Come rimuovere l'odore dal frigorifero - come eliminare (rimuovere) un odore sgradevole (cattivo) nel frigorifero, come pulirlo dalla muffa (muffa) e le cause dell'odore nel frigorifero

I rimedi popolari aiuteranno a sbarazzarsi dell'odore acquisito.

  1. Aceto : pulire le pareti del frigorifero con un panno imbevuto di una soluzione di aceto (diluire 50/50 con acqua).
  2. Bicarbonato di sodio : pulire il frigorifero con una soluzione di bicarbonato di sodio. ...
  3. Ammoniaca : aiuterà nei casi più gravi, quando il frigorifero viene lavato, ma l'odore rimane.

Non sai come eliminare l'odore sgradevole dal frigorifero? F.ua ti spiegherà 4 modi per eliminare i cattivi odori dal frigorifero e come rimuovere la muffa.

6 motivi comuni:

  • cibo avariato,
  • cura impropria del frigorifero,
  • l'aspetto della muffa,
  • sistema di ventilazione difettoso,
  • rottura delle parti interne dell'unità,
  • foro di scarico ostruito.

4 modi per rimuovere i cattivi odori dal frigorifero

Lavare accuratamente l'unità con il sistema di raffreddamento No Frost 2-3 volte all'anno. Con un sistema di sbrinamento a goccia ("muro piangente") - almeno una volta al mese. Per rimuovere gli odori in un nuovo frigorifero, pulire l'interno del frigorifero con una soluzione di bicarbonato di sodio o un detergente.

Cosa fare se appare regolarmente un odore sgradevole persistente:

  • pulire le pareti e le mensole del frigorifero con una soluzione di aceto (diluito con acqua in parti uguali) o succo di limone (3-4 gocce per bicchiere di acqua tiepida);
  • macina carbone o carbone attivo e mettilo su un piattino in frigorifero per un giorno: assorbirà l'odore pungente;
  • un odore persistente elimina bene l'ammoniaca, che può essere utilizzata per pulire le pareti e gli scaffali della camera;
  • Il bicarbonato di sodio diluito con acqua calda (3 cucchiai per bicchiere) rimuove efficacemente anche gli odori indesiderati. Se l'odore è pungente, aumentare la concentrazione di bicarbonato di sodio (5-6 cucchiai di bicarbonato di sodio per bicchiere d'acqua fino a ottenere una pappa viscosa) e pulire i ripiani.

Lasciare aperte le porte del frigorifero in modo che i ripiani e le pareti dell'unità si secchino e l'odore scompaia. Dopo 1-2 ore, caricalo con il cibo e collegalo.

Come pulire il frigorifero dalla muffa e sbarazzarsi del fungo?

Per eliminare la muffa, scopri cosa lo causa. La muffa provoca spesso l'accumulo di condensa nell'unità, a causa della quale aumenta l'umidità nella camera o un prodotto ammuffito che è stato conservato per lungo tempo:

  • pulire le zone di muffa nera con una soluzione di aceto e perossido di idrogeno;
  • disinfettare l'unità con acqua calda e sapone da bucato (l'alcali uccide il fungo);
  • lasciare il frigorifero aperto per 8-10 ore per asciugare tutte le parti della camera;
  • pulire il contenuto del comparto frigorifero (barattoli, coperchi, vassoi, ecc.) con una soluzione debole di aceto.

Come rimuovere la muffa in frigorifero?

Il fungo viene efficacemente rimosso utilizzando 5 prodotti.

  • Candeggina - contiene ipoclorito di sodio nella sua composizione, che uccide le spore fungine e impedisce loro di moltiplicarsi;
  • Il perossido di idrogeno (3%) disinfetta perfettamente i batteri e distrugge le muffe;
  • L'aceto da tavola previene lo sviluppo di funghi, se applicato una volta alla settimana su un'area infetta;
  • L'alcol ammoniacale rimuove efficacemente i funghi dal vetro e dalle piastrelle. Usalo in aree ventilate per non nuocere alla tua salute.
  • L'assorbitore di odori rimuove l'umidità in eccesso che piace ai microrganismi e assorbe gli odori. Il meglio per l'aglio o il pesce affumicato!

Tipi di assorbitori di odori

  • Palline con sacchetti di gel di silice. Venduto in confezioni da tre. Se il frigorifero è piccolo, una confezione durerà un anno. Mettete una pallina in frigorifero, tenete il resto in un contenitore ermetico. Meno palline inutilizzate entrano in contatto con l'aria, più a lungo dureranno in frigorifero. Questa opzione è la più economica.
  • Assorbente con granuli di carbone attivo. Assorbe non solo l'acqua, ma anche il gas etilene emesso da frutta e verdura. L'etilene accelera la maturazione, quindi frutta e verdura rimangono fresche più a lungo con l'assorbente.
  • Assorbitore con elio. Contiene estratto di alghe ed estratto di limone. Evapora, rinfresca l'aria e assorbe gli odori due volte più velocemente degli altri assorbenti.
  • Assorbente di sali minerali (cristallo). Il fatto che il sale sia eccellente per assorbire l'umidità e gli odori è noto da molto tempo. Ma è più comodo da usare sotto forma di un grande cristallo. Viene lavato 1-2 volte al mese per rimuovere lo strato superiore esaurito.
  • Assorbitore ozonizzatore. Non solo elimina un odore sgradevole, ma ha anche un effetto dannoso sui microrganismi, trattenendo la decomposizione del cibo. Funziona con batterie di tipo C. Dotato di un indicatore di batteria scarica.

Quale assorbitore di odori è migliore

Qualsiasi assorbitore è buono se usato correttamente.

  • Posizionare l'assorbitore in modo che ci sia spazio libero intorno ad esso. Attacca l'ozonizzatore o la capsula alla porta. Quindi assorbono gli odori non solo dei cibi vicini, ma anche dell'intero contenuto del frigorifero.
  • Un grande frigorifero ha più assorbitori. Mettine uno sul ripiano superiore e uno sul fondo.
  • Prestare attenzione alla data di produzione e alla tenuta della confezione dell'assorbitore. Acquista capsule rilasciate entro e non oltre 6 mesi fa, perché nonostante la durata di 3-5 anni, la superficie attiva dell'assorbitore perde gradualmente le sue proprietà.