Test e revisione della scheda video Palit GeForce GTX 460 con 768 MB di memoria video

Non ci soffermeremo a lungo sull'architettura, il design e tutte le altre caratteristiche di questo processore video grafico GeForce GTX 460 e andremo direttamente alle specifiche ufficiali della scheda video Palit GeForce GTX460 768Mb GDDR5:

Caratteristica:

Dopo aver esaminato la tabella, abbiamo visto che le caratteristiche dell'acceleratore video Palit coincidono completamente con le caratteristiche del sample consigliato da NVIDIA, da questo ne consegue che le prestazioni della scheda video saranno le stesse di quelle del sample di riferimento. Tuttavia, Palit GeForce GTX460 768Mb GDDR5 ha un set leggermente diverso di interfacce per la visualizzazione delle immagini sullo schermo e un design insolito dei circuiti stampati e un metodo di raffreddamento completamente diverso. E vi parleremo molto presto di tutte queste caratteristiche, ma per ora iniziamo con il packaging.

La scheda video Palit GeForce GTX460 768Mb GDDR5 è imballata nella solita dimensione media della scatola per noi. La scatola è laconica e informativa allo stesso tempo, tutte le informazioni sull'acceleratore video possono essere facilmente lette e puoi familiarizzare con tutte le tecnologie che tengono la scatola nelle tue mani. Inoltre, nella confezione del kit, l'utente riceve una versione di prova gratuita del gioco StarCraft 2.

Sull'altro lato del pacchetto ci sono descrizioni pubblicitarie della tecnologia supportata dalla scheda video, oltre a una breve descrizione delle specifiche in 12 lingue (il russo è presente). Passiamo ora ai requisiti minimi. L'alimentatore deve supportare un carico di 12 Volt di una linea da 24 Ampere e almeno 450 watt. Se l'alimentatore non supporta tale carico, il sistema potrebbe semplicemente non avviarsi o potrebbe avviarsi, ma sotto carico potrebbe essere attivata la protezione dell'alimentatore.

Dopo l'acquisto, nel pacchetto con la scheda video è stato trovato quanto segue:

  • Istruzioni per l'installazione e l'uso;

    CD con software (driver e utilità);

    Un adattatore da due periferiche a quattro pin a un connettore a sei pin per alimentare una scheda video;

    Chiave con un coupon per il gioco demo Star Craft 2.

Il set contiene una "chiave di prova" molto piacevole per i giocatori di uno dei giochi più popolari. La scheda video contiene tutte le interfacce più moderne e comuni. Vorrei anche vedere un bridge SLI nel kit per combinare schede video e aumentare le prestazioni, perché oggi questa è la prestazione e il prezzo più rilevanti, sebbene il consumo energetico sia in forte aumento. In generale, l'attrezzatura è tipica per un tale prezzo.

Inoltre, oltre alle porte DVI-I e VGA, la scheda video dispone di HDMI a bordo e supporta la trasmissione del suono. Cioè, il set di porte soddisferà completamente qualsiasi utente senza problemi e adattatori lì, collegando i loro televisori, monitor e molto altro alle porte universali dell'acceleratore video.

Gli ingegneri di Palit hanno svolto un buon lavoro sul bellissimo e unico design della scheda video. È realizzato su un PCB rosso e quasi tutta la parte è ricoperta da un elemento dietro un grande radiatore. E anche un tale circuito stampato è installato sulla scheda video "Palit GeForce GTX460 1024Mb", che ha un overclock molto elevato. La scheda video utilizza un sistema di stabilizzazione della tensione di alimentazione a 4 + 1 fasi utilizzando il controller PWM NCP539 5T di ON Semiconductor. Nella versione precedente, questo è lo stesso.

Per aggiungere alimentazione alla scheda video, ci sono due connettori a 6 pin sul lato. A causa del fatto che lo slot PCI - E 16x non è in grado di fornire tutta la tensione.

Sul retro della scheda, vediamo che la scheda video è priva di elementi, sono visibili solo i condensatori e un controller PWM per la stabilizzazione della tensione e della potenza.

Ora passiamo al chip grafico NVIDIA GF 104 della scheda video Palit GeForce GTX460 768Mb GDDR5. Vi ricordiamo che con 768 video ha 336 processori shader universali o Cuda core, oltre a 24 unità di rasterizzazione, e lo scambio con la memoria avviene attraverso il bus a 192 bit. Il resto è mostrato nello screenshot qui sopra.

La memoria della scheda video con un volume di 768 megabyte è installata a bordo di otto microcircuiti da 128 megabyte ciascuno. I chip sono prodotti dalla nota azienda SAMSUNG e sono marcati K4G10325FE - HC05 I chip di memoria hanno un tempo di accesso di 0,5 ns, il che significa che possono lavorare a 4000 MHz. Vi ricordiamo che inizialmente la memoria della scheda video Palit GeForce GTX460 768Mb GDDR5 opera ad una frequenza di 3600 MHz, il che significa che utilizzando dei programmi è possibile overcloccarla bene e allo stesso tempo ottenere un ottimo guadagno prestazionale.

Il raffreddamento della scheda video è semplice, ma assolutamente non simile al progetto di riferimento. Il raffreddamento è costituito da un copriventola in plastica da 8 cm e da un grande radiatore in alluminio verniciato nero. Questo dissipatore di calore in alluminio nero entra in contatto solo con il chip grafico della scheda grafica. Non ci sono altri radiatori su altri elementi, questo può influire sull'aumento del riscaldamento durante l'overclock. Con l'aiuto dell'utilità, abbiamo effettuato dei test per verificare l'efficienza dei sistemi di raffreddamento.

Dopo aver eseguito l'utility, abbiamo visto che la temperatura del core grafico è salita a 78 gradi. L'elica girava al 69% della sua potenza totale, emettendo un rumore distinto.

Testare Palit GeForce GTX460 768Mb GDDR5 con altre schede video:

È stata utilizzata la seguente attrezzatura:

Le schede video sono state prese:

  • 1.ZOTAC GeForce GTX460 1024Mb GDDR5

2.ZOTAC GeForce GTX460 1024Mb GDDR5

3. Asus GeForce GTS450 1024Mb GDDR5

4. Asus Radeon HD5850 1024Mb GDDR5

Le prestazioni della Palit GeForce GTX460 768Mb GDDR5 sono allo stesso livello di tutti gli altri acceleratori, che contengono 768 MB di memoria a bordo. E dai modelli GeForce GTX 460 con 1024 MB il ritardo può raggiungere fino al 14% in modalità 3D con le impostazioni massime. La scheda video mostra approssimativamente lo stesso ritardo se confrontata con la concorrente Asus Radeon HD5850. Le prestazioni della scheda video oggi soddisfano gli standard per i giochi moderni con impostazioni grafiche e di risoluzione elevate.

Overclock

Per studiare il potenziale di overclock della scheda video Palit GeForce GTX 460 768M GDDR5, abbiamo overcloccato e accelerato il core grafico a 851 MHz (26% di guadagno) e la memoria fino a 4243 MHz (17% di guadagno). E ci è sembrato che questo fosse un ottimo risultato a prezzo medio per un adattatore video, ma dopo tale overclock fornisce solo un enorme livello di prestazioni. Ciò di per sé garantisce una riduzione e un aumento allo stesso livello dei suoi parenti più anziani, ovvero modifiche della GeForce GTX 460. Tuttavia, l'overclock quasi non compensa la dimensione della memoria più piccola e la larghezza di banda più stretta. Tutto ciò limiterà le prestazioni in scene molto pesanti in generale, ma non molto.

Conclusioni:

Dopo aver esaminato la scheda video Palit GeForce GTX460 768Mb GDDR5, abbiamo riscontrato molte differenze dopo averla confrontata con il riferimento e altri campioni della GeForce GTX 460 con 768 MB di memoria video: questo è un delizioso design PCB e un sistema di raffreddamento alternativo (proprietario) e un altro set di interfacce per la visualizzazione delle immagini su schermo. Ma, in pratica, dopo lunghi test, ci è sembrato che il design unico del circuito stampato per molti utenti non sarà quasi mai molto richiesto o evidente, poiché tutto ciò nasconderà il computer. Sebbene sulla scheda video Palit GeForce GTX460 768Mb GDDR5, il sistema di raffreddamento sia installato abbastanza simile per efficienza e prestazioni ai livelli dei campioni "di riferimento".Con questa scheda video, puoi goderti un gioco moderno, anche se non sempre con le impostazioni più elevate per prestazioni e qualità grafica sullo schermo. Uno dei fattori decisivi è il suo prezzo, che non morde così dolorosamente.

Vantaggi della scheda video:

  • Il fattore decisivo è il prezzo e le prestazioni;
  • Un ottimo set di interfacce per la visualizzazione delle immagini;
  • Implementato DirectX 11 e supporto OpenGL 4.0 con le ultime tecnologie NVIDIA (CUDA, PhysX, 3D Vision Surround);
  • Buon potenziale di overclocking;
  • Basso consumo energetico;

Svantaggi:

il raffreddamento dopo l'overclock e il lavoro a lungo termine non riescono a farcela.