Come pulire una caffettiera - decalcificare una caffettiera, come pulire

Per decalcificare la tua caffettiera:

  • Scollegare l'unità dalla rete elettrica.
  • Risciacquare il serbatoio dell'acqua e riempirlo con 3-4 cucchiaini di acido citrico o soluzione di aceto. Seguire le istruzioni nelle istruzioni: l'acqua deve essere a temperatura ambiente.
  • Posizionare il contenitore nella macchina.

Con il passare del tempo, il caffè che prepari nella tua caffettiera perderà aroma e sapore. Ciò è dovuto all'accumulo di calcare e olio di caffè, che produce un sapore amaro. La caffettiera deve essere pulita di tanto in tanto.

Se sei il proprietario di un modello professionale di una caffettiera, allora tutto è semplice. Questi modelli hanno una modalità di pulizia automatica. Esegui il programma e il gioco è fatto, dopo un po 'la caffettiera andrà bene. Queste pulizie sono consigliate prima di preparare il caffè fresco.

Risciacquare accuratamente la nuova caffettiera prima di usarla per la prima volta.

Pulire la macchina del caffè di casa

Per i proprietari di modelli meno avanzati, è necessario conoscere le regole principali:

  • è possibile pulire solo l'unità scollegata dalla rete;
  • non immergere mai la caffettiera nell'acqua;

Gli asciugamani in microfibra per la pulizia dei finestrini e dei gusci delle auto sono migliori per la pulizia delle superfici rispetto ai tovaglioli di carta.

La sequenza di manutenzione dei modelli semplici è la seguente:

  • risciacquare la caffettiera ogni volta dopo l'uso. Non utilizzare detergenti aggressivi per pulire la caffettiera. Possono danneggiare la superficie. È meglio usare detergenti delicati;
  • è meglio pulire la parte esterna dell'unità con un panno morbido umido;
  • risciacquare gli accessori e le piccole parti rimovibili con acqua calda corrente. Ma non dovresti mettere l'intera caffettiera sotto il rubinetto. Ci sono molti posti in cui l'umidità non dovrebbe entrare. In alternativa, puoi utilizzare pastiglie decalcificanti, che funzioneranno bene con la pulizia interna.

Decalcificare la caffettiera

Per la decalcificazione, eseguire diversi cicli con detersivi speciali ogni mese o due. I tablet anticalcare sono venduti nei negozi di ferramenta. Li mettiamo nello scomparto in cui di solito versiamo il caffè, riempiamo un serbatoio pieno d'acqua e facciamo funzionare la caffettiera a vuoto.

Non lavare la pentola con sapone, poiché questo legherà gli oli rimasti dopo l'erogazione del caffè. Per coloro che hanno più fiducia nei "rimedi popolari" per combattere la scala, può essere consigliato il seguente metodo. Mescola una parte di aceto bianco con due parti di acqua. Dovrebbe esserci abbastanza liquido per riempire completamente la pentola. Se non hai mai pulito la caffettiera negli ultimi due o tre anni, allora hai bisogno di una soluzione più forte: aceto e acqua in parti uguali. Sono possibili anche altre opzioni:

  • Detergenti per macchine da caffè venduti nei negozi di elettrodomestici;
  • 30 ml. Sciogliere l'acido citrico 4 bicchieri di acqua calda, aggiungere 4 bicchieri di acqua fredda alla soluzione risultante;
  • Gli sbiancanti dissolvono bene il caffè bollito, ma dovrebbero essere usati solo per pulire pentole di vetro. Non mescolare la candeggina con aceto o altri acidi: i fumi di tali soluzioni sono velenosi;
  • non usare bicarbonato di sodio e acqua calda, poiché questa miscela può ostruire e rompere la tua caffettiera.

Posiziona il filtro nella caffettiera prima di pulirlo, come faresti prima di preparare il caffè. Dopodiché, avviamo la caffettiera e lasciamo passare completamente la soluzione. Terminato il lavoro della caffettiera, estrarre il filtro e versare la restante soluzione, lasciare raffreddare il mobile per quindici minuti. Successivamente, lava la caffettiera con acqua fredda ed esegui un altro ciclo con acqua fredda. Questo serve per eliminare il liquido detergente rimanente.

La scala può essere rimossa senza alcun attrezzo. Per fare ciò, dopo ogni utilizzo, è sufficiente smontare la caffettiera e pulirla con un panno umido. Quindi, lo salverai per sempre dalla formazione della scala.

Vale la pena considerare la durezza dell'acqua. Più l'acqua è morbida, meno calcare e meno è necessario pulire. Per ammorbidire l'acqua, puoi mettere un filtro e riempire la caffettiera con acqua già depurata.