Costruire un computer da zero

Il computer al giorno d'oggi è diventato parte integrante della vita della maggior parte di noi, e ora esiste in quasi tutte le case, svolgendo un'ampia varietà di compiti: dalla stampa di testi e l'archiviazione di foto alla creazione e all'elaborazione di materiali video e audio. Questo articolo contiene informazioni per coloro che hanno appena iniziato a padroneggiare la sfera del computer dall'interno.

Anche i netbook sono diventati sempre più popolari. L'unico vantaggio sia per i laptop che per i netbook è che sono mobili. Una cosa del genere può essere tranquillamente portata sulla strada, spostata liberamente in casa (ad esempio, se non c'è abbastanza spazio per un PC separato con un monitor).

Ci concentreremo su modifiche del computer più ingombranti, ma solo più interessanti: PC. La potenza di tale unità di sistema dipende dalle attività che verranno eseguite su di essa. La maggior parte degli utenti semplifica l'acquisto di un PC acquistando un dispositivo all-in-one. Se il futuro proprietario di un tale miracolo è un utente inesperto o semplicemente non ha abbastanza tempo, questa è forse l'opzione più ragionevole. Ma se vuoi ottenere una macchina più avanzata per meno soldi, dovresti pensare di assemblare il computer da solo. Non c'è nulla di soprannaturale in questo, l'importante è capire quali componenti sono necessari, il loro fattore di forma, connettore, interfacce necessarie e possibilità di aggiornamento nel caso in cui qualcosa non accada. Ovviamente, è necessario concentrarsi sul budget e non fare affidamento su un computer ad alte prestazioni a un costo minimo.

Innanzitutto, è necessario determinare: perché il computer viene acquistato, quali attività verranno eseguite su di esso. Per scopi di ufficio (digitando testo e tabelle, stampandoli, usando Internet), una delle opzioni economiche senza campanelli e fischietti inutili con una configurazione semplice è abbastanza adatta (una scheda madre economica con una scheda grafica integrata e un minimo di porte - solo necessario (in caso di carenza, possono essere aggiunte da installando un nuovo controller nello slot corrispondente sulla scheda madre), un processore modesto con basse prestazioni e un dispositivo di raffreddamento per esso, RAM poco costosa di piccolo volume e bassa frequenza, un semplice DVD-ROM, un alimentatore della potenza richiesta (di solito in questi casi è sufficiente uno di quelli economici e di bassa potenza ), una custodia a tua discrezione (possibilmente con un alimentatore integrato).

Se l'utente vuole imparare qualcosa di nuovo, utilizza molti programmi diversi, gioca a giochi diversi che non richiedono risorse molto, allora in questo caso dovresti stare più attento e scegliere una macchina con prestazioni più elevate nella fascia di prezzo medio, per così dire, una macchina universale (il processore è più produttivo con core multipli; RAM con una frequenza più alta e tempi inferiori; una scheda madre con molte interfacce e tecnologie diverse per supportare una frequenza di bus più alta; una scheda grafica discreta di fascia media con buona memoria e alta frequenza; un disco rigido più grande). Un PC dedicato al gaming richiede notevoli risorse hardware ed è quindi piuttosto costoso.Nella maggior parte dei casi, un computer di casa non richiede molta potenza (ad eccezione di giochi avanzati, elaborazione video e audio, ecc.) Molto spesso è usato come custode di fotografie, lungometraggi, opere musicali, per navigare in Internet, stampare testi e semplicemente giocare a un gioco non molto performante per distrarsi. In questo caso, la "media" è sufficiente.

Inizieremo, forse, con il componente principale del PC: la scheda madre.

La scheda madre funge da sistema di collegamento con tutti i componenti e le periferiche del computer. In molti modi, è lei che determina l'ulteriore funzionalità dell'intero sistema nel suo insieme. Dispone di varie tecnologie e interfacce (schede audio e video integrate, varie porte per il collegamento di periferiche e dispositivi di input-output (tastiera e mouse), moduli wireless, slot di espansione per aggiungere nuovi o migliorare le capacità del computer esistente, ecc.). Supporta una certa frequenza massima del processore e della memoria, la velocità di trasferimento dei dati tra la CPU e i componenti di sistema, capacità di overclock (overclock dell'hardware del PC), varie funzioni utili aggiuntive. Dovresti pensare attentamente a cosa si collegherà al computer e in quale quantità. Se il computer svolge ancora il ruolo di console di gioco,è meglio scegliere uno degli ultimi modelli con. Dovresti anche prestare attenzione alla presa del processore.

PROCESSORE. In effetti, è il cuore dell'intero sistema, perché tutti i calcoli vengono eseguiti lì. Ci sono due migliori produttori di questi componenti: AMD e Intel. I primi differiscono per prestazioni leggermente inferiori, ma a un prezzo molto più interessante e capacità di overclock (overclock). Dovresti scegliere un processore con più core e concentrarti sulla scheda madre acquistata: quale connettore, la sua frequenza massima supportata.

RAM. Esistono diversi tipi di memoria: SDRAM, DDR / II / III / V, SO-DIMM. Quest'ultimo è utilizzato nei laptop. SDRAM e DDR sono già considerati obsoleti e vengono utilizzati solo per aumentare le prestazioni dei computer meno recenti. È necessario determinare quale tipo di memoria viene utilizzato nella scheda madre acquistata, è supportata la modalità dual-channel, il volume e la frequenza massimi. È da questi parametri da cui partire.

Unità CD. Se prevedi di guardare film in qualità HD da dischi Blu-ray su di esso, i risparmi non funzioneranno qui. E se scrivi anche informazioni su tali dischi, l'acquisto costerà ancora di più. E gli spazi vuoti stessi costano un sacco di soldi. La scelta più intelligente è un'unità DVD in grado di masterizzare DVD e CD.

DISCO FISSO. L'HDD dovrebbe essere selezionato in base alle esigenze del PC. Prima di tutto, dovresti prestare attenzione al fattore di forma. 2.5 "sono usati nei laptop. I desktop usano 3.5". Se si prevede di utilizzare il disco come archivio per dati multimediali o solo file di grandi dimensioni, la capacità dell'unità dovrebbe essere maggiore, meglio è. La mancanza di spazio su disco è sempre acuta e fastidiosa. Il prezzo di tale unità disco dipende direttamente dalle sue dimensioni e dalla memoria cache (più cache - più veloce, ma non si vedrà un aumento significativo) e dalla velocità del mandrino. Tuttavia, maggiore è la velocità, maggiore è il rumore proveniente dal disco rigido, sebbene le prestazioni siano maggiori. Dovresti anche prestare attenzione al connettore. Determina quale è supportato dalla scheda madre (Serial ATA o IDE).Questi ultimi sono usati raramente ora, poiché la velocità di trasferimento dei dati su questa interfaccia è inferiore. Tuttavia, tali dischi sono ancora in vendita e sono costosi. Vengono acquistati principalmente come estensione dello spazio libero di un vecchio computer.

Scheda video. Stimiamo la quantità di carico e determiniamo la memoria della GPU e la frequenza del bus. Il prezzo dipende direttamente da questi parametri. Una potente scheda grafica è piuttosto costosa e dovrebbe essere scelta quando si colleziona un PC da gioco. Se la macchina sarà universale, è sufficiente una scheda grafica di fascia media. Può gestire giochi moderni, anche se con impostazioni di qualità grafica inferiori.

Scheda audio. I produttori di schede madri utilizzano le schede audio integrate da un po 'di tempo ormai. Questo è abbastanza per un utente semplice, perché il suono che fuoriesce dagli altoparlanti è abbastanza decente. Ma se l'elaborazione del suono viene eseguita sul computer, la qualità della scheda integrata non ti soddisfa, puoi acquistarne una separata. Si inserisce in uno slot di espansione PCI e tutte le uscite si trovano sul pannello posteriore. Costano in modo diverso, a seconda della qualità dell'uscita audio, della potenza e delle funzioni aggiuntive, nonché dei campanelli e dei fischietti.

Housing. La scatola in cui verrà installata tutta questa roba non dovrebbe essere piccola, altrimenti il ​​sistema semplicemente soffocerà. Non ha senso acquistare nemmeno un modello molto voluminoso: sarà molto sorprendente e fastidioso. Si consiglia inoltre di installare un ventilatore sul retro del case, che rimuoverà l'aria calda all'esterno. Se vuoi una custodia bella e multifunzionale, dovrai pagare una certa cifra per questo.

Assemblaggio.

Non causa particolari difficoltà, poiché ogni componente è inserito nel proprio connettore ed è quasi impossibile confonderlo. Tutti i componenti necessari sono stati acquistati, tutto è pronto per il montaggio ed è in attesa dietro le quinte.

Per prima cosa, apri il case e installa con cura la scheda madre, avvitandola al case dall'interno.

Successivamente, inserire con cura il processore e fissarlo nello slot con un morsetto speciale (ATTENZIONE! Le gambe del processore devono entrare liberamente nella presa SENZA SFORZO, altrimenti rischia di rompersi e non sarà possibile utilizzarlo ulteriormente).

La RAM è anche ordinatamente inserita nei suoi slot e fissata ai bordi con fermi.

Quindi, allo stesso modo, installiamo la scheda video e le schede di espansione, se presenti.

Dopodiché sistemiamo il disco rigido e l'unità nelle posizioni appropriate da 5.25 "e 3.5", colleghiamo l'interfaccia e l'alimentatore richiesti. Colleghiamo l'alimentazione a tutto il resto e chiudiamo il caso.

Quindi dovresti collegare un monitor, una tastiera, un mouse, ecc., In generale, tutte le periferiche. Infine, il cavo di alimentazione è collegato all'alimentatore, e solo quando tutti i componenti sono installati e collegati, è possibile eseguire la prima corsa di prova, controllare prima più volte il livello di connessione di tutti i cavi e canali.