Recensione della fotocamera Fuji FinePix HS10 Black

Alcuni potrebbero pensare che le fotocamere all-in-one come la HS10 di Fujifilm siano ormai un aspetto moribondo. In effetti, i prezzi delle fotocamere DSLR sono ancora in calo, le piccole fotocamere compatte stanno acquisendo un grande zoom incorporato, quindi l'era dell'ultrazoom sembra essere in declino. Ma Fujifilm offre ancora prodotti interessanti in questa categoria, quindi possiamo concludere che questo mercato è ancora vivo e vegeto.

L'ultima offerta di Fujifilm è la FinePix HS10 da 10,3 megapixel, il coltellino svizzero delle fotocamere con un enorme obiettivo con zoom ottico manuale 30x (equivalente a 24-720 mm). Sebbene venga venduto per un prezzo relativamente alto di $ 500, il Fujifilm HS10 è ben ricco di funzionalità tra cui un sensore di immagine CMOS retroilluminato. Se non hai familiarità con i sensori di retroilluminazione (BSI), il loro chip si trova sul retro che non viene utilizzato per assorbire la luce. Questo presumibilmente dà più spazio ai pixel sul lato sensibile alla luce per raccogliere la luce. Rimane aperta la questione di quanto sia efficace questa tecnologia per scattare in condizioni di scarsa illuminazione, ma sempre più fotocamere contengono chip BSI, tra cui, in particolare, i sensori da 5MP del nuovo iPhone 4.

Per mantenere stabili i parametri ottici della Fujifilm HS10 durante lo zoom lungo (mal detto), la fotocamera ha un sistema di stabilizzazione del sensore di spostamento che compensa il tremolio della mano. La fotocamera dispone anche di una modalità avanzata in condizioni di scarsa illuminazione che cattura quattro scatti quasi simultanei e quindi li combina in uno per ridurre il rumore e la sfocatura in condizioni di scarsa illuminazione. Questo è simile alla tecnologia che ha già debuttato nelle fotocamere Sony. La Fujifilm HS10 dispone anche di una modalità di movimento Panorama, simile a quella che Sony ha introdotto nei suoi modelli: Sweep Panorama, che consente di creare scatti panoramici uniti in un unico file.

Per lo sport e l'azione veloce, Fuji offre alta velocità, dieci fotogrammi al secondo, modalità continua insieme alla possibilità di scegliere lo scatto migliore in modo da non perdere un momento.

Per gli amanti del video, l'HS10 di Fujifilm può registrare video HD 1080p con audio stereo. La fotocamera ha anche una porta Mini HDMI, anche se come la maggior parte dei produttori sul mercato, Fuji non include un cavo HDMI nella confezione. Le modalità video ad alta velocità consentono di registrare fino a 1000 fotogrammi al secondo e quindi riprodurre i clip al rallentatore.

Sebbene sia progettata come una fotocamera SLR digitale, la Fujifilm HS10 non ha un vero mirino ottico. C'è, tuttavia, un piccolo mirino elettronico insieme a uno schermo LCD inclinabile da 3 pollici, 230.000 pixel. Il sensore rileva quando l'utente si avvicina al mirino elettronico e quindi passa automaticamente dal mirino allo schermo LCD e viceversa, se necessario.

Fujifilm HS10 utilizza quattro batterie AA. Come la maggior parte dei modelli Fuji Prosumer orientati al maschio, è disponibile in un colore: nero.

Revisione degli utenti

Se non vuoi fare il grande passo verso una DSLR, ma desideri comunque le caratteristiche e le prestazioni, la Fujifilm FinePix HS10 ha tutte queste caratteristiche. Supera inoltre le prestazioni delle reflex digitali offrendo uno zoom ottico 30x integrato estremamente versatile. Oltre alla possibilità di avvicinarsi alla scena a una lunghezza focale equivalente massima di 720 mm, Fujifilm HS10 non lesina sul grandangolo, che gli consente di catturare foto di paesaggi di qualità a 24 mm (equivalente).

Inoltre, ci sono tantissime funzioni automatizzate, inclusa una modalità in condizioni di scarsa illuminazione che combina quattro scatti in uno per ridurre sfocatura e rumore; Un sensore CMOS retroilluminato che assorbe più luce e riduce il rumore dell'immagine, una modalità di movimento panoramico che unisce automaticamente le immagini e una modalità video HD 1080p con suono stereo. Quindi hai una fotocamera con più opzioni di quante probabilmente sai cosa farne. Ma sarà molto interessante cercare di impararli e usarli tutti!

Aspetto e funzione. La Fujifilm FinePix HS10 completamente nera sembra una DSLR. Con comode impugnature gommate e un silenzioso obiettivo zoom manuale, comodi anelli di messa a fuoco sportivi a coste (anch'essi gommati), Fuji riesce a sembrare un semi-professionista. Ma come una DSLR, questa non è una fotocamera che puoi mettere in tasca e portare in giro tutto il giorno.

Le dimensioni sono 131 x 91 x 126 mm e il peso è di 709 grammi con la scheda e la batteria, che è circa alla pari con una piccola DSLR come la Nikon D3000. Come la maggior parte delle reflex digitali entry-level, il corpo della Fujifilm HS10 è realizzato principalmente in policarbonato, sebbene sia solido con un buon peso ed equilibrio nelle tue mani.

Controllo. I controlli sulla Fujifilm FinePix HS10 sono numerosi e ben firmati. La cosa più importante è il grande pulsante di scatto in metallo argentato sulla parte superiore dell'impugnatura, circondato da un anello di accensione / spegnimento. Questo è simile al design delle fotocamere SLR. Anche se potresti pensare che l'assenza di uno zoom motorizzato acceleri il ciclo di accensione, ci vuole ancora molto tempo dall'accensione al primo scatto, circa 2,5 secondi nei nostri test di laboratorio. Come si addice a una fotocamera che ha molte caratteristiche importanti, la Fujifilm HS10 ha quasi una dozzina di piccoli pulsanti di controllo rialzati che controllano le funzioni da ISO a raffica.

La ghiera delle modalità è zigrinata e leggermente inclinata all'indietro in modo da non dover inclinare la fotocamera verso di te per determinare quale modalità di scatto è attualmente impostata. Sono disponibili molte modalità di scatto, oltre a regolare le impostazioni di base della fotocamera: impostazioni del colore, modifica della gamma dinamica, ecc. - tutto questo è disponibile sullo schermo LCD dopo aver premuto il pulsante menu. Ci sono così tanti punti, motivo per cui è così frustrante che i produttori di fotocamere non sembrano offrire versioni cartacee dei manuali utente per qualcosa di diverso dalle DSLR. Con Fujifilm HS10 si ottiene un manuale PDF su CD. Ci sono poche possibilità di afferrare e padroneggiare al volo le straordinarie funzionalità di questa fotocamera.

C'è una barra dei comandi nera accanto alla ghiera delle modalità contrassegnata che ti aiuterà a regolare alcune delle varie funzioni della fotocamera, come l'apertura o la velocità dell'otturatore nelle modalità manuali. Per iniziare a riprendere video, è sufficiente premere il pulsante rosso sul retro della fotocamera e attendere un secondo per l'avvio della registrazione automatica. (Sarebbe bello se questo cambio di modalità fosse un po 'più veloce.) Premere di nuovo il pulsante per interrompere la registrazione. Per accedere al flash integrato, è sufficiente premere il pulsante sul lato della Fujifilm HS10.

Per impostazione predefinita, Fujifilm HS10 è in una modalità chiamata commutazione automatica EVF / LCD, che utilizza un sensore per rilevare quando avvicini gli occhi al mirino elettronico o li allontani. La fotocamera passerà automaticamente dal mirino al monitor LCD per visualizzare e ritagliare le immagini come appropriato. In realtà non ci è piaciuto molto questo interruttore automatico - ne parleremo più avanti - consigliamo di disattivarlo nel menu. Una volta fatto, puoi passare da EVF a LCD semplicemente premendo EVF / LCD accanto al mirino elettronico.

Lens. Le lenti della Fujifilm FinePix HS10 sono rivestite. Con una capacità di 30x, l'obiettivo fornisce una lunghezza focale effettiva da 4,2 a 126 mm, che è equivalente a 24 a 720 mm per una fotocamera da 35 mm. Questo corrisponde agli obiettivi giganti che vedi sui fotografi professionisti di calcio.

La Fuji HS10 offre una gamma di diaframmi da f / 2.8 af / 11 in grandangolo e da 5.6 af / 11 in teleobiettivo. E, naturalmente, questo è ciò che separa l'obiettivo Fujifilm HS10 dai mostri 70-200 mm e 400 mm che vedi sui campi degli eventi sportivi. Questi obiettivi offrono un'apertura f / 2.8 costante, ottima per scattare in condizioni di scarsa illuminazione o per mantenere il lettore a fuoco quando lo sfondo è sfocato.

Mentre la nitidezza era decente per tutta la gamma di lunghezze focali del Fujifilm HS10, specialmente al suo angolo più ampio e per la fotografia macro, c'era una notevole morbidezza negli angoli, il che non è insolito per le fotocamere di questa classe con un obiettivo così lungo in un piccolo pacchetto. In effetti, l'obiettivo Fujifilm HS10 è migliore della maggior parte delle fotocamere sotto questo aspetto. In condizioni di scarsa illuminazione e fino a 720 mm, si ottiene una nitidezza piuttosto mediocre anche con il sistema di stabilizzazione Fujifilm HS10, che sposta il sensore per combattere il tremolio della mano.

Sebbene il Fujifilm HS10 sia relativamente compatto, quando estendi manualmente l'obiettivo fino a 720 mm, il suo telescopio sporge di 12 cm dal corpo. Convenientemente, sia la lunghezza focale effettiva che quella equivalente a 35 mm sono stampate sull'obiettivo, che appaiono sul barilotto dell'obiettivo quando si ingrandisce. Mentre sei veloce ad adattarti a un obiettivo manuale, piuttosto che a uno elettronico lento, lo zoom richiede un po 'di pratica ed è meglio guardare attraverso un EVF da 0,2 pollici piuttosto che un LCD da 3 pollici sul retro. I primi piani sono molto più facili con il display LCD e non sbiadiscono alla luce del sole.

L'obiettivo Fujifilm HS10 è anche sorprendentemente adatto per la fotografia macro. (Alcuni obiettivi Superzoom falliscono quando si cerca di catturare primi piani estremi.) La distanza minima di messa a fuoco è di 500 mm di larghezza e 5000 mm in teleobiettivo, ma scende a 90 mm in modalità macro con grandangolo o 2000 mm con teleobiettivo. Foto. Ancora meglio è la modalità super macro Fujifilm HS10, che blocca l'obiettivo a una lunghezza focale indefinita, ma consente di mettere a fuoco soggetti fino a 10 mm. Un bellissimo primo piano di un fiore è uscito in modalità Super Macro, che rivaleggia con i veri obiettivi macro per le DSLR.

Modalità. Le modalità abbondano nel multifunzionale Fujifilm HS10, con preimpostazioni per principianti, coloro che desiderano diventare creativi e fotografi più esperti che cercano il controllo manuale. Naturalmente, c'è una modalità Auto di base - un'icona della fotocamera rossa sulla ghiera delle modalità - che farà tutto per te - e una modalità software che ti consente di sovrascrivere le impostazioni di base come la regolazione ISO - ma c'è anche una modalità SRAuto che analizza automaticamente le scene e seleziona la modalità appropriata da gruppo, che comprende: ritratto, paesaggio, notturno, macro, ritratto notturno, ritratto retroilluminato e auto.

Le modalità di riconoscimento automatico della scena sono adatte a coloro che hanno troppa fretta di giocherellare con la fotocamera e devono selezionare rapidamente l'opzione appropriata. Ma attenzione, non sono sempre accurati. In un paio di occasioni la modalità Fuji HS10 di SRAuto ha scelto la macro durante le riprese di paesaggi. Inoltre, spesso sceglie solo auto per impostazione predefinita quando non è in grado di distinguere la scena.

Utilizzare la modalità Pro Low Light quando si scatta in condizioni miste o in condizioni di scarsa illuminazione se si desidera scattare immagini nitide senza rumore. La fotocamera acquisirà automaticamente quattro scatti consecutivi e quindi li combinerà in uno solo. Il risultato è uno scatto più nitido e pulito rispetto al semplice aumento dell'ISO e al tentativo di mantenere stabile il Fujifilm HS10 in condizioni di scarsa illuminazione. D'altra parte, tutto non può essere perfetto, a un esame più attento di queste immagini ci sono le stesse osservazioni di una modalità simile della fotocamera Sony. Inoltre, l'HS10 non sembra utilizzare l'allineamento della microimmagine, quindi a volte sono necessari diversi tentativi per ottenere uno scatto nitido. La modalità non è inoltre molto adatta per scene d'azione.Tuttavia, la modalità può ancora produrre foto sorprendentemente buone in condizioni di scarsa illuminazione oa lunghe distanze.

La modalità Multi-Motion Capture viene utilizzata più per divertimento, ma non per questo meno interessante. Cattura un oggetto in movimento e lo combina in un'immagine. La manopola rotante consente di scegliere il tempo di ripresa: per oggetti che si muovono lentamente, scegliere un intervallo più lungo. La rimozione di oggetti in movimento può essere utilizzata quando si desidera catturare un paesaggio urbano senza tutte le auto, gli autobus, le motociclette e i pedoni in primo piano e sullo sfondo. In questa modalità, che può anche sovrapporre più immagini, gli oggetti in movimento scompaiono magicamente, così puoi scattare fotografie architettoniche del Louvre o delle piramidi senza il trambusto della vita umana.

Le opzioni delle modalità SP1 e SP2 sono per scene speciali nelle modalità preimpostate. Ce ne sono 15: Nature + Flash (per soggetti in controluce: salva due foto - con e senza flash); Luce naturale, Ritratto, Ritratto intensificato (fornisce tonalità della pelle uniformi per ritratti più morbidi); Paesaggio, Sport, Notte, Notte (treppiede); Fuochi d'artificio; Tramonto, neve, spiaggia, festa, fiore, testo. Tutte le 15 modalità sono disponibili in SP1 e SP2, ma ciascuna posizione può assegnare un parametro a una scena diversa se, ad esempio, si desidera passare rapidamente dalla modalità verticale a quella orizzontale.

Panorama. Non buono come alcune fotocamere, ma la Fujifilm HS10 offre comunque un panorama molto ampio. La risoluzione è 3840x720, ma puoi rendere le immagini ancora più ampie. Si nota un certo raddoppio degli elementi in queste immagini, soprattutto frammenti di alberi decidui (nonostante l'assenza di vento).

L'impostazione del panorama sul selettore di modalità commuta la Fujifilm HS10 in modalità panorama mobile, che consente di creare scatti ultra-grandangolari uniti insieme in un unico file. Qui puoi selezionare quattro direzioni di panoramica: destra, sinistra, su o giù. Premere il pulsante dell'otturatore e spostare la fotocamera nella direzione desiderata. La ripresa termina automaticamente quando il panorama è completo.

Insieme a tutte le modalità "intelligenti" della fotocamera, la Fuji H10 ha le modalità manuali collaudate preferite dai fotografi più esperti, come priorità otturatore (S), priorità diaframma (A) e manuale completo (M).

Menù. Il sistema di menu di Fuji necessita di un aggiornamento, soprattutto per le fotocamere con funzioni così ricche. Sebbene Fujifilm HS10 abbia molti pulsanti per accedere alle funzioni di base, se vuoi scavare più a fondo, dovrai fare molto scorrimento. Richiede tempo e un po 'fastidioso, ma dopo una giornata di riprese ti ci abitui. In modalità di scatto, il pulsante del menu Fujifilm apre due schede: impostazioni della fotocamera e modifiche interne.

La tabella dei parametri di scatto offre molte opzioni, alcune delle quali possono essere modificate con i pulsanti Fujifilm HS10. I caratteri e le icone Fuji utilizzati per i menu sono rimasti sostanzialmente invariati negli ultimi dieci anni e devono anche essere aggiornati, soprattutto perché lo schermo LCD da 3 pollici della fotocamera (risoluzione 230.000 pixel) è davvero buono.

Nella prima pagina del menu di ripresa (ce ne sono quattro!) Le opzioni includono le impostazioni ISO, la dimensione dell'immagine, la qualità dell'immagine, la gamma dinamica (le opzioni per il grado di miscelazione sono elencate come 100%, 200% e 400%, altre sono per scene con contrasto elevato) e FinepixColor (standard, Fuji Chrome che ravviva i colori, bianco e nero e seppia).

La seconda pagina del menu di ripresa offre opzioni per la regolazione fine del bilanciamento del bianco, colore, tono, nitidezza, rilevamento del volto e video di alta qualità. La terza e la quarta pagina includono regolazioni per velocità video, bracketing AE, flash, flash esterno, scatto ad alta velocità e impostazioni personalizzate.

Quando si sfogliano le foto, il menu di riproduzione della Fujifilm HS10 offre opzioni per eliminare l'immagine, avviare la presentazione, rimuovere l'effetto occhi rossi, proteggere, ritagliare, ridimensionare, ruotare, copiare, memo vocali e stampare. Se stai riproducendo un video, ci sono anche opzioni per tagliare i clip e unire due clip insieme per crearne uno più lungo.

L'impostazione del menu per Fujifilm HS10 include data e ora, differenza di orario, lingua, modalità silenziosa (attivata o disattivata), ripristino, rapporto di aspetto del display, riquadro di numerazione, volume prompt, volume otturatore, suono otturatore, volume riproduzione, luminosità LCD, EVF / Modalità LCD (30 fps per una maggiore durata della batteria, 60 fps per una migliore qualità), interruttore automatico EVF / LCD e spegnimento automatico. Puoi anche personalizzare la modalità di stabilizzazione dell'immagine Fujifilm HS10, rimozione occhi rossi, autofocus (AF), retroilluminazione, modalità blocco AE / AF, pulsante blocco AE / AF, RAW (solo RAW + JPG o RAW), rotazione automatica per foto ritratto durante la riproduzione, il colore dello sfondo, la guida del display e altre impostazioni della fotocamera.

Archiviazione dati e batteria. Il Fujifilm HS10 accetta schede di memoria SD e SDHC che si inseriscono nello slot sul lato destro dell'impugnatura della fotocamera. Lo slot è chiuso con un coperchio scorrevole in plastica. (A differenza di alcuni modelli precedenti, la Fujifilm HS10 non utilizza una scheda XD-Picture.) Ci sono anche 46 MB di memoria interna. Quando si scatta a una risoluzione di 10 MP (3648 x 2736), la scheda di memoria da 4 GB dell'HS10 può registrare fino a 1590 file JPEG. In modalità RAW, la scheda da 4 GB può registrare 250 file di immagine. La scheda da 4 GB può anche registrare una clip di 39 minuti a piena qualità (1080p HD). In modalità video ad alta velocità, può contenere un filmato di 52 minuti.

La Fujifilm HS10 è alimentata da quattro batterie AA che si inseriscono nell'impugnatura dalla parte inferiore della fotocamera. Utilizzando batterie alcaline (incluse con la fotocamera), la Fujifilm HS10 può scattare circa 300 fotogrammi, secondo le stime CIPA. Con le batterie NiMH l'HS10 può registrare 400 scatti e con le batterie al litio può richiedere 700 scatti.

Scatto con Fujifilm HS10

Se ti piace viaggiare leggero e vuoi portare solo una fotocamera senza obiettivi extra durante le tue vacanze all'estero o il fine settimana, Fujifilm FinePix HS10 ha tutto per te. E mentre la qualità dell'immagine e la reattività di questa fotocamera potrebbero non essere alla pari con DSLR entry-level come la Nikon D5000, Canon 550D o Pentax Kx, la Fujifilm HS10 costa un paio di centinaia di dollari in meno rispetto a quei modelli e vanta 30x (24mm-720mm ) e molte funzioni sofisticate.

Innanzitutto, va detto che se hai scattato con una reflex digitale di buona qualità, la Fujifilm HS10 inizialmente deluderà un po '. La ragione principale di ciò è la velocità complessiva di questa fotocamera digitale, che non può eguagliare le prestazioni di una vera DSLR. Innanzitutto, la qualità dell'immagine sullo schermo LCD da 3 pollici della fotocamera o sul mirino elettronico granuloso non è affatto la stessa del vero mirino ottico delle fotocamere DSLR.

Particolarmente fastidioso del Fujifilm HS10 è la modalità di commutazione automatica EVF / LCD predefinita, che utilizza un sensore per rilevare quando avvicini gli occhi al mirino elettronico. Passerà automaticamente dal mirino al monitor LCD per visualizzare e ritagliare le immagini come appropriato. Sebbene il sensore funzionasse (per lo più) normalmente, ci è voluta una frazione di secondo per rispondere. Questo ostacola se stai cercando di mettere a fuoco soggetti in rapido movimento come la fauna selvatica, per i quali l'obiettivo Fujifilm HS10 30x è l'ideale. Durante la visione di uno schermo scuro in attesa di un passaggio sono stati persi diversi ottimi scatti di uccelli.

Naturalmente, puoi anche scattare le tue foto con il buon schermo LCD da 3 pollici del Fujifilm HS10, ma se qualcosa si muove durante l'inquadratura, la mano o anche la cinghia della fotocamera, il sensore si attiva per passare al mirino elettronico. Molto noioso. Sebbene il concetto suona bene in teoria, è meglio disattivare l'interruttore automatico EVF / LCD e farlo manualmente utilizzando un pulsante.

In termini di scatto a mano libera, la Fujifilm HS10 da 700 g si sente bilanciata oltre che una DSLR leggera. Mentre il mercato di questi tipi di fotocamere Prosumer è principalmente rivolto agli uomini, le donne sono stupite di come la Fujifilm HS10 si sente nelle loro mani durante le riprese.

La Fujifilm HS10 da 24 mm era perfetta per scattare foto di paesaggi, mentre il teleobiettivo da 720 mm ha fatto un ottimo lavoro di ingrandimento delle immagini in natura. Vale soprattutto la pena notare come la fotocamera riproduca il verde e il blu, specialmente quando si scatta in Fuji Chrome, che imita l'aspetto ricco dei suoi classici film Velvia e Provia.

In condizioni di scarsa illuminazione, la fotocamera Fujifilm HS10 scatta in modo abbastanza decente, sebbene il suo sensore di immagine 1 / 2,3 sia significativamente più piccolo dei sensori APS-C delle reflex digitali consumer. Ciò è in parte dovuto al fatto che il sensore del Fujifilm HS10 ha solo 10 megapixel - rispetto ad altre fotocamere che posizionano 14 MP su piccoli chip - e probabilmente anche grazie alla tecnologia BSI, che aumenta lo spazio di raccolta della luce spostando gli elementi del circuito dall'altra parte.

La gamma ISO di 100-6400 è molto comoda per scattare con la Fujifilm HS10 in condizioni di scarsa illuminazione, in particolare fino a 1600, dove il rumore è relativamente basso, sebbene i valori ISO fino a 400 siano i migliori per immagini nitide.Per riprese difficili in condizioni di illuminazione difficili, è meglio usare la modalità Pro Low Light. ...

La Fujifilm HS10 non riesce a tenere il passo con la DSLR, fermandosi per alcuni secondi tra le immagini acquisite. Se stai riprendendo animali selvatici in rapido movimento o bambini, prova la modalità ad alta velocità a 10 fps. Questa specifica a 10 fps è un po 'fuorviante in quanto la fotocamera può gestire solo sette fotogrammi in questa modalità. È inoltre possibile selezionare velocità di 7, 5 e 3 fotogrammi al secondo.

La modalità di ripresa HD 1080p è piuttosto buona, catturando video 1080p, anche se i risultati possono essere un po 'di bassa qualità a pieno zoom. Inoltre, il microfono stereo integrato registra un buon suono.

Pertanto, la Fujifilm Finepix HS10 è un'ottima alternativa alle reflex digitali 30x a lungo raggio che ti consentono di avvicinarti al soggetto più del necessario, il tutto con una fotocamera piccola e leggera.

Qualità dell'obiettivo Fujifilm HS10

Ingrandimento: Zoom ottico Il Fujifilm HS10 offre uno zoom ottico 30x molto impressionante, che è equivalente a 24-720 mm per le fotocamere 35 mm. Scattare con il grandangolo completo è abbastanza buono per l'ultrazoom, anche se con un po 'di sfocatura e distorsione negli angoli anche af / 8 e una moderata aberrazione cromatica ai bordi del fotogramma. Con il teleobiettivo completo, la resa è discreta al centro, meno aberrazione cromatica, ma gli angoli sono un po 'morbidi. Tuttavia, le prestazioni sono generalmente superiori alla media per un obiettivo con questa gamma.

Nitidezza: l' obiettivo Fujifilm FinePix HS10 produce solo una leggera sfocatura negli angoli con grandangolo e teleobiettivo, con una forte sfocatura negli angoli inferiori in entrambe le posizioni. Tuttavia, l'ammorbidimento non si estende molto nella cornice.

Distorsione geometrica: c'è pochissima distorsione nel formato JPEG sia con il grandangolo che con il teleobiettivo, circa lo 0,06% di distorsione concava (circa 1-2 pixel). C'è un calo minimo nella linea di destinazione, sebbene non abbastanza forte da sminuire l'immagine complessiva.

Non sorprende che il file RAW non corretto abbia mostrato molta distorsione geometrica. Abbiamo misurato una distorsione convessa del 2,4% con il grandangolo e una distorsione concava del 2% con il teleobiettivo. I convertitori RAW che supportano completamente HS10 dovrebbero correggere automaticamente queste distorsioni.

Aberrazione cromatica: l'aberrazione cromatica a grandangolo è da moderata a leggermente brillante, con evidenti pixel magenta e alcune chiazze ciano luminose. Su un teleobiettivo, l'effetto è all'incirca della stessa intensità.

Come previsto, i file RAW non corretti hanno quantità di aberrazione molto più elevate, quindi la fotocamera fa un ottimo lavoro rimuovendo la maggior parte delle frange nei file JPEG.

Macro: Fujifilm FinePix Normal Macro Mode cattura un'immagine complessivamente nitida con buoni dettagli. L'area di copertura minima sul lato maggiore è 105 x 79 mm. Il flash è ostacolato da una lente lunga che crea forti ombre nella parte inferiore del fotogramma. In modalità Super Macro, la copertura minima è 43 x 32 mm.

Qualità dell'immagine Fujifilm HS10

Colore: tutti i colori sembrano abbastanza buoni, anche se i gialli luminosi sono in qualche modo attenuati. Il blu chiaro e il rosso sono solo leggermente saturi, il che è molto meglio della media, il verde è quasi preciso. Si notano solo pochi cambiamenti di colore, come il ciano al blu e un leggerissimo passaggio dal giallo al verde. Le tonalità della pelle scure sono buone e le tonalità della pelle più chiare hanno un sottotono rosato-rossastro.

Flash: il flash incorporato dovrebbe essere sufficiente per scatti ravvicinati medi, anche se nel tele-range le funzioni potrebbero essere un po 'deboli.

Luce scarsa: il sensore CMOS fa il suo lavoro molto bene in condizioni di scarsa illuminazione e la velocità massima dell'otturatore di 30 secondi della fotocamera in modalità di esposizione manuale può catturare immagini luminose in condizioni di scarsa illuminazione a un ISO ragionevole.

Il livello di rumore è abbastanza buono per una fotocamera digitale con un sensore minuscolo.

Gamma dinamica: Fuji HS10 ha una gamma dinamica estesa con tre impostazioni: 100% (predefinita), 200% e 400%.

ISO

Rumore e dettaglio: l'immagine rimane buona in termini di rumore e nitidezza fino a ISO 200, con un maggiore ammorbidimento a partire da ISO 400. A ISO 800, i dettagli sono sfocati, anche se ancora abbastanza distinguibili quando visualizzati. Da ISO 1600 a 6400, il bilanciamento del colore diventa attenuato ei dettagli vengono notevolmente sbiaditi come un acquerello.

Stampa: sebbene il 100% dello schermo non sia molto nitido, i risultati di stampa della Fujifilm HS10 sono piuttosto buoni. A partire da 13x19 pollici, gli scatti ISO 100 sembravano buoni, anche se un po 'morbidi. Le stampe 11x14 hanno un aspetto molto migliore.

Gli scatti ISO 200 sono i migliori a 11 x 14 pollici, ma è possibile provare dimensioni maggiori.

Gli scatti ISO 400 sembravano sorprendentemente ben stampati a 11x14 pollici.

Gli scatti ISO 800 hanno mostrato buoni risultati a 8x10, sebbene mancassero di basso contrasto.

Le immagini ISO 1600 sembravano decenti sulle stampe 5x7 pollici, anche se le aree a basso contrasto sono andate perse.

Prestazioni Fujifilm HS10

Ritardo dell'otturatore: il ritardo dell'otturatore è leggermente più lento della media, 0,90 secondi di larghezza e 0,93 secondi di teleobiettivo completo. L'attivazione del flash ha aumentato il ritardo dell'otturatore a 1,15 secondi.

Tempo di ciclo: anche il tempo di ciclo è lento, Fujifilm HS10 acquisisce un fotogramma ogni 3,43 secondi in modalità JPEG singola. Quando si riprendono file RAW, il tempo di ciclo aumenta a 4,59 secondi e RAW + JPEG aumenta il tempo di ciclo a 5,74 secondi. Tuttavia, la modalità continua a 10 fps è piuttosto incisiva, catturando fotogrammi a 13,64 fps per 7 fotogrammi. Sono disponibili 7, 5 e 3 fps.

Ricarica flash: il flash Fujifilm FinePix HS10 si ricarica in 7,6 secondi prima che si scarichi completamente.

Velocità di trasferimento USB: la connessione a un computer o una stampante con Fujifilm HS10 USB 2.0 è abbastanza veloce. Abbiamo misurato 5585 KB / sec.

Conclusione

Professionisti:

Superzoom ottico versatile unico 30x (da 24 mm a 720 mm);

Anello zoom manuale;

Stabilizzazione del sensore di immagine con metodo shift;

Luce;

Molte funzionalità automatizzate sofisticate;

Eccellente modalità video HD 1080p con audio stereo;

Modalità di scatto continuo a 10 fps;

Modalità video ad alta velocità fino a 1000 fps;

Il sensore CMOS ha un rumore relativamente basso ad alti ISO;

Lo schermo LCD da 3 pollici non si sbiadisce al sole;

Buona efficienza energetica;

Alimentato da semplici batterie AA;

Modalità RAW + JPEG;

Modalità HDR;

Funzionalità interessanti come Multi-Motion Capture, Moving Object Removal Mode, Low Light Pro, ecc.;

Buoni risultati di stampa.

Svantaggi:

Tempo di ciclo lungo tra gli scatti;

Autofocus lento;

Cambiare modalità e interfaccia utente può essere lento;

La commutazione automatica EVF / LCD è lenta e potrebbe causare uno scatto mancato;

La qualità dell'immagine non è alla pari con DSLR di prezzo simile;

L'elevata frequenza dei fotogrammi 10 fotogrammi consente solo 7 fotogrammi JPEG, 6 fotogrammi in modalità RAW;

Sistema di menu obsoleto

La registrazione video inizia lentamente;

Grande quantità di distorsione geometrica e CA nei file RAW non corretti

Nessun manuale stampato (solo PDF su CD);

La modalità Panorama lascia molti errori durante l'incollaggio;

Il tempo di riciclo del flash è lungo.

È finito il tempo per gli ultrasuoni? Non importa com'è! Fuji lo chiarisce con una FinePix HS10 di alta qualità e altamente funzionale con un obiettivo zoom 30x (24-720 mm) in un corpo piccolo e leggero che rivaleggia con le fotocamere SLR digitali. Se sei il tipo di persona che non può scegliere tra fotocamere che utilizzano obiettivi intercambiabili o un onnivoro, Fujifilm HS10 potrebbe semplicemente farti abbandonare quest'ultimo. Insieme a un obiettivo estremamente versatile, la Fujifilm FinePix HS10 è ricca di funzioni utili tra cui la modalità Pro Low Light, la modalità Panorama e la selezione dello scatto migliore. D'altra parte, se sei qualcuno che ha provato e amato le reflex digitali, potresti trovare la Fujifilm HS10 troppo lenta per le tue esigenze, con una qualità dell'immagine che potrebbe essere inferiore a quella a cui sei abituato.Il Fujifilm HS10 non è quello che possiamo consigliare a tutti, ma se ti piace davvero avere un'ampia gamma di lunghezze focali disponibile ma cerchi comunque una qualità ottica decente - e sei disposto a sopportare gli svantaggi dell'HS10 - allora il Fujifilm HS10 è una scelta eccellente.