Recensione del gioco Caesar IV.

Ci sono strategie che puoi padroneggiare in un turno di otto ore, andare fino in fondo e dimenticare in sicurezza non solo il loro nome, ma anche l'idea principale (tuttavia, raramente è originale).

E dopo otto ore di gioco a Caesar IV, gli animatori stanno scoprendo frettolosamente che i mercati dovrebbero essere costruiti più vicino alle case e le strade pavimentate con pavimenti costosi aumentano l'attrattiva dello spazio abitativo adiacente.

In effetti, i vecchi fan del ciclo, che ne ricordano le parti precedenti, non hanno bisogno di dire molto. È sufficiente per loro scoprire che Cesare ha acquisito una terza dimensione e non deve più soffrire con una mappa piatta (ricorda, era un intero blocco su di essa). Questo fatto di per sé provocherà una catarsi per i fan di un paio d'anni: questo è il tempo che impiegheranno loro per comprendere appieno le basi della pianificazione di un'infrastruttura urbana perfetta. Quindi puoi stampare la pianta della città dei sogni e, appendendola in una cornice dorata, correre al negozio per la parte successiva che è arrivata in tempo.

Le persone che sono lontane dal genere delle strategie di pianificazione urbana dovranno spiegare in modo più dettagliato. Cesare è un gioco in cui devi eseguire le istruzioni del Senato di Roma per portare alla perfezione l'insediamento affidato. Caesar IV inizia su una mappa completamente vuota, con solo poche migliaia di denari a tua disposizione. Esperti strateghi in questa fase hanno tali piani, la cui complessità inviderebbe anche i venerabili utenti di AutoCAD. La cosa principale è raggiungere l'obiettivo globale con qualsiasi mezzo e costruire una città prospera, nonostante il fatto che non un singolo abitante obbedisca ai tuoi ordini. Il cinquanta per cento del tempo che ti diverti nella costruzione di case multicolori, altri cinque dovranno essere spesi su cursori accuratamente nascosti, e tutto il tuo tempo libero è speso nella contemplazione irrequieta delle masse capricciose che sono venute in gran numero a "residenza permanente" da qualche parte.

In effetti, qualsiasi gioco di costruzione di città è interessante finché si commettono errori. Gli sviluppatori non riescono in altri modi per stimolare. Per confonderti il ​​più possibile, escogitano cento o due case di funzionalità diverse, a volte non ovvie, che devono essere combinate in complessi complessi per soddisfare le esigenze di tutti i segmenti della popolazione.

Allo stesso tempo, i requisiti della casta più alta, che naturalmente paga le tasse più alte, sono un continuo mal di testa per il sovrano, causato, come già sapete, dagli autori maliziosi del gioco. I desideri di piccole modelle poligonali dal sangue blu possono far arrossire vergognosamente i compilatori dei cavalieri pop star di fascia media, e il giocatore impaziente cadrà semplicemente in depressione. I capricci si presentano con invidiabile persistenza, ma sempre un po 'a lungo. A volte i patrizi sono "insoddisfatti della situazione sociale", e talvolta possono lamentarsi dell '"instabilità della situazione". Il giocatore perplesso, ovviamente, ha il diritto di aprire il manuale integrato di uno spessore spaventoso e leggere qualcosa del tipo "... migliora la situazione sociale o stabilizza la situazione" sui tablet elettronici. E tutto questo alle allegre risate dei creatori di Cesare IV,entusiasticamente e completamente impunemente erigendo ostacoli allo zelante sindaco di una contrada cittadina romana.

Diciamo che all'improvviso hai iniziato ad allenarti, immaginiamo anche che finalmente cibo e beni essenziali siano stati consegnati ai mercati locali, e proviamo anche a immaginare che i ricchi e la classe media siano completamente soddisfatti dello stato delle cose (cosa che, ovviamente, non accade nella pratica) ... Qui, secondo la legge di conservazione dell'energia, un piccione condotto con un dispaccio urgente da Roma bussa alla finestra del palazzo consolare. Incarica di inviare un centinaio di unità di piatti costosi nella capitale entro tre mesi, la cui produzione non si pensava mai di iniziare. Mentre ti stai precipitando in un villaggio costruito amorevolmente, liberando uno spazio scarso per le manifatture appropriate (inutile dire che la fragile prosperità può essere spezzata con un movimento incauto del mouse), il livello del parametro Favore scende al di sotto del segno critico.Poi appare una coorte punitiva di pretoriani che porta il governatore abbattuto in un centro di detenzione preventiva.

In generale, ogni sorta di germogli di militarismo attecchiscono ancora con grande difficoltà sulla base di strategie di pianificazione urbana. Tuttavia, gli sviluppatori con invidiabile tenacia cercano di insegnare ai "Setler" a combattere, ma o si rendono conto a metà della futilità delle loro imprese e lasciano tutto com'è, oppure producono alla fine un progetto di un genere completamente diverso. La rudimentale appendice militare di Caesar IV, destinata ad essere ostracizzata dai fan della serie, che giocano nell'unica interessante modalità sandbox, non ha fatto eccezione. Comprendi che gli attacchi immotivati ​​dei Galli distolgono solo dal correggere i propri errori di composizione e organizzazione - il vero sale di tanto divertimento. Forse quando imparerai a evitare gli errori in fase di pianificazione, avrai i capelli grigi ei giochi per computer potrebbero non interessarti più.Altrimenti, il ciclo si ripeterà.