Recensione di nVidia GeForce GT 430 di Gigabyte e Zotac

Il cuore della nVidia GeForce GT 430 è la GPU GF108. La frequenza nominale del dominio shader è 1400 MHz e il rasterizer è 700 MHz. La GPU ha 96 core CUDA e 16 ROP. Mentre AMD nella sua serie 5000 di schede madri è passata quasi completamente alla memoria GDDR5 ad alta velocità, NVIDIA non ha fretta di implementarla nelle schede video, il cui prezzo al dettaglio non supera i $ 100. Pertanto, la GT 430 utilizza la memoria GDDR3 collegata alla GPU a 128 bit bus.

Se confrontiamo la GT 430 con le schede video nVidia della generazione precedente, la GeForce GT240 sembra essere la sua controparte più vicina. A proposito, il processore GT215 utilizzato nella GeForce GT240 ha meno unità ROP rispetto al GF108 e perde anche un po 'di frequenze. Tuttavia, le schede GeForce GT240 sono state fornite con la memoria come tipo GDDR3. e con GDDR5 ad alta velocità. La larghezza di banda della memoria DDR5 con un bus a 128 bit con una frequenza effettiva di 3600 MHz (il valore di riferimento è 3400 MHz: abbiamo testato una versione overclockata di una scheda video di Palit) è di 115 GB / se DDR3, operante a 1600 MHz. - solo 26 GB / s. Questo è il motivo della superiorità della versione GDDRS della GeForce GT 240.

Sulla base di quanto sopra, possiamo concludere che nVidia ha scelto il nome giusto per la sua nuova scheda grafica economica. Sebbene la GeForce GT 430 sia stata classificata come una nuova serie, si colloca da qualche parte tra la GT 240 e la GT 220 in termini di prestazioni.

Gigabyte GeForce GT 430 (GV-N430OC-1GL)

La scheda video di Gigabyte è realizzata in un fattore di forma stretto progettato per l'installazione in computer compatti, noto anche come HTPC. È limitato in lunghezza dallo slot PCI Express. Nonostante questa compattezza, ha un sistema di raffreddamento attivo che copre lo slot di espansione sotto la scheda video. A proposito, il consumo energetico della GT430. secondo la specifica nVidia, è 49 W.

Il pannello posteriore contiene uscite DVI, HDMI e D-Sub. Quando si installa un pannello stretto per HTPC, il connettore D-Sub dovrà essere abbandonato.

La frequenza della GPU viene aumentata di 30 e 60 MHz rispetto al riferimento per i domini raster e shader della GPU, rispettivamente. Le due ventole da 45 mm sono piuttosto silenziose.

Zotac GeForce GT 430 ZONE (ZT-40601-20L)

Il dispositivo Zotac si differenzia dal concorrente principalmente per il sistema di raffreddamento passivo.

Questo dissipatore di calore viene utilizzato anche su altre schede video ZOTAC ZONE. Affronta in modo abbastanza soddisfacente la rimozione del calore dalle schede video con un consumo energetico di circa 50 W. Proprio come la scheda video di Gigabyte, il dispositivo Zotac ha una lunghezza minima, cioè termina nello stesso punto dello slot PCI Express e la supera in larghezza grazie all'uso di un grande radiatore. Quindi non è adatto per l'installazione in un NTRS, ma si adatterà perfettamente a qualsiasi case ATX. Sul pannello posteriore, oltre alle uscite DVI e HDMI. c'è anche un connettore DisplayPort. Recentemente, questa interfaccia è diventata sempre più popolare, quindi per coloro che aggiornano raramente il sottosistema video, è ragionevole acquistare una scheda con questo output.

In termini di GPU e frequenze di memoria, il dispositivo Zotac è pienamente coerente con lo standard. È vero, secondo il riferimento di nVidia, la GeForce GT430 può utilizzare la memoria DDR3 con una frequenza effettiva nell'intervallo da 1600 a 1800 MHz. La memoria nella scheda grafica Zotac funziona a 1600 MHz, il che offre a Gigabyte un leggero vantaggio in termini di prestazioni.

Tecnica di prova

Durante il test della nVidia GeForce GT 430, abbiamo utilizzato lo stesso banco di prova e gli stessi giochi e benchmark di quando testavamo schede più costose. In Mafia 2 e Metro 2033, l'impostazione dei dettagli è stata ridotta a Basso.

Dai risultati del test è chiaro che se vuoi, anche su una scheda madre poco costosa, puoi giocare a giochi moderni ad alta intensità di risorse basati su DirectX 11. La differenza di prestazioni tra le schede madri Zotac e Gigabyte è evidente, ma poiché stiamo parlando di una soluzione economica, può essere sacrificata per amore del silenzio e dell'affidabilità ... Se il tuo obiettivo è ottenere le massime prestazioni, dovresti cercare nei negozi la scheda video GeForce GT 240 con memoria GDDR5. Ora può essere acquistato quasi allo stesso prezzo della GT 430.