Recensione della fotocamera Canon PowerShot SX210 IS

Recensione della fotocamera Canon PowerShot SX210 IS

introduzione

La Canon PowerShot SX210 IS è la continuazione del famoso modello di zoom Canon. La fotocamera è dotata di un obiettivo con zoom ottico 14x con una gamma di lunghezze focali di 28-392 mm e stabilizzazione dell'immagine incorporata. Vorrei anche menzionare un sensore CCD da 14 megapixel, schermo LCD da 3 pollici, processore di immagini DIGIC 4, registrazione video HD con supporto audio stereo e uscita HDMI, nonché modalità automatica con tecnologia di riconoscimento scena e una modalità facile per neofiti. La Canon SX210 IS offre anche un nuovo timer viso e la correzione automatica degli occhi rossi per migliorare la qualità dei tuoi ritratti. Inoltre, la fotocamera offre una gamma completa di modalità di controllo dell'esposizione manuale per i fotografi più esperti. Canon PowerShot SX200 IS è disponibile in nero,viola e oro.

Design e utilizzo.

Negli ultimi due anni, Panasonic ha offerto fotocamere compatte affidabili, con un grande obiettivo zoom (la famosa serie TZ), più recentemente Samsung si è unita a loro con i modelli WB500 / 550 e WB650. Ora Canon si è unita alla corsa per gli obiettivi zoom di grandi dimensioni nelle fotocamere compatte. Lancio prima della fotocamera SX200 IS, che aveva un sensore da 12 megapixel e ingrandimento 12x, e quindi rilasciando il seguito di questa fotocamera, la PowerShot SX210 IS, che ha un sensore da 14 megapixel e zoom ottico 14x.

Canon posiziona la linea PowerShot come quella utilizzabile da qualsiasi membro della famiglia. Con questo in mente, le fotocamere dovrebbero essere facili da usare e venire con un elenco di funzionalità impressionante. L'obiettivo si rivolge a un pubblico di utenti abbastanza ampio, che si riflette nel rilascio della fotocamera in tre colori: nero, oro e viola.

Oltre al sensore da 14 megapixel e allo zoom 14x, con una lunghezza focale equivalente di 28-392 mm, la fotocamera ha uno schermo da 230.000 punti da 3 pollici sul retro che mostra un rapporto di aspetto 4: 3 per impostazione predefinita. La registrazione video in base alla risoluzione, 1280x720p, viene registrata automaticamente in formato 16: 9. Poiché tale immagine verrà visualizzata meglio se visualizzata su un PC desktop o flat TV.

La società di marketing di Canon correva sotto il titolo "Film in tasca" per questo, la fotocamera ha un'uscita HDMI per collegare la fotocamera a un televisore. Sebbene il cavo corrispondente debba essere acquistato in aggiunta. La vendita di questi componenti aggiuntivi ha consentito all'azienda di aumentare i propri profitti al dettaglio.

Sebbene la fotocamera SX210 IS abbia lo stesso aspetto del suo predecessore, l'SX200 IS, ci sono alcuni cambiamenti notevoli. La rotella della modalità di scatto si è spostata dal pannello superiore a una nuova posizione nell'angolo in alto a destra del pannello posteriore, dove puoi cambiarla con il pollice anziché con l'indice come prima. Questa ruota ha 13 diverse modalità di utilizzo, che vanno da quelle presenti nelle DSLR entry-level alle modalità automatiche per i principianti. Canon ha incluso una "modalità facile" con la selezione automatica della scena qui, questa modalità è indicata sulla fotocamera da un'icona a cuore, che più spesso significa "Preferito". Ottimizza i parametri di scatto e consente agli utenti di scattare splendide foto senza doversi preoccupare dello scatto. Anche qui troverai le modalità,di cui sono dotate le fotocamere professionali, come priorità dei tempi o priorità dei diaframmi, impostazioni manuali. La fotocamera ha ricevuto anche nuovi effetti come l'effetto diorama, l'effetto occhio di pesce. Inoltre, la nuova modalità Smart Shutter, che ti consente di attivare l'otturatore con un sorriso o un battito di ciglia. Questa modalità è per scattare quando vuoi essere anche tu nell'inquadratura. Inoltre, premendo il pulsante "Display" sul retro della Canon e utilizzando il cursore dello zoom sul pannello superiore, è possibile controllare con precisione la parte dell'immagine che rimane nitida e sfocare il resto.che ti permette di accendere l'otturatore con un sorriso o un occhiolino. Questa modalità è per scattare quando vuoi essere anche tu nell'inquadratura. Inoltre, premendo il pulsante Display sul retro di Canon e utilizzando il cursore dello zoom sul pannello superiore, è possibile controllare con precisione la porzione dell'immagine che rimane nitida e sfocare il resto.che ti permette di accendere l'otturatore con un sorriso o un occhiolino. Questa modalità è per scattare quando vuoi essere anche tu nell'inquadratura. Inoltre, premendo il pulsante Display sul retro di Canon e utilizzando il cursore dello zoom sul pannello superiore, è possibile controllare con precisione la porzione dell'immagine che rimane nitida e sfocare il resto.

Sfortunatamente, tali effetti non possono essere utilizzati durante la registrazione di filmati, sebbene gli utenti abbiano accesso alle impostazioni My Colors, inclusi il cambio di colore e l'accentuazione del colore. Quando si riprende un video, è possibile utilizzare completamente lo zoom ottico, la sua transizione silenziosa significa che il microfono integrato non rileva rumori non necessari durante la registrazione (un motivo comune per i produttori di disabilitare lo zoom). La messa a fuoco si regola automaticamente quando l'utente ingrandisce l'immagine. La fotocamera non dispone di ghiere manuali alternative e pertanto potrebbe essere necessario del tempo prima che la fotocamera metta a fuoco il soggetto.

La custodia è in plastica e metallo ed è ben assemblata, può sopportare una leggera caduta o un leggero impatto quando è inattiva. I bordi della camera sono diventati più curvi. Allo stesso tempo, la dimensione della fotocamera è leggermente superiore alla dimensione media delle compatte, ma il peso è più leggero anche con una scheda di memoria e una batteria installate. Ma le dimensioni della fotocamera sono un giusto compromesso, dato il potente obiettivo zoom incorporato che si estende fino a 2 pollici dal corpo a una lunghezza focale massima di 392 mm.

Per garantire prestazioni veloci, Canon ha integrato il processore DIGIC IV, utilizzato dalle reflex digitali del produttore. Abbiamo già menzionato la modalità Smart Auto con tecnologia di riconoscimento scene, in cui la fotocamera seleziona tra 22 scene e scatta foto con i parametri più ottimali. Anche nella fotocamera c'è stato un aumento del contrasto e una modalità di esposizione Smart quando si scatta con un flash. Una modalità che regola i livelli del flash in base alle condizioni di scatto. Tecnologia di riconoscimento facciale colossale in grado di riconoscere fino a 35 volti in una cornice.

L'SX210 IS ha un flash incorporato che si solleva dalla parte superiore del corpo. Questo flash può essere utilizzato per ridurre gli occhi rossi, a condizione che sia attivato il programma automatico per la correzione degli occhi rossi. Vale anche la pena notare che a differenza dei modelli concorrenti in cui il flash viene sollevato solo al tuo comando. In questa fotocamera, il flash si solleva automaticamente all'accensione della fotocamera.

Come previsto, la fotocamera non ha molta memoria incorporata, ma può essere espansa con schede SD, SDHC o SDXC ad alta velocità. Per quanto riguarda il video, c'è la possibilità di caricare direttamente il video su YouTube

Davanti, leggermente decentrato, c'è l'obiettivo, che è completamente nascosto nel corpo quando la fotocamera è spenta. A sinistra c'è una piccola finestra per il timer e l'illuminazione dell'autofocus. Nell'angolo in alto a destra sopra l'obiettivo, troviamo un minuscolo punto per attivare manualmente il flash pop-up con le unghie, se necessario.

In alto, troveremo anche un doppio microfono che si trova sul pannello superiore piuttosto che nella posizione più tradizionale del pannello frontale. Questa disposizione consente di ridurre il rumore estraneo quando l'obiettivo è in movimento. Al centro tra i microfoni c'è un altoparlante incorporato per riprodurre il suono durante la visione di clip. A sinistra, troviamo un flash pop-up che è ordinatamente nascosto a filo con il corpo quando non in uso. Dall'altro lato c'è il pulsante di attivazione. A sinistra del pulsante di scatto, c'è un interruttore per il controllo dello zoom; rotazione a destra - aumenta l'immagine, a sinistra - diminuisce l'immagine. Ulteriormente dietro questo pulsante c'è il pulsante di accensione / spegnimento.

La maggior parte della parte posteriore della fotocamera è occupata da un LCD widescreen e alla sua destra ci sono i pulsanti di controllo operativo. Soprattutto è il selettore di modalità con bordi a coste che rendono migliore il passaggio tra le modalità. Come accennato in precedenza, la rotellina di controllo ha 13 opzioni di modalità. Smart Auto, Easy Auto, Programmi, Priorità diaframma, Priorità otturatore, Scatto manuale. Anche qui ci sono le impostazioni ottimali per alcune scene di ripresa, come ritratto, paesaggio, notte, bambini e animali domestici, ecc.

Sotto le modalità di scatto c'è un pulsante per attivare la registrazione video e accanto ad esso c'è lo stesso pulsante di riproduzione. C'è una ruota sotto di loro, che non ha segni. Quando si preme la manopola, le impostazioni precedentemente nascoste vengono visualizzate sullo schermo. E così con questa rotella puoi controllare le impostazioni per il flash, il timer, la messa a fuoco manuale e la compensazione dell'esposizione (+/- 2 EV). Nella modalità di messa a fuoco manuale, la distanza dal soggetto è indicata da un cursore sul lato destro dello schermo, la lunghezza focale del soggetto viene modificata ruotando la rotella di scorrimento. Qualsiasi modifica ha effetto quando si premono i pulsanti al centro della rotellina di controllo. Sfortunatamente, il produttore non ha trovato un posto per il pulsante Elimina sul pannello posteriore. Per eliminare una foto devi premere sei pulsanti, il che è un po 'fastidioso. Di seguito sono riportati due pulsanti che rispondono.Il primo "Display" per visualizzare le informazioni sullo scatto e le foto sullo schermo. Il secondo è responsabile dell'accesso al menu.

Sul lato destro della fotocamera, troverai la porta HDMI, che è coperta da una copertura di plastica. Questa porta consente di collegare la fotocamera a una TV LCD se si acquistano i cavi appropriati. Ospita anche le porte AV e USB più tradizionali. Su questo lato troverai anche un posto per attaccare un cinturino da polso.

Nella parte inferiore, troverai un doppio scomparto progettato per schede di memoria e una batteria. Una carica completa è sufficiente per 260 colpi.

Naturalmente, la fotocamera contiene diversi punti controversi, come il fatto che il flash si alza automaticamente all'accensione o che per eliminare l'immagine è necessario premere più pulsanti invece di uno. Tuttavia, i vantaggi della fotocamera non superano i miglioramenti.

Qualità dell'immagine.

Le immagini scattate dall'SX210 IS sono calde e colorate. Un po 'innaturale. C'è stato anche un buon lavoro di messa a fuoco, tutti gli scatti erano nitidi e con dettagli ben visibili dei soggetti. Gli effetti miniatura e fisheye, che sono aggiunte gradite, hanno dato buoni effetti alle immagini. Il loro utilizzo è progettato per utenti che non hanno abilità speciali. Una certa distorsione è visibile alla lunghezza focale minima. La gamma di sensibilità disponibile per SX210 IS da ISO 80 a 1600 è ridotta. Ciò è dovuto al fatto che a valori più alti ci sarebbero dei rumori visibili e l'utilizzo di queste immagini non sarebbe possibile. I risultati che la fotocamera mostra durante le riprese sono davvero buoni e possono competere con le fotocamere della gamma più costosa.

Di seguito sono riportati alcuni esempi di foto scattate con Canon PowerShot SX210 IS:

Dati tecnici

Sensore di immagine: tipo CCD da 1 / 2,3 pollici

Pixel effettivi: 14,1 megapixel

Tipo di filtro colore: colori primari

Obiettivo: lunghezza focale da 5,0 a 70,0 mm (equivalente a 35 mm: da 28 a 392 mm)

Zoom: ottico 14x, digitale 4x, combinato 56x

Apertura: f / 3.1 - f / 5.9

Dispositivo: 12 elementi in 10 gruppi

Stabilizzazione dell'immagine: ottica 4 stop

Messa a fuoco: TTL, tecnologia Face Detection, AF a 1 punto (centro fisso o viso selezionato)

Modalità autofocus: singolo, continuo

Luce ausiliaria AF, messa a fuoco manuale

Modalità di misurazione dell'esposizione: misurazione valutativa (tramite rilevamento cornice AF), misurazione media ponderata centrale, misurazione spot (centro)

Compensazione dell'esposizione: +/- 2 EV in incrementi di 1/3 di stop, i-Contrast per la correzione automatica della gamma dinamica

Sensibilità ISO: AUTO, 80, 100, 200, 400, 800, 1600

Velocità dell'otturatore: 15-1 / 3200 sec (gamma completa, dipende dalla modalità di scatto)

Bilanciamento del bianco: automatico (incluso il bianco con rilevamento del volto), luce diurna, nuvoloso, incandescente, fluorescente, personalizzato

Monitor: 7,6 cm (3,0 ") PureColor II G (TFT), proporzioni 16: 9, circa 230.000 punti

Scatto continuo: 0,7 fotogrammi / secondo utilizzando l'autofocus

Risoluzione dell'immagine: 4320 x 3240 pixel, 3456 x 2592 pixel, 2592 x 1944 pixel, 1600 x 1200 pixel, 640 x 480 pixel

Risoluzione video: 1280 x 720, 30 fps, 640 x 480, 30 fps, 320 x 240, 30 fps

Tipi di file

Foto: JPEG, formato ordine di stampa digitale [DPOF] Ver.1.

Filmati: MOV [H.264 + PCM lineare (stereo)]

Interfaccia:

Computer: USB

Uscita video: mini jack HDMI, AV (PAL / NTSC)

Conclusione

È abbastanza possibile affermare che la fotocamera Canon PowerShot SX210 IS può essere considerata un dispositivo all-in-one in grado di scattare buone foto e registrare video di buona qualità. La fotocamera è adatta a un vasto pubblico di utenti. Inoltre, un'ampia gamma di lunghezze focali offre maggiori opportunità di ripresa. La maggiore dimensione fisica della fotocamera rispetto alla concorrenza significa che sarà più facile per i bambini e gli anziani tenere la fotocamera durante le riprese. Detto questo, la fotocamera ha molte buone caratteristiche che ti aiuteranno a fare una scelta verso questa fotocamera.