Recensione del gioco God Hand.

Il defunto Clover Studio è passato alla storia, principalmente come il creatore dello squisito gioco Okami. Ma l'arte accademica può stancare anche il dirigente giapponese.

E come liberazione emotiva, invece di prendere in giro il manichino del regista di Capcom in piedi nell'angolo, gli sviluppatori hanno realizzato God Hand. La trama eccentrica sta strappando subito. Il nostro eroe, un tizio in camicia di nome Gene, insieme alla sua ragazza si ritrova in una città di provincia. Tipi cupi con intenzioni palesemente cattive vengono avvicinati alla coppia da tutte le parti. Non sanno ancora che il loro avversario è un abile combattente che possiede un raro artefatto, la stessa Mano di Dio, che ha ricevuto in cambio della sua vera, tagliata senza pietà in una delle battaglie con i banditi.

Pochi minuti dopo, apprendiamo l'esistenza di quattro "cattivi" soprannaturali che si definiscono i Quattro Deva: un vampiro cliché nelle migliori tradizioni della Transilvania, un messicano tarchiato con un sigaro, una "demonessa" capricciosa con divertenti corna contorte e un giovane arrogante con occhiali neri e capelli eleganti. Hanno cercato quella stessa Mano per molto tempo e ora, finalmente, hanno attaccato le sue tracce. Il conflitto di interessi è evidente: Gene non vuole separarsi dall'arto di cui sopra. Combattendo per la sua vita, è famoso per dare le manette a sinistra ea destra.

La prima sorpresa quando imparerai a conoscere il gioco sarà probabilmente la sua elevata complessità. È spiacevole sorprendere, anche alcuni normali avversari sono capaci, figuriamoci i boss. La mancanza di salute sarà un altro problema persistente. Il fatto è che i bonus che ripristinano la forza sono molto rari, trovarli è un grande successo. Spesso, i kit di pronto soccorso devono essere letteralmente eliminati dai rivali. E se la "barra della salute" è quasi vuota, sconfiggere il nemico, come sai, è molto difficile. Quindi probabilmente dovrai iniziare i livelli dall'inizio più di una volta. Fortunatamente, le loro dimensioni sono piccole e dopo diversi riavvii, sappiamo già dove si nascondono gli avversari, agiamo con molta più sicurezza.

Quando diventa difficile, lanciamo una sorta di roulette super hit. Per un tempo limitato, è necessario scegliere la combinazione più adatta dall'elenco degli attacchi, a nostro avviso. Se la scelta si rivela corretta, un trucco spettacolare può abbattere un'intera folla di attaccanti.

Non dimenticare le armi. Una robusta barra di legno, un pesante martello o, diciamo, un pezzo di un tubo dell'acqua raffredderà notevolmente l'ardore delle persone sfacciate che premono da tutti i lati. Un barile ben lanciato pieno di qualcosa di altamente esplosivo può spazzare via i perdenti sulla tua strada in un secondo.

Ebbene, la nostra carta vincente principale è proprio la Mano di Dio. Con il suo aiuto, puoi dare una straordinaria serie di schiaffi, a cui nessun avversario è in grado di resistere. È vero, per attivare la mano destra vendicatrice, dovrai prima mettere molti nemici, riempiendo una scala di energia speciale. Pertanto, ti consigliamo di non agitare invano la mano, ma di conservarla per momenti speciali.

In alcune situazioni, è consentito utilizzare, ad esempio, tecniche speciali. Ad esempio, piegato come un "lottatore", lancia il tuo avversario su te stesso. O più volte per premere la testa con uno stivale pesante a terra. O spaccare quel goffo uomo grasso tra le gambe. O per sculacciare presuntuose ragazze "gotiche" sulle natiche ben coperte di lattice ... La ricca immaginazione degli sviluppatori non smette mai di stupire durante il gioco.

Negli intervalli tra i livelli, è consentito salvare e visitare il negozio, dove vengono acquistati nuovi ulari per i soldi trovati / eliminati e vengono migliorate alcune caratteristiche del personaggio. Se non ci sono abbastanza soldi, si consiglia di visitare il casinò e tentare la fortuna a poker, blackjack o banditi con un braccio solo (scusate il gioco di parole).

Una delle caratteristiche principali del gioco è la capacità di comporre in modo indipendente una "combo" di tutte le tecniche di combattimento disponibili, oltre a distribuire vari colpi ai pulsanti e alle loro combinazioni. Quando crei il tuo attacco unico e devastante, non dimenticare l'equilibrio tra velocità e forza d'impatto. Altrimenti, il personaggio principale non avrà nemmeno il tempo di oscillare e sarà già messo su entrambe le scapole. Per testare le abilità acquisite, c'è uno speciale anello di combattimento, anch'esso situato tra i livelli, e le vittorie su di esso possono portare piacevoli bonus.

Ma la grafica di God Hand sembra mediocre anche per gli standard della "current-gen" che invecchia rapidamente. L'unica cosa degna di nota è la discreta animazione del personaggio principale e alcuni effetti speciali. Altrimenti, niente di eccezionale. I modelli dei personaggi sono rozzi, la geometria dei livelli è primitiva, l'ambiente è scarno e c'è un minimo di decorazioni. Anche se la buona notizia è che una certa parte dell'ambiente è distruttibile. Nel corso dei combattimenti, si rompe con un botto, squilla e si schianta, batte e si frantuma in pezzi, aggiungendo praticamente intrattenimento al gioco.

La fotocamera funziona come Resident Evil 4. Ma questa, data l'elevata dinamica di God Hand, non è la soluzione migliore. La telecamera gira troppo lentamente, il che rende abbastanza difficile tenere traccia degli avversari in rapido movimento. Salva i tuoi nervi e usa il salvavita "L1" (rotazione istantanea del personaggio di 180 °). E la fotocamera si sforza costantemente di arrampicarsi sui muri, che, invece di diventare traslucidi, semplicemente scompaiono. Sembra ridicolo.

Tuttavia, nonostante queste carenze, possiamo dire con sicurezza che il gioco è stato un successo. Questa è una buona versione del genere beat'em up con musica groovy e molti episodi ironici (a volte anche assurdi). Non affrettarti a lamentarti della complessità e dei difetti visivi. Mettiti comodo con i controlli, lasciati coinvolgere dal ritmo folle di God Hand - e trascorrerai una notte divertente, premendo follemente i pulsanti del "gamepad" e gioendo sinceramente per ogni vittoria ottenuta. Proprio come i bei vecchi tempi.