COME PULIRE UN UMIDIFICATORE DECALCIFICATO - Come rimuovere il calcare da un umidificatore

Un umidificatore crea un microclima confortevole che ha un effetto benefico sulla nostra salute. Si dividono in quattro tipologie:

  • umidificatori a vapore;
  • ultrasonico;
  • umidificatori tradizionali (vapore freddo);
  • stazioni di umidificazione, purificazione e condizionamento.

Nel tempo, le unità si intasano. I batteri crescono all'interno del corpo, che entrano nell'aria e influenzano negativamente il nostro benessere. Pertanto, è necessario pulire il dispositivo. Più spesso. Preferibilmente una volta ogni tre giorni. Di seguito viene descritto come pulire e decalcificare l'umidificatore.

Come decalcificare un umidificatore: 2 modi

Pulizia "facile":

  • scollegare il dispositivo dall'alimentazione;
  • versare il resto dell'acqua;
  • sciacquare la vasca con acqua corrente fredda;
  • lavare il filtro con acqua calda e sapone, spazzolare via la placca e le mucose con una spazzola;
  • risciacquare nuovamente il filtro con acqua fredda;
  • asciugare le parti del filtro.

Pulizia accurata:

  • Versare il 9% di aceto nel serbatoio per coprire le sporgenze nel serbatoio;
  • lasciate che si bagni per mezz'ora;
  • versare l'aceto e sciacquare abbondantemente la vasca con acqua;
  • se necessario, spazzolare il fondo della vasca con una spazzola.

Infine, pulire il resto della vasca con una spugna, aceto e acqua. Dopo che tutte le parti si sono asciugate, rimontare l'apparecchio e riempire d'acqua il serbatoio.

Disinfezione dell'umidificatore

Prima di disinfettare la macchina, aprire le finestre della stanza. Meglio ancora, porta l'umidificatore sul balcone. Fai questo:

  • diluire mezzo bicchiere di candeggina domestica (o perossido di idrogeno, se le istruzioni indicano che non è desiderabile usare candeggina) in 4 litri di acqua;
  • versare nel serbatoio e accendere il dispositivo;
  • dopo che il vapore o la nebbia iniziano a fuoriuscire, spegnere il dispositivo;
  • scolare l'acqua dopo 2-3 minuti;
  • risciacquare il serbatoio sotto il flusso;
  • riempire il contenitore con acqua pulita, lasciare agire il dispositivo per qualche minuto;
  • scaricare questa acqua e risciacquare nuovamente il dispositivo;
  • ripetere questo processo fino a quando l'odore di candeggina non sarà sparito.

La macchina è ora di nuovo pronta per il funzionamento.

Filtri per umidificatori

I filtri sostituibili vengono cambiati periodicamente. Soprattutto quando hanno notato che è diventato grigio. In caso contrario, il dispositivo si guasterà e influirà sul tuo benessere. Se usi un filtro per addolcire l'acqua negli umidificatori ad ultrasuoni, ogni 2-3 mesi dovrai cambiare il riempitivo e riempire una nuova resina a scambio ionico.

Guarda il video su come rimuovere il calcare da un umidificatore