COME SCEGLIERE UN ASPIRAPOLVERE per una casa (appartamento) - quale scelta di un buon aspirapolvere è migliore: con un filtro ad acqua, senza sacco, ciclonico

Quando l'aspirapolvere funziona, il contenitore si trasforma in un risonatore. Pertanto, la pulizia con l'aiuto di tali modelli di aspirapolvere difficilmente può essere definita silenziosa. Un aspirapolvere con filtro ad acqua è una vera macchina per creare un buon microclima. L'aria aspirata viene sciacquata con acqua e la polvere umida si deposita in un contenitore speciale.

Il moderno mercato degli aspirapolvere offre un'ampia gamma di aspirapolvere di diversi modelli. Prima di decidere quale aspirapolvere scegliere, orientati con una serie di parametri di base che determinano la funzionalità e le prestazioni del dispositivo.

Potenza aspirapolvere

Uno dei principali indicatori dell'efficienza di un aspirapolvere è la sua potenza. Distinguere tra il consumo di energia dell'aspirapolvere e la potenza di aspirazione della polvere.

Il consumo energetico dell'aspirapolvere varia in media da 1000 a 2000 watt.

Il consumo massimo di corrente è valido per diversi minuti dopo l'accensione dell'aspirapolvere.

L'acquirente si sbaglia nel pensare che maggiore è la potenza consumata, meglio l'aspirapolvere raccoglie la polvere.

L'efficienza della pulizia non è direttamente correlata al consumo di energia. È influenzato da altri indicatori. Pertanto, più aspirapolvere con lo stesso consumo energetico possono avere una potenza di aspirazione diversa.

Quale aspirapolvere scegliere in base alla potenza di aspirazione

Quando scegli un aspirapolvere, presta attenzione al rapporto tra consumo energetico e potenza di aspirazione, che ti si addice in termini di potenza ed efficienza energetica. L'efficienza di pulizia dipende dalla potenza di aspirazione.

Assegnare la potenza di aspirazione media effettiva e massima.

Potenza di aspirazione effettiva media : la capacità di un aspirapolvere per lungo tempo con una certa potenza di aspirare la polvere. Si determina dopo i primi 5 minuti di aspirazione.

La potenza massima di aspirazione è la potenza con cui l'aspirapolvere aspira la polvere per i primi minuti. È del 15-30% superiore alla potenza di aspirazione media effettiva. Questa è la massima potenza di aspirazione.

La potenza di aspirazione media diminuisce man mano che il contenitore della polvere si sporca e si riempie.

Prima di scegliere un aspirapolvere, prestare attenzione all'indicatore medio della potenza di aspirazione, poiché l'aspirazione è un processo più lungo dei primi 5 minuti.

Maggiore è la potenza di aspirazione, maggiore è il flusso d'aria di aspirazione all'interno dell'aspirapolvere.

Il consumatore ha la possibilità di scegliere autonomamente la potenza di aspirazione dell'aspirapolvere, tramite l'interruttore, a seconda del grado di inquinamento dell'ambiente da pulire. Acquista un aspirapolvere di potenza maggiore e utilizza il regolatore per aumentare o diminuire la potenza di aspirazione, in base al grado di contaminazione superficiale.

La potenza di aspirazione dell'aspirapolvere è determinata tramite il vuoto (h) e la portata d'aria (q) ed è uguale al loro prodotto.

P = qh (aero W)

L'aspirapolvere si riferisce alla capacità di un aspirapolvere di aspirare la polvere. Misurato in Pascal (Pa).

La portata d'aria mostra quanta aria l'aspirapolvere passa attraverso se stesso per unità di tempo. Misurato in m³ / min o dm³ / sec.

La potenza di aspirazione dipende da entrambi i criteri, dal loro rapporto normale. Se il flusso d'aria è buono e il vuoto è debole, qualsiasi resistenza provocherà una diminuzione dell'efficienza dell'aspirapolvere.

Se il vuoto è sufficiente e il flusso d'aria è debole, le particelle pesanti rimarranno sul pavimento o sul tappeto.

Un aspirapolvere con una potenza di aspirazione di 250 W è adatto per la pulizia di piccoli appartamenti.

In caso di contaminazione significativa, prestare attenzione ai modelli con una potenza di 300 watt.

Quando usi le spazzole turbo, guarda i modelli con potenza da 350 watt.

Filtrazione aspirapolvere

Negli aspirapolvere vengono utilizzati i seguenti sistemi di filtrazione:

  • I sistemi di filtraggio Aqua, il sacchetto per la polvere o il raccoglitore di polvere senza sacchetto raccolgono lo sporco e la polvere. Non purificano l'aria;
  • filtro motore, protegge il motore da grossi detriti. Può essere rimovibile o permanente. Cambiamenti sostituibili attraverso l'uso di ogni set di depolveratori. Il filtro permanente del motore viene periodicamente pulito secondo i requisiti specificati nelle istruzioni per l'uso. Non purificare l'aria;
  • I filtri fini (microfiltri, filtri di classe S o filtri HEPA) sono sistemi di raccolta della polvere e purificazione dell'aria.

Filtri fini

I filtri fini sono progettati per intrappolare le particelle più piccole, allergeni e microrganismi, purificando l'aria.

Esistono due tipi principali di tali filtri:

  • microfiltri elettrostatici - situati nella maggior parte degli aspirapolvere;
  • HEPA - filtri e filtri classe S - sono inclusi nel set per alcuni modelli di aspirapolvere o possono essere installati lì.

I microfiltri elettrostatici trattengono le microparticelle più grandi di 0,3 micron. Purificano l'aria in uscita dell'80-99,9%.

I filtri di classe S assorbono almeno il 99,97% delle particelle più piccole. Secondo lo standard PIN24184: ritenzione di particelle superiore a 0,3 micron (0,03 mm). Tali filtri vengono utilizzati da un anno a diversi anni.

I filtri di classe HEPA (High Efficiency Particulate Air), ovvero "purificazione dell'aria altamente efficiente", forniscono quattro classi di protezione con diversi gradi di efficienza. Servono, come i filtri di classe S, da diversi anni. Possono essere sostituibili o riutilizzabili, che vengono lavati con acqua e poi servono fino alla fine della vita dell'aspirapolvere.

I filtri HEPA secondo lo standard EN1822 trattengono le particelle più grandi di 0,06 micron (0,0006 mm). Esistono diversi tipi di filtri HEPA, la cui efficienza secondo la norma EN 1822 è la seguente:

  • HEPA H 10 - non meno dell'85%;
  • HEPA H 11 - non meno del 95%;
  • HEPA H 12 - non meno del 99,5%;
  • HEPA H 13 - non meno del 99,95%.

Questi filtri sono realizzati con uno speciale materiale poroso a base di fibra di vetro, che fornisce una rete ramificata di minuscoli pori.

Tipi di aspirapolvere

Gli aspirapolvere per la casa sono progettati sia per il lavaggio a secco che per il lavaggio a umido (aspirapolvere per lavaggio).

Aspirapolvere per lavaggio a secco:

  • con sacchi per la raccolta della polvere. I sacchetti negli aspirapolvere sono rimovibili (carta) e riutilizzabili (tessuto). È più conveniente usare sacchetti di carta. Vengono scartati durante il riempimento e viene inserita una nuova busta nella macchina;
  • con filtro ad acqua. L'aspirapolvere ha un serbatoio d'acqua che funge da filtro. Durante la pulizia, tutta la polvere si deposita nell'acqua, l'aria nella stanza viene umidificata;
  • con un contenitore per la raccolta della polvere (sistema ciclone). La polvere viene raccolta in un contenitore, che viene pulito man mano che si riempie. I contenitori sono realizzati in plastica trasparente, che consente di determinare visivamente il grado di riempimento. Lo svantaggio è l'elevato livello di rumore: l'aria viene aspirata nel contenitore, si muove in cerchio ad alta velocità e crea un effetto tornado.

Lavaggio aspirapolvere

Gli aspirapolvere per lavaggio hanno molte funzionalità. Lavano a secco e ad umido tappeti e pavimenti, puliscono un lavandino intasato, lavano finestre e piastrelle.

Gli svantaggi sono il costo elevato, le grandi dimensioni e il peso, la necessità di smontare e pulire l'aspirapolvere dopo ogni utilizzo.

In base al livello di potenza, sono classificati in bassa potenza (fino a 500 W), media (500-2000 W) e potenza aumentata (oltre 2000 W).

Classificazione degli aspirapolvere

  • aspirapolvere classici. Ideale per pulire pavimenti, tappezzerie, librerie, scale;
  • aspirapolvere portatili. Comodo per pulire le superfici verticali. Alcuni modelli hanno spazzole a fessura con una testina estesa. Sono incluse anche spazzole per raccogliere liquidi, rimuovere macchie da mobili, tessuti e tappeti;
  • aspirapolvere 2 in 1. Rimuovono lo sporco in modo efficiente, sono comodi da usare e combattono bene gli allergeni. Abbastanza rumoroso e ingombrante;
  • aspirapolvere mop. Adatto per la pulizia quotidiana di pavimenti duri, scale e tappeti;
  • aspirapolvere per edilizia (industriale). Ha una maggiore filtrazione dell'aria, riduce la polvere durante il funzionamento. Il potente motore aspira facilmente la polvere industriale con una spazzola. Dotato di un lungo cavo;
  • aspirapolvere a vapore. Progettato per pulire a fondo tappeti e mobili con il vapore.

Tubo di aspirazione

Gli aspirapolvere sono dotati di tubo in acciaio, telescopico, plastica, alluminio o in due pezzi.

I tubi telescopici sono facili da usare, impostare la lunghezza ottimale individualmente per l'utente. Occupano poco spazio e possono essere riposti piegati. I tubi telescopici con una speciale serratura a scrocco ei tubi con una maniglia sono confortevoli durante il funzionamento.

I tubi compositi sono meno convenienti. Devono essere raccolti prima della raccolta. Per conservare il tubo assemblato, viene assegnato spazio aggiuntivo nell'armadio o nella dispensa.

I tubi di plastica sono più leggeri, i tubi di acciaio sono più resistenti e affidabili, durevoli.

Spazzole e ugelli

Ogni pennello e ugello ha la propria area di applicazione. Maggiore è il numero di spazzole e accessori, maggiore è la funzionalità dell'aspirapolvere.

Il set standard di ugelli per aspirapolvere a secco comprende:

  • ugelli per pavimenti e tappeti;
  • una testina universale con interruttore pavimento / moquette che permette di estendere e nascondere le setole;
  • bocchetta per fessure per la pulizia della polvere che si accumula in punti difficili da raggiungere.

Il set non standard include:

  • una spazzola turbo rimuove i peli degli animali. Una spazzola si trova sull'ugello, rotante a causa del flusso d'aria che lo attraversa. Per vostra informazione, a causa della rotazione, la potenza di aspirazione dell'aspirapolvere è ridotta;
  • spazzola per mobili da armadio. Pennello piccolo con setole alte e spesse. Ideale per pulire mobili lucidi. Il pelo lungo impedisce alla base dell'accessorio di graffiare i mobili;
  • bocchetta per mobili imbottiti. Di piccole dimensioni, a volte ha inserti in peluche;
  • spazzola per pulire parquet, laminato, piastrelle. Spazzola speciale larga e stretta con una lunga setola che protegge dai graffi accidentali.

Livello di rumore dell'aspirapolvere

Il livello di rumore di un aspirapolvere è un fattore serio che attira l'attenzione su di sé. Il livello di rumore è misurato in dB. Per gli aspirapolvere, è stato stabilito un certo standard di livello di rumore massimo consentito. Va da 71 a 80 dB.

Ti invitiamo al catalogo Fotos.ua, dove potrai, guidato dalle tesi di questo articolo, scegliere un aspirapolvere di tuo gradimento.

Guarda una recensione video di veri lavoratori: aspirapolvere Zelmer