Nikon CoolPix L310

Oggi nella nostra recensione è il budget ultrazoom Nikon CoolPix L310. Le fotocamere della linea CoolPix Lite si sono sempre contraddistinte per qualità, pur non essendo molto costose. Il biglietto da visita delle fotocamere digitali è la facilità d'uso, il design accattivante e un'ampia gamma di funzionalità.

La fotocamera è dotata di un CCD da 14,1 megapixel. La sua dimensione fisica è di 1 / 2,3 pollici e la sua sensibilità varia da ISO 80 a 1600, espandibile a ISO 6400. Inoltre, il sensore della fotocamera è dotato di stabilizzazione dell'immagine per mantenere nitida l'inquadratura in condizioni di ripresa difficili. La Nikon CoolPix L310 ha un rapporto di zoom 21x con lunghezze focali che vanno da 25 mm a 525 mm in equivalente 35 mm. L'elaborazione delle informazioni nella fotocamera è gestita dal processore grafico EXPEED C2.

Esteriormente, Nikon CoolPix L310 fa un'impressione abbastanza favorevole. Il corpo della fotocamera è piuttosto grande e pesante, ma, nonostante la buona disposizione del guscio, è molto comodo tenerlo in mano e non è necessario sostenere la fotocamera con l'altra mano durante le riprese. Inoltre, per una migliore presa in mano, l'impugnatura della fotocamera è ricoperta da un cuscinetto in gomma perforata. La fotocamera è assemblata coscienziosamente. Nonostante il case sia in plastica, la resistenza strutturale non dà adito ad alcun reclamo. I giunti dei pannelli non formano spazi vuoti per proteggere la telecamera dall'ingresso indesiderato di sporco e umidità all'interno in futuro. Dei possibili colori della scocca, solo uno è disponibile: il nero.

La parte anteriore della Nikon CoolPix L310 è occupata da un obiettivo e accanto ad esso si trova una lampada per l'autofocus. Sul bordo superiore ci sono: un flash incorporato, il suo attivatore, un microfono, un altoparlante, un tasto di attivazione dell'alimentazione e un pulsante di scatto nella cornice della leva di controllo dello zoom. La maggior parte del piano posteriore è occupato dal display. È da 3 pollici, ma con una risoluzione piuttosto bassa di 230.000 pixel. Ha buoni angoli di visione, che ti permettono di vedere l'immagine senza distorsioni, non solo nella visione frontale, ma anche con un certo spostamento a sinistra, a destra, su e giù. A destra dello schermo c'è un tasto di accesso al menu, un joystick di navigazione multifunzionale con un pulsante di invio al centro, pulsanti per la visualizzazione e l'eliminazione di filmati, nonché un tasto di selezione della modalità di ripresa. C'è anche un pulsante per l'attivazione diretta del video. Il lato destro della fotocamera è riservato al connettore USB,e anche una porta per il collegamento di un adattatore di alimentazione costante, che, purtroppo, non è incluso nella confezione della fotocamera. Sul fondo del corpo è presente una presa per treppiede, un vano adiacente per quattro batterie AA e schede di memoria SD, SDHC, SDXC.

L'interfaccia della fotocamera è semplice e diretta. La Nikon CoolPix L310 ha tre schede nel menu, in cui l'utente può regolare i parametri di ripresa di foto e video, nonché regolare le impostazioni della fotocamera stessa. Semplicemente non c'è varietà di modalità di scatto nella Nikon CoolPix L310. Questo potrebbe essere il migliore, perché è molto difficile perdersi in un simile set. Per la fotografia più semplice senza impostazioni non necessarie, ti viene offerta la solita modalità automatica, in cui la fotocamera regolerà in modo indipendente tutti i parametri di scatto. Il set di scene offre diciassette diverse modalità per aiutarti a ottenere la qualità fotografica desiderata indipendentemente dalla complessità delle condizioni di scatto. Una voce separata nel menu è "Ritratto intelligente": quando la fotocamera rileva un sorriso nell'inquadratura, l'otturatore viene rilasciato automaticamente.Per la ripresa di scene dinamiche, è disponibile una modalità "Sport", con la quale è possibile effettuare scatti continui abbastanza veloci, ma con una risoluzione di 3 megapixel. In questo caso, la durata della serie stessa non supererà i 19 fotogrammi. Per rendere le immagini interessanti, ci sono quattro filtri artistici nel menu della fotocamera: "Colori vivaci", "Bianco e nero", "Seppia", "Cyanotopia".

Nikon CoolPix L310 registra video in formato HD con una risoluzione di 1280x720 e un frame rate di 30 frame al secondo. Durante la registrazione, l'utente ha la possibilità di utilizzare lo zoom ottico. Questo registrerà il suono in formato mono. La qualità della clip difficilmente può essere definita eccellente: resa cromatica opaca, molto rumore di colore, stabilizzazione dell'immagine non molto efficace, perdita di messa a fuoco piuttosto frequente. Ma non dimenticare che, prima di tutto, Nikon CoolPix L310 è piuttosto una fotocamera e le riprese video sono solo un'aggiunta funzionale.

Ora sulla fotografia. Qui Nikon CoolPix L310 ha funzionato molto meglio. Grazie ad una buona ottica, le foto sono chiare e nitide, tuttavia, a causa dell'ampia gamma di lunghezze focali, nella maggior parte delle foto si possono notare aberrazioni cromatiche abbastanza distinte. Scattare a lunghe distanze non è stato un problema per la fotocamera e quasi tutte le foto sono risultate nitide e senza sfocature. La resa cromatica della fotocamera è molto brillante e colorata, a volte anche con un po 'di eccessivo, ma, ciò nonostante, questo aspetto dovrebbe essere considerato più un plus, non un meno. Per quanto riguarda la dinamica dell'esposizione, qui la Nikon CoolPix L310 ha mostrato un risultato molto mediocre: le frequenti sovraesposizioni delle aree luminose del fotogramma e l'oscuramento completo delle ombre sono piuttosto spiacevoli.

Il test di sensibilità del sensore ha dato il seguente risultato: l'inquadratura rimane priva di rumore di colore fino al segno 400 ISO con un notevole deterioramento della qualità già a 800 ISO, e dal segno 1600 ISO la fotocamera attiva un soppressore di rumore piuttosto aggressivo, che porta ad una diminuzione dei dettagli e della riproduzione dei colori. Se la situazione richiede ancora di più per aumentare il valore di sensibilità, il menu della fotocamera fornisce valori a 3200 e 6400 ISO con una risoluzione di 3 megapixel. La qualità delle foto in queste modalità sarà generalmente simile a quella di una full-size da 14 megapixel a 1600 ISO.

Non dovresti aspettarti qualcosa di soprannaturale dalla Nikon CoolPix L310. La fotocamera è dotata di un obiettivo di alta qualità, ma una matrice piuttosto debole, per cui è possibile effettuare riprese efficaci con questa fotocamera solo durante le ore diurne. La Nikon CoolPix L310 è conveniente, conveniente e altamente versatile. Dovrebbe essere considerata un'opzione piuttosto carina se si desidera una buona fotocamera con zoom elevato.

I concorrenti Nikon CoolPix L310 nella categoria di prezzo sono: Sony DSC-W690.