Recensione Apple iPad mini 2 con display Retina

Uno dei marchi più preziosi al mondo è Apple. L'azienda americana ha costruito una reputazione unica e i suoi dispositivi vengono venduti in grandi quantità subito dopo essere entrati nel mercato. Apple è riuscita a vendere personal computer, tablet e smartphone. Il 22 ottobre 2013, l'azienda americana ha presentato al mondo i suoi due nuovi dispositivi rivoluzionari: Apple iPad 5 Air e iPad mini 2 con display Retina. Entrambi i dispositivi sono completamente simili nelle loro caratteristiche. La principale differenza tra i due è la dimensione del display. Apple iPad Air ha uno schermo da 10 pollici, mentre iPad mini 2 ha uno schermo da 7 pollici. Mentre l'iPad Air ha ricevuto un design aggiornato rispetto alla versione precedente del tablet (iPad 4), l'aspetto dell'iPad mini 2 è rimasto praticamente invariato rispetto al suo predecessore.L'iPad mini 2 sarà discusso ulteriormente.

Contenuto della consegna

L'Apple iPad mini 2 con display Retina viene fornito di serie: il tablet stesso, il caricatore, il manuale, il cavo di interfaccia e una speciale "clip" per rimuovere il vassoio della scheda SIM (nella versione del dispositivo con supporto 4G).

Design

Come accennato in precedenza, il design dell'Apple iPad mini 2 con display Retina rimane lo stesso della precedente generazione di tablet. Il tablet ha un corpo interamente in metallo. L'alluminio spazzolato è piacevole al tatto, non si sporca e non scivola tra le mani. Inoltre, ha un aspetto attraente. Va aggiunto che tutti i principali concorrenti del dispositivo, e in primis Samsung Galaxy Note 8.0 e Asus Google Nexus 7 (2013), hanno custodie in plastica.

Cambiamenti minori nell'aspetto del dispositivo includono uno spostamento nella posizione dello slot della scheda SIM e l'aspetto di un altro foro del microfono.

La versione precedente del tablet era prodotta in due colori di carrozzeria: bianco (White Silver) e nero (Black Slate). Il nuovo iPad mini è disponibile anche in due colori: bianco (Silver) e grigio asfalto (Space Grey). Il grigio è molto più pratico del nero. Ha meno impronte digitali e una struttura metallica più chiara.

Nella parte superiore del "retro" del dispositivo si può notare un inserto in plastica opaca, che è realizzato in bianco nella versione Silver del dispositivo e in nero nella versione Space Grey. Le cornici che circondano il display hanno colori simili.

Il pannello frontale del tablet è ricoperto di vetro temperato, che protegge lo schermo dai graffi. Ha un rivestimento oleorepellente che impedisce alle impronte untuose di sporcarsi rapidamente.

Le dimensioni del primo iPad mini erano 200x134,7x7,2 millimetri e pesava 308 grammi (nella versione Wi-Fi + Cellular - 312 grammi). Le dimensioni di iPad mini 2 sono 200x134,7x7,5 millimetri e pesa 331 grammi (modifica con supporto 4G - 341 grammi). La lunghezza e la larghezza di entrambi i dispositivi sono esattamente le stesse. Ma lo spessore della novità "ha superato" il suo predecessore di 0,3 millimetri, che, se non si applica un righello al dispositivo, non si fanno assolutamente sentire. L'iPad mini 2 di Apple è 23 grammi più pesante del tablet di prima generazione. Nonostante la leggera differenza di dimensioni, non tutte le custodie per iPad mini si adattano all'iPad mini di seconda generazione.

Apple iPad mini 2 è uno dei tablet più sottili al mondo. Le dimensioni compatte del dispositivo sono uno dei suoi principali vantaggi.

Posizione di pulsanti e connettori

Tutti i controlli dell'Apple iPad mini 2 con display Retina hanno lo stesso layout del precedente modello di tablet.

L'estremità inferiore è occupata da fori per due altoparlanti stereo e un connettore Lightning proprietario. Gli altoparlanti sono rumorosi.

In alto, puoi trovare un pulsante di blocco del tablet e un foro per le cuffie.

Sul lato destro del dispositivo sono presenti due pulsanti di controllo del volume separati e una leva per l'attivazione della modalità silenziosa. Nella modifica del dispositivo con supporto per 4G, un vassoio per una scheda nanoSIM si trova sullo stesso lato.

L'obiettivo principale della fotocamera si trova nell'angolo superiore sinistro del retro del tablet. Quasi al centro della parte superiore del pannello posteriore, su un inserto di plastica, è presente un piccolo foro per il microfono. Al centro del "retro" del tablet, gli sviluppatori hanno posizionato un grande logo aziendale (una mela morsicata). Nella parte inferiore del pannello posteriore è possibile leggere il nome del dispositivo e una breve specifica tecnica.

Sul pannello frontale del dispositivo, sopra lo schermo, c'è un sensore di luce e una fotocamera FaceTime frontale, e sotto lo schermo c'è un tasto Home hardware rotondo, che è già familiare a molti utenti.

Schermo

Apple iPad mini 2 con display Retina ha un display touchscreen da 7,9 pollici. La risoluzione dello schermo è di 2048x1536 pixel con una densità di 324 dpi. Il display del precedente iPad mini aveva una risoluzione di 1.024 x 768 pixel a 163 dpi. La differenza nella qualità dell'immagine tra questi due dispositivi è abbastanza evidente. A questa alta risoluzione, i singoli pixel sul display dell'iPad mini 2 non possono essere visti ad occhio nudo.

Per fare un confronto, la densità di pixel dello schermo da 7 pollici del tablet Asus Google Nexus 7 (2013) è di 323 dpi.

Gli angoli di visuale dello schermo sono molto alti. L'immagine sul display del dispositivo appare "liscia", chiara e luminosa. La luminosità massima dello schermo è di 407 cd / m2. Per fare un confronto, la luminosità massima del display del primo iPad mini è di 350 cd / m2, mentre l'Asus Google Nexus 7 (2013) ha una luminosità massima di 475 cd / m2.

La gamma di colori del display non raggiunge lo standard sRGB. I colori mancano di "profondità".

Lo schermo del dispositivo ha un rapporto di contrasto elevato di 900: 1. Nel precedente modello "mela", è 687: 1, mentre l'Asus Google Nexus 7 (2013) - 875: 1.

Il display è dotato di un filtro antiriflesso che impedisce allo schermo di sbiadire e scolorirsi in pieno sole.

In generale, gli sviluppatori hanno fatto un buon lavoro sullo schermo del dispositivo. Rispetto al suo predecessore, iPad mini 2 ha una risoluzione più elevata e un migliore contrasto dell'immagine. L'unico punto debole del display del tablet è la mancata corrispondenza della gamma di colori sRGB. Gli indicatori di luminosità e contrasto dello schermo del tablet sono piuttosto elevati, ma non superano quelli dell'Asus Google Nexus 7 (2013).

telecamera

La fotocamera posteriore dell'Apple iPad mini 2 con display Retina ha una risoluzione di 5 megapixel. È dotato di flash e punto AF. La fotocamera frontale ha una risoluzione di 1.2 megapixel. Con il suo aiuto, puoi scattare autoritratti ed effettuare videochiamate.

La fotocamera del dispositivo mostra la stessa qualità fotografica di quella del suo predecessore.

La fotocamera frontale del tablet è in grado di registrare video in formato HD (1280x720 pixel). La fotocamera principale può registrare video con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel (Full HD) a 30 fotogrammi al secondo. La distanza minima di messa a fuoco è di circa 10 centimetri.

Le foto finite hanno una buona riproduzione dei colori. Naturalmente, un tablet "Apple" con fotocamera compatta non sostituirà, ma per scattare documenti o foto per Instagram, la fotocamera principale del dispositivo è abbastanza adatta.

Nelle impostazioni della fotocamera, l'utente può attivare la funzione di riconoscimento facciale, modalità HDR (High Dynamic Range).

Piattaforma hardware

Apple iPad mini 2 con display Retina ha lo stesso hardware dell'iPad Air da 10 pollici. Il dispositivo ha un processore Apple A7 a 64 bit, che consiste di due core costruiti sull'architettura ARM v8. La sua frequenza di clock è di 1,3 gigahertz. L'intero chipset è prodotto dalla società coreana Samsung utilizzando un nuovo processo HKMG (High-K Metal Gate) a 28 nm. I nuovi kernel si chiamano Cyclone.

Il tablet è dotato di un processore grafico quad-core PowerVR (serie 6) G6430 che supporta OpenGL 3.0, DirectX 10 e OpenCL 1.x. Questo chip è il più potente oggi sul mercato.

Il dispositivo ha anche il processore social Apple M7, che era equipaggiato con iPhone 5S e iPad 5 Air. Il social processor è responsabile del lavoro con sensori e sensori. Aiuta a ridurre il consumo di energia del dispositivo.

Il tablet ha 1 gigabyte di RAM, che è il doppio della quantità di RAM del primo iPad mini.

L'introduzione della nuova piattaforma ha permesso di unificare il processo di sviluppo delle applicazioni per tutti i dispositivi dell'azienda Apple. Macbook, iPhone e iPad ora funzionano su un'architettura a 64 bit. Inoltre, il chipset Apple A7 batte tutti i suoi concorrenti in termini di prestazioni e consuma poca energia. Le prestazioni del tablet sono quasi raddoppiate rispetto al suo predecessore.

La nuova potente piattaforma rende il dispositivo più veloce dell'iPad mini di prima generazione. Il lancio delle applicazioni e il processo di passaggio da una all'altra avvengono ad alta velocità.

Quando si eseguono applicazioni che richiedono molta energia come Infinity Blade, la parte posteriore del tablet si riscalda notevolmente.

Il volume della memoria interna del dispositivo può essere di 16, 32, 64 o 128 gigabyte, a seconda della modifica.

Pertanto, Apple iPad mini 2 ha un potente "riempimento" hardware, che aggira tutti i concorrenti nelle prestazioni di Android.

Autonomia

La batteria ai polimeri di litio incorporata nell'Apple iPad mini 2 con display Retina ha una capacità di 23,8 wattora. Il predecessore aveva una batteria da 16,3 wattora.

Secondo il produttore, il dispositivo può funzionare offline per un massimo di 10 ore.

Nella modalità di riproduzione continua di video Full HD, il dispositivo può funzionare con una singola carica della batteria per quasi 8 ore. Approssimativamente gli stessi indicatori di autonomia sono stati dimostrati dal predecessore del dispositivo.

La batteria del dispositivo può anche essere caricata tramite un cavo di interfaccia da un personal computer, ma, ovviamente, il processo di ricarica richiede meno tempo dall'alimentazione. Dal caricatore incluso (10 watt) il tablet si ricarica in 4 ore.

Capacità di comunicazione

Apple iPad mini 2 ha un modulo Wi-Fi 802.11 a / b / g / n. Funziona in due bande: 2,4 gigahertz e 5 gigahertz.

Il dispositivo ha anche un modulo Bluetooth 4.0, che è abilitato per impostazione predefinita.

In vendita c'è una modifica per tablet con supporto per reti di quarta generazione (4G). Sul corpo di un tale dispositivo, è possibile vedere lo slot della scheda SIM. La stessa modifica del tablet è dotata di un modulo GPS.

Il tablet è collegato a un personal computer tramite il connettore Lightning proprietario utilizzando il cavo di interfaccia in dotazione. La batteria del dispositivo può essere caricata da un computer tramite un cavo USB. Per sincronizzare il tablet con un computer, è necessario installare il programma proprietario iTunes.

Software

Apple iPad mini 2 con display Retina funziona con iOS 7.0.3. L'interfaccia del dispositivo funziona perfettamente. Scorrere le finestre del desktop, aprire / chiudere cartelle, passare da un'applicazione all'altra: tutto avviene rapidamente e senza intoppi. Nelle impostazioni del tablet, è possibile disattivare tutte le animazioni, il che aumenta ulteriormente le prestazioni del sistema operativo.

Tutte le informazioni importanti vengono visualizzate nella schermata di blocco del dispositivo. Nella parte superiore dello schermo, puoi vedere la barra di stato. Visualizza il livello di carica della batteria, la scritta "iPad", le icone dei moduli wireless attivi. Un po 'sotto la barra di stato, puoi vedere i grandi numeri delle ore, sotto i quali il giorno della settimana e la data sono indicati in caratteri piccoli. Nell'angolo in basso a destra del display è presente un'icona della fotocamera, facendo clic su di essa è possibile avviarla rapidamente.

Per sbloccare lo schermo, è sufficiente far scorrere il dito su di esso da sinistra a destra.

È possibile accedere rapidamente alle impostazioni di base del tablet utilizzando due pannelli scorrevoli. La barra delle notifiche scorre fuori dalla parte superiore del display per riempire l'intero schermo. È traslucido. Nella parte superiore del pannello, puoi vedere tre schede: Oggi, Tutti e Perse. Nella scheda Oggi è possibile vedere la data odierna, controllare il meteo e visualizzare gli eventi del calendario.

Dalla parte inferiore dello schermo del tablet, viene estratto un pannello del centro di controllo, sul quale sono presenti cursori per la regolazione del suono e della luminosità dello schermo, icone per l'attivazione / disattivazione dei moduli wireless (Wi-Fi e Bluetooth), le modalità aereo e non disturbare e l'orientamento del display a rotazione automatica. Ci sono anche icone AirDrop e AirPlay, oltre a icone per 4 applicazioni (calcolatrice, fotocamera, torcia e sveglia).

Grazie alla tecnologia AirDrop, è diventato possibile scambiare file tra vari dispositivi con iOS 7. La tecnologia AirPlay consente di trasferire dati multimediali (audio e video) dal tablet a qualsiasi dispositivo compatibile.

Il centro di controllo non occupa l'intero schermo, ma solo la sua parte inferiore. Il pannello del centro di controllo è opaco. Oltre a varie impostazioni, questo pannello mostra i pulsanti virtuali per il controllo della riproduzione musicale. Qui puoi cambiare brano, interrompere o riavvolgere la musica in riproduzione.

Con questi due pannelli, l'utente del tablet non deve accedere ogni volta al menu delle impostazioni per modificare alcune impostazioni e abilitare le funzioni più importanti.

Il proprietario del tablet non può personalizzare questi pannelli da solo. Non è possibile sostituire i collegamenti nel pannello delle notifiche o nel Centro di controllo. L'utente può solo scegliere se questo o quel pannello verrà chiamato in un'applicazione aperta o sullo schermo bloccato del dispositivo.

L'elenco delle applicazioni in esecuzione non è solo un elenco di nomi di programmi aperti e giochi con icone, ma miniature di finestre aperte, le cui informazioni vengono aggiornate in tempo reale. Per chiudere un'applicazione in esecuzione, è necessario trascinare la miniatura corrispondente verso l'alto.

L'interfaccia di iOS 7 è realizzata in un luminoso design minimalista. Alcuni utenti che hanno precedentemente lavorato con dispositivi su iOS 6 sono insoddisfatti dei colori acidi, dei riempimenti monocromatici e delle icone piatte della nuova versione del sistema operativo. Nella versione precedente di iOS, le icone erano tridimensionali e lo sfondo utilizzava immagini "pesanti", che ricordavano vari materiali (pelle, vetro, legno). L'interfaccia di iOS 7 sembra più "leggera".

I desktop contengono collegamenti alle applicazioni e cartelle in cui è possibile aggiungere un numero illimitato di icone. Il numero di notifiche, se presenti, viene visualizzato nella parte in alto a destra delle icone dei programmi e dei giochi in un cerchio rosso. Ad esempio, l'icona del client di posta mostra il numero di messaggi di posta elettronica non letti ricevuti.

Nella parte inferiore dello schermo ci sono quattro collegamenti alle applicazioni più popolari: messaggi, browser, client di posta elettronica e lettore musicale.

Il tuo dispositivo viene fornito con Trova il mio iPhone, che ti consente di trovare il tuo iPad, iPod touch, iPhone o Mac in caso di smarrimento o furto. Con questo programma, non solo puoi determinare la posizione del dispositivo smarrito, ma anche mostrare a distanza un messaggio sul suo display, riprodurre un segnale sonoro su di esso, cancellare i dati da esso e bloccarlo. Per lavorare con questa applicazione, è necessaria l'autorizzazione tramite ID Apple.

Il browser con marchio Safari dimostra l'alta velocità. Puoi aprire un gran numero di schede al suo interno. Il menu a schede ha l'aspetto di uno schedario con i documenti. Per chiudere la scheda, è necessario spostarla a sinistra o fare clic sulla croce. Le schede mostrano il contenuto dei siti, il che semplifica la navigazione tra di essi. Nella parte superiore del browser web si trova la barra degli indirizzi, che funge allo stesso tempo da barra di ricerca.

L'utente può controllare il tablet utilizzando i comandi vocali. L'assistente virtuale Siri può parlare con una voce femminile o maschile. Con Siri, puoi modificare le impostazioni, cercare su Google, Wikipedia e Bing, aprire applicazioni, mostrare il meteo, ottenere indicazioni stradali, cambiare traccia nel lettore e altro ancora.

Con il client di posta elettronica integrato, il proprietario dell'Apple iPad mini 2 può lavorare comodamente con le email. L'applicazione ha le stesse schede dei servizi di posta sui personal computer: "Posta in arrivo", "Bozze", "Posta inviata", "Cestino", "Spam", "Archivio".

Nella galleria l'utente del dispositivo può visualizzare tutte le immagini e le foto archiviate nella memoria del dispositivo. Le immagini nella galleria sono ordinate per ora e luogo.

Conclusione

Apple iPad mini 2 con display Retina è uno dei tablet di altissima qualità al mondo.

Il dispositivo si è rivelato decisamente migliore dell'iPad mini di prima generazione. Rispetto al suo predecessore, Apple iPad mini 2 ha un hardware più potente "riempitivo" e uno schermo con una risoluzione maggiore. Inoltre, il tablet di prima generazione non ha avuto una modifica con 128 gigabyte di memoria interna.

L'aumento delle prestazioni dell'Apple iPad mini 2 rispetto al suo predecessore è difficile da perdere. La novità mostra un'interfaccia molto veloce. È anche difficile non notare le differenze tra uno schermo normale e un display Retina. L'immagine sullo schermo dell'Apple iPad mini 2 appare nitida e dettagliata, soprattutto sullo sfondo dell'immagine sullo schermo del suo predecessore.

Anche i vantaggi dell'Apple iPad mini 2 rispetto ai suoi concorrenti con Android sono evidenti. Il tablet "Apple" si confronta favorevolmente con i dispositivi Android in plastica con il suo corpo compatto in alluminio.

Va notato a parte l'elevato livello di autonomia del dispositivo.

La prossima generazione di mini tablet Apple iPad vorrebbe vedere una fotocamera posteriore ad alta risoluzione e un sensore di impronte digitali TouchID, proprio come l'iPhone 5S.