Recensione Motorola SLVR L6

Il lancio del Motorola RAZR V3 è stato una vera sensazione. Prima di allora, il mondo non aveva mai visto un guscio GSM più sottile. Funzionalmente, il telefono non era niente di rivoluzionario, anche se si è rivelato abbastanza moderno da vantarsi della sua seconda nascita, ovvero la sua versione rosa. L'obiettivo principale era l'aspetto. Dopo aver valutato il successo del RAZR, Motorola ha continuato a sviluppare la sua linea di prodotti elegante e sottile. Dopo il ben equipaggiato L7, un altro telefono ultrasottile - Motorola L6 - è entrato nel mercato ucraino. È già rivolto a una gamma più ampia di utenti: il suo prezzo è inferiore a quello dell'L7 e appartiene alla categoria dei terminali di livello medio.

10 mm

Se guardi il pannello frontale del dispositivo, non c'è nulla di non convenzionale in esso: solo la tastiera sembra molto sottile. Il suo spessore è di soli 10,5 millimetri (anche inferiore al RAZR - a causa della mancanza di una copertura superiore). Il resto delle dimensioni non vanno oltre la media di un candy bar: lunghezza 113 millimetri e larghezza - 49. Il peso è di 86 grammi. Grazie al suo piccolo spessore, il Motorola L6 è facile da trasportare anche nel taschino della camicia. Nonostante questa compattezza, gli sviluppatori sono stati in grado di posizionare diversi tasti sulle superfici laterali. Il pulsante del servizio Push-To-Talk si trova a sinistra e la fotocamera è a destra. È stato trovato un punto interessante per il connettore del caricabatterie: può essere visto nella parte superiore di uno dei pannelli laterali. Qui è anche collegato un cavo di interfaccia (mini-USB).

Задняя поверхность примечательна объективом камеры и внешним динамиком. Благодаря последнему звучание мелодий звонка по праву можно назвать громким. Когда на L6 поступает входящий вызов, возникают ассоциации с сигналом пожарной тревоги. Слева от клавиатуры находится индикатор освещенности. Его функция – автоматическое отключение подсветки кнопок в условиях дневного цвета. Если его достаточно, то она не включается, что помогает экономить заряд аккумулятора. Справа расположен микрофон (обычно он на нижнем торце). Такое местонахождение вполне оправдано – его практически невозможно непроизвольно закрыть пальцем. Нижний торец вообще освобожден от каких-либо органов управления – чтобы не портить внешний вид телефона. Корпус выполнен из анодированного алюминия, что обусловливает его прочность и пониженную чувствительность к ударам.

Il telefono utilizza un display a matrice CSTN. L'immagine sembra luminosa su di essa - dopo tutto, 65 mila colori. Quando si lavora con il testo, lo schermo può visualizzare sei righe di testo più tre righe con le informazioni di servizio.

Tastiera sottile

Una delle caratteristiche del dispositivo è la tastiera. I pulsanti sono piuttosto sottili, anche se non sensibili al tocco: puoi sentire un piccolo movimento quando lavori con loro e devi abituarti. Il tasto di navigazione è cromato e ha la forma di un cerchio. Sfortunatamente, non devi aspettarti molto comfort da esso, il che non si può dire degli altri pulsanti. La retroilluminazione è blu. È troppo luminoso, il che crea alcune difficoltà nell'oscurità completa: i simboli stampati sui tasti si fondono e la luce fa un po 'male agli occhi. Sui pulsanti numerici, le lettere di due alfabeti (russo e inglese) sono perfettamente posizionate.

Il menu principale è presentato con nove icone animate. Ulteriori sottomenu sono sotto forma di linee. Un elemento separato è "Bluetooth": il supporto per la comunicazione wireless sta già diventando un'opzione standard anche nei telefoni per il consumatore di massa.

Foto e video

L'L6 ha una fotocamera VGA integrata. Si accende tramite apposito tasto sul pannello di destra o tramite il menu principale (sezione "Multimedia", sottovoce "camera"), nelle impostazioni è possibile lo zoom quadruplo. È possibile scattare autoritratti posizionando la fotocamera su una superficie dura e tornando indietro di alcuni passi: è previsto un timer con un ritardo di scatto di cinque o dieci secondi. Sono disponibili diversi stili: è così che vengono chiamati gli effetti di decorazione fotografica. Vale a dire: "colore", "bianco e nero", "bluastro", "antico", "rossastro" e "verdastro". Ciascuno di essi attribuisce all'immagine il colore indicato nel titolo. Esistono tre tipi di risoluzioni delle immagini, sebbene siano tutte basse per gli standard odierni. Il massimo è 640x480 pixel.Sono installati cinque diversi suoni dell'otturatore della fotocamera: dal tradizionale clic di una normale fotocamera al quacking di anatre e spari.

Il nome del frame è composto da diversi numeri. Ad esempio: 02-05-06-1631. Questo non è affatto un insieme casuale: i numeri indicano la data e l'ora in cui è avvenuta la sparatoria. Non è possibile modificare un modello di questo tipo mediante il quale vengono creati tutti i nomi di file, a meno che non si rinomini la foto dopo che è stata scattata. Una foto scattata con una risoluzione di 640x480 pixel può essere ridotta a 320x240 o 120x160 pixel e stampata anche senza l'ausilio di un personal computer inviandola a una stampante Bluetooth compatibile. Se selezioni un'immagine e apri le sue opzioni, apparirà una sottovoce "stampa". La sua qualità, ovviamente, rimane modesta: se sei fortunato con l'illuminazione, puoi scattare una buona foto delle dimensioni di un francobollo. Altrimenti, otterrai la stessa marca, solo di scarsa qualità.

Inoltre, Motorola L6 può registrare video in formato 3GP. La risoluzione video massima è di 176x144 pixel e la durata massima è di 30 secondi. Il salvataggio di un video di questo tipo richiede molto tempo sul telefono, ad esempio, uno di 30 secondi richiede circa 20 secondi. Pertanto, non funzionerà per creare una serie continua. A proposito, il terminale ha 10 megabyte di memoria.

Di conseguenza, con un approccio ragionevole, potrebbe essere sufficiente memorizzare contemporaneamente dozzine di immagini, un paio di video e diverse dozzine di composizioni. E le suonerie possono essere file nei formati MP3, WAV e MIDI.