Rivedi e prova Noctua NH-C14

Sommario

1. Introduzione

2. Set di consegna, imballaggio

3. Radiatore

4. Installazione

5. Test, prestazioni

6. Conclusioni

introduzione

Già nel 2009, l'azienda austriaca Noctua ha iniziato ad aggiornare completamente i sistemi di raffreddamento del processore. Prima di tutto, era noto per i suoi fan di alta qualità, non è cool. Dopo il rilascio del leggendario supercooler NH-D14, gli appassionati di tutto il mondo hanno rivolto la loro attenzione a Noctua come produttore di sistemi di raffreddamento altamente efficienti. Dopo aver vinto questa classe, si è deciso di rilasciare un dispositivo di raffreddamento con un design superiore, quando la ventola si trova parallela alla scheda madre e contemporaneamente soffia nello spazio della CPU. Il primo è stato il Noctua NH-C12P SE14, che ha apportato poche modifiche rispetto ai suoi predecessori e aveva dimensioni impressionanti. Sfortunatamente, si è scoperto che non può competere con i dispositivi di raffreddamento dello stesso segmento di prezzo. Gli ingegneri si sono resi conto del loro errore e hanno dovuto creare un nuovo dispositivo di raffreddamento da zero.Di conseguenza, è nato il Noctua NH-C14, che ora è leggermente inferiore al suo predecessore e l'efficienza dovrebbe aumentare. In questa recensione, dobbiamo scoprire la sua efficacia.

Set di consegna, imballaggio

Il sistema di raffreddamento è confezionato in una grande scatola quasi quadrata. Non ci sono maniglie per un facile trasporto. Il design è di proprietà di Noctua e anche le iscrizioni sono sempre negli stessi punti e differiscono solo per alcune sfumature. Come sempre, non c'è una finestra trasparente, quindi non puoi davvero vederla prima di acquistare. Il potenziale acquirente si accontenta di una fotografia su un lato. Anche se chi ti impedisce di guardarlo da tutti i lati per primo su Internet? Tutte le principali caratteristiche e innovazioni sono elencate nella confezione. Il dispositivo di raffreddamento è descritto in sei lingue su uno dei lati e nell'altro sono illustrati tutti i modi possibili di installazione del dispositivo di raffreddamento e delle ventole.

Aprendo la scatola avrai accesso a una piccola scatola di cartone che contiene l'intero set di consegna, ad eccezione del frigorifero stesso - si trova immediatamente sotto questa scatola in due strati di cartone. La base è protetta dai graffi da una copertura in plastica che segue esattamente la forma della suola e vi rimane ben salda. E a differenza delle pellicole usa e getta convenzionali, può essere rimessa a posto dopo aver usato il frigorifero. Tutti gli accessori completi sono suddivisi tra borse in gruppi. Sebbene i sacchetti stessi siano riutilizzabili, la loro qualità consente di aprirli una sola volta, dopodiché vanno direttamente nel cestino, poiché cadono letteralmente a pezzi tra le mani.

Di seguito è riportato il set completo di consegna:

Elementi di fissaggio per il montaggio del sistema di raffreddamento su sistemi con processori Intel e AMD. Tutto questo è confezionato separatamente per ciascuna piattaforma.

Una coppia di kit adattatori per ridurre la velocità della ventola. Gli adattatori blu abbassano il numero di giri a 750 giri / min e quelli neri solo a 900 giri / min. Senza adattatori, la velocità è di 1200 giri / min. Inoltre è incluso un adattatore per collegare due giradischi a un connettore a tre pin.

Cuscinetti antivibranti per l'utilizzo di una ventola completa come ventola del case.

Adattatori e viti per fori di montaggio della ventola da 140 mm.

La pasta termica di marca Noctua NT-H1 è da tempo riconosciuta come una delle migliori tra gli appassionati.

Cacciavite e adesivo sulla custodia con il logo dell'azienda.

Istruzioni per l'installazione del sistema di raffreddamento. Separatamente per i proprietari di sistemi basati su processori Intel e AMD.

Non ci sono lamentele sul pacchetto, il frigorifero può funzionare, come si suol dire, "fuori dagli schemi". È bello che Noctua sia attenta agli accessori completi. Il design più fresco sarà considerato più in dettaglio di seguito.

Termosifone

Noctua NH-C14 è un tipico rappresentante del design del tubo di calore superiore. Una caratteristica speciale è la presenza di due fan contemporaneamente. Uno, come dovrebbe essere, si trova in alto e il secondo è sotto il radiatore. Poiché il set include due ventole del fattore di forma di 140 mm, il design semplicemente non può essere veloce. Le dimensioni sono 166 x 140 x 130 millimetri e il peso è vicino a un chilogrammo. Allo stesso tempo, senza giradischi, un radiatore nudo può trasportare 700 grammi. È possibile lasciare solo una ventola sotto il radiatore, abbassando l'altezza complessiva, ma sarà comunque leggermente più alta del suo principale concorrente Thermalright AXP-140. Con un giradischi, ha ancora circa la stessa altezza dell'NH-C12P-SE14.

In effetti, non c'è da nessuna parte per ridurre l'altezza, la ventola inferiore è già molto vicina alla scheda madre. Anche se sarebbe possibile farlo con uno spinner, non è così difficile soffiare attraverso piastre spesse quattro centimetri e con una distanza intercostale di due millimetri. E raddoppiare il numero di ventole potrebbe già ridurre la distanza tra le costole, aumentando così l'effettiva area di dissipazione del calore. In termini di quest'ultimo indicatore, in termini assoluti, è lontano dai supercooler, ma non ha eguali nella sua categoria: l'area totale delle piastre di alluminio è di 6500 centimetri quadrati.

Con uno spessore di 0,5 millimetri, il contatto tra le piastre e i tubi di calore in rame è ulteriormente migliorato dalla saldatura. Inoltre sono fissati anche con staffe in acciaio. Insieme, ciò dovrebbe avere un effetto positivo sulle prestazioni complessive del sistema di raffreddamento.

Sei tubi di calore in rame sono responsabili del trasferimento di energia termica dalla base al dissipatore di calore. Il loro diametro è di sei millimetri. Non sono gli unici a sostenere il corpo di lavoro, è installato un supporto separato per aiutarli. Se visto dall'alto, diventa chiaro che la serie di stecche in alluminio è un quadrato di 14 per 14 centimetri. Ciò suggerisce che il sistema di raffreddamento è stato originariamente sviluppato per ventole da 140 mm. I tubi non sono distanziati in modo uniforme, ma raggruppati in modo da rientrare nelle zone più ventilate dei ventilatori. Le piastre stesse sono uniformi, senza curve, solo i bordi con scanalature e pettini. Alla base, i tubi sono posati in scanalature speciali e ulteriormente saldati. Sono imballati strettamente, la distanza non è più di un millimetro e mezzo. In questo caso, lo spessore della base è di circa 2 mm.La qualità costruttiva è di alto livello, il contatto termico è rinforzato sia alla base che sulle piastre. Ma lo smalto è tutt'altro che a specchio e ci sono anche problemi di uniformità. Rispetto a Noctua NH-D14 a questo proposito, sembra molto peggio.

Installazione

Con due ventole, il dissipatore Noctua NH-C14 non dovrebbe avere problemi con gli elementi sulla scheda madre. La distanza dalla scheda madre al giradischi inferiore è di 4 centimetri. A meno che tu non possa mettere Corsair DDR3 Vengeance nei primi due slot. Ma questa è una malattia di tutti i sistemi di raffreddamento di grandi dimensioni e non è un aspetto negativo di questo caso. Se questo è ancora un fastidio per te, puoi rimuovere la ventola inferiore e avrai 6,5 centimetri in magazzino.

A causa del fatto che sulla nostra scheda madre da banco ASRock FATAL1TY Z68 lo zoccolo del processore è spostato verso l'alto, il dispositivo di raffreddamento sporgerà fortemente nella parte superiore e poggerà contro l'alimentatore. La sporgenza può essere ridotta ruotando il raffreddatore con tubi di calore perpendicolari agli slot della RAM. Forse, su altre schede madri questo problema non esisterà affatto, quindi dovresti prestare attenzione al posizionamento del socket sulla tua scheda madre prima di acquistare questo sistema di raffreddamento, in modo da non finire in una situazione spiacevole in seguito.

Test, prestazioni

È stato scelto un processore Core i7-2600 per testare l'efficienza del dispositivo di raffreddamento. Siamo riusciti a overcloccarlo fino a una frequenza di 4000 megahertz con una tensione di 1.275 volt. La RAM G.SKILL DDR3 non è stata overcloccata durante i test, non ce n'era bisogno. Il sistema operativo era Windows 7 Professional. Il processore centrale è stato caricato con il programma LinX e la temperatura interna è stata monitorata utilizzando RealTemp. Durante il test, la temperatura della stanza non è salita oltre i 23 gradi Celsius.

Qualche parola sull'orientamento del frigorifero nel case. I test hanno dimostrato che la posizione più efficace è con i tubi di calore rivolti verso l'alto. Quando giri di 180 gradi, perdi fino a cinque gradi e 90 gradi, uno o due gradi. Questo è vero per i processori Intel, poiché non è possibile selezionare l'orientamento sulla piattaforma AMD. I tubi di calore saranno sempre paralleli agli slot di espansione.

Prima di tutto, abbiamo testato il lavoro con gli adattatori collegati, che limitavano la velocità della ventola. Alla massima velocità, la temperatura era di 82 gradi e aumentava con incrementi di 2 gradi quando si collegavano gli adattatori. E a 750 rpm, la temperatura della CPU era di 86 gradi.

Inoltre, l'eroe della nostra recensione è stato confrontato con il Thermalright AXP-140, in quanto è il suo diretto concorrente e il più efficace al momento. In tutte le modalità, il nostro Noctua NH-C14 è davanti all'avversario di almeno quattro gradi, il che ci dice che abbiamo un nuovo campione in questa classe. Abbiamo anche sperimentato l'installazione di una sola ventola. L'efficienza è stata ridotta di cinque gradi. E non importa se verrà installato sopra o sotto. La cosa principale è che funziona per soffiare.

È stato misurato anche il rumore di un frigorifero portatile funzionante. Con due ventole funzionanti alla massima velocità, il rumore massimo era di 32 dBA.

conclusioni

Non per niente Noctua ha chiamato un altro refrigeratore NH-C14, perché è così simile all'NH-D14. L'eroe dei nostri test ha mostrato prestazioni insuperabili nei test comparativi con l'ex ammiraglia Thermalright AXP-140. E di diritto ci vuole questo titolo onorifico e il rispetto degli appassionati. Ovviamente non è stato solo fortunato. Questo risultato è stato ottenuto grazie alla mente degli ingegneri austriaci e ad un attento approccio ai dettagli nella produzione. Il suo peso e la presenza di due grandi ventole nel set di consegna hanno giocato un ruolo importante. Inoltre, non dimenticare che se dirigi il flusso d'aria verso la scheda madre, riceverai un bonus aggiuntivo sotto forma di soffiare lo spazio vicino al processore. I refrigeratori a torre non hanno tale vantaggio. L'unica cosa che può fermarti è il prezzo. È paragonabile ai prezzi dei sistemi di raffreddamento a torre di fascia alta,che sono molto più produttivi.

Svantaggi

Considerando che il radiatore è azionato da due ventole, la distanza intercostale potrebbe essere ridotta

Non è il miglior trattamento di base

Alto prezzo

professionisti

Lavorazione di alta qualità, design confortevole

Ricco set di consegna

Efficienza senza compromessi