShot A1200

Il sensore da 12,1 megapixel della PowerShot A120 produce immagini con una dimensione massima di 4000x3000 pixel in una delle due impostazioni di compressione Normale e Fine. Con un'impostazione di qualità superiore, Fine, l'immagine ha una dimensione di circa 3 MB. La sensibilità ISO varia da ISO 80 a 1600 e fino a ISO 6400 automaticamente utilizzando la modalità Scena con scarsa illuminazione.

Nel complesso, la PowerShot A1200 si è comportata bene nel test programmato. L'esposizione è buona, l'istogramma mostra poco ritaglio sul lato destro a causa dell'ampia gamma tonale nella scena, c'è molto dettaglio nelle alte luci e nelle ombre, soprattutto in primo piano, i valori di contrasto sono alti. La fotocamera produce colori brillanti con un buon bilanciamento del bianco.

I ritagli mostrano la stessa immagine positiva, ma un attento esame suggerisce che alcuni aspetti della qualità dell'immagine della PowerShot A1200 non sono del tutto ottimali. Innanzitutto, c'è un po 'di rumore nelle aree di colore uniforme. I cieli raccolti e il mare appaiono più granulosi. Di conseguenza, i dettagli dell'immagine ne risentono leggermente.

Uno dei ritagli vicino al bordo del fotogramma presenta una piccola quantità di aloni viola causati dall'aberrazione cromatica. E anche a causa del rumore, i dettagli fini dell'immagine, come, ad esempio, le iscrizioni sui cartelloni pubblicitari, sono leggermente ridotti.

In confronto, il ritaglio della PowerShot A800 sembra molto peggiore. Come la PowerShot A1200, anche l'immagine della A800 soffre leggermente di rumore. I dettagli fini dell'immagine della PowerShot A1200 sono più nitidi e dettagliati in tutti e quattro i ritagli rispetto alla A800. È interessante notare che l'elettronica dell'A1200 ha scelto F3.5 (il più grande disponibile a questa lunghezza focale), mentre l'A800, che funziona anche in modalità programma, ha scelto F9.

La misurazione Nikon COOLPIX L24 ha portato a una scelta di apertura più ragionevole, ma i risultati sono stati comunque deludenti. Il punto è che Nikon ha una strategia di sensori a risoluzione più elevata per i suoi modelli economici.

Conclusioni:

La Canon PowerShot A1200 è una conveniente fotocamera point-and-shoot da 12,1 megapixel. Questa è una fotocamera compatta e pulita con zoom ottico 4x e schermo LCD da 2,7 pollici. È posizionata appena sopra la PowerShot A800 entry-level nella linea di dispositivi Canon, il suo costo è solo leggermente superiore, ma questa fotocamera offre all'utente molte opzioni aggiuntive.

L'A1200 è una delle prime compatte economiche a offrire video HD di alta qualità. Ha due modalità automatiche inquadra e scatta per la fotografia e include funzioni di facile utilizzo ben note agli utenti esperti. Questi includono la modalità di rilevamento della scena, la modalità di rilevamento del volto e la funzione otturatore intelligente, che viene attivata automaticamente quando viene rilevato un sorriso, nonché una modalità di rilevamento del battito di ciglia aggiuntiva.

L'A1200 dispone anche di alcune delle nuove modalità introdotte per la prima volta nella fotocamera più costosa della linea A3300 IS, inclusi effetti e filtri creativi e Live View, che forniscono un controllo in tempo reale basato sul feedback del display.

Confronto con Canon PowerShot A800

La PowerShot A1200 ha uno zoom 4x migliore, ma soprattutto, è la gamma extra grandangolare che è generalmente nota per fare una grande differenza. Se ti piace fotografare interni, paesaggi panoramici o grandi gruppi, questa è una differenza molto importante tra i due modelli. Il display da 2,5 pollici dell'A800 è leggermente più piccolo di quello dell'A1200, per non parlare della risoluzione molto più bassa, e manca di un mirino ottico piccolo ma utile. Infine, se hai intenzione di girare video HD 720p, PowerShot A1200 è un grande passo avanti rispetto alla risoluzione 640x480 dell'A800 in modalità VGA, ed è più facile passare alla registrazione video con PowerShot A1200.

Infine, la PowerShot A800 ha una risoluzione dei fotogrammi di 2 megapixel rispetto alla risoluzione di 12,1 megapixel della A1200. Ma questo sarà un problema solo se scegli di fare stampe di grandi dimensioni delle tue foto, perché come puoi vedere nei nostri test di qualità, una risoluzione del sensore più alta non sempre fornisce una migliore qualità dell'immagine.

Quando si confronta la COOLPIX L24 con la PowerShot A1200, la differenza più evidente è l'ampio schermo LCD da 3 pollici di Nikon. Nell'uso quotidiano, lo schermo da 2,7 pollici dell'A1200 era più luminoso e migliore.

L'obiettivo zoom della COOLPIX L24, come la PowerShot A800, manca di un angolo focale molto ampio, quindi all'interno e per la fotografia di paesaggi panoramici, l'obiettivo della PowerShot A1200 sarà più efficace e offrirà una maggiore flessibilità nella composizione.

Nessuna delle due fotocamere ha la stabilizzazione dell'immagine, sebbene la riduzione elettronica delle vibrazioni della L24 elabori in modo efficiente le immagini per ridurre le vibrazioni della fotocamera quando si scatta a piena risoluzione, mentre la riduzione della sfocatura di Canon limita la risoluzione dell'immagine a 2 MB (1600x1200).

La COOLPIX L24 non dispone di molte delle impostazioni e delle opzioni della PowerShot A1200. Non è possibile, ad esempio, impostare manualmente la sensibilità ISO e non è possibile modificare la messa a fuoco o la modalità di misurazione. La COOLPIX L24 non ha nulla a che vedere con le nuove funzionalità della PowerShot A1200. La visualizzazione Live Control, gli effetti Filtro creativo e lo Smart Shutter offrono maggiore libertà creativa e, cosa altrettanto importante, rendono le riprese un vero piacere.

La COOLPIX L24 da 14 megapixel offre immagini di dimensioni maggiori rispetto a entrambi i modelli PowerShot, ma l'impatto sulla qualità dell'immagine della L24, incluso il rumore, è meno favorevole. La qualità dell'immagine della COOLPIX L24 in condizioni reali all'aperto è notevolmente inferiore a quella della serie PowerShots.

E infine, proprio come la PowerShot A800, la risoluzione massima della videocamera Nikon COOLPIX L24 è di 640x480 pixel. Quindi, se la tua scelta è una compatta economica per riprese video frequenti, non solo foto, il bordo HD della A1200 sarà il fattore decisivo.

Conclusioni:

Il successo di Canon PowerShot A1200 ha tutte le caratteristiche di una fotocamera compatta economica. Condivide molte caratteristiche con il modello di punta della serie A3300 IS, inclusa la possibilità di girare video HD con risoluzione 720p e zoom ottico 4x, ideale per interni, gruppi e paesaggi. La mancanza di stabilizzazione dell'immagine è un po 'deludente, ma date le altre caratteristiche, è facile perdonare poiché si tratta di un modello economico.

Il selettore di modalità e le nuove funzionalità come il controllo della vista dal vivo e i filtri creativi sono vantaggi importanti rispetto alla PowerShot A800 entry-level. La PowerShot A1200 può essere una proposta molto interessante per i possessori di DSLR che cercano una fotocamera tascabile leggera e compatta che offra un alto grado di controllo e foto e video di buona qualità. Nel caso in cui utilizzi il mirino ottico di questo modello, ti fornisci anche una durata della batteria aggiuntiva.