COME SCEGLIERE UN SUPPORTO TV - Come scegliere un supporto TV

  1. Che muro ho?

    Un muro di cemento o mattoni sosterrà qualsiasi pannello. Il muro a secco monostrato non resisterà a nulla (se ne hai uno, vedi i consigli nell'ultima sezione di questo articolo). Puoi appendere un piccolo monitor tecnico su un muro a secco a due strati, ma non rischieremmo una telecomunicazione.

  2. Qual è la distanza tra i fori di montaggio sulla mia TV?

    La maggior parte dei modelli utilizza dimensioni standard VESA. Include varie opzioni di spaziatura dei fori orizzontali e verticali. Misura le tue distanze e abbina la staffa con lo stesso standard. Più pesante è il TB, maggiore è la distanza e maggiore è il diametro della filettatura nei bulloni per il fissaggio.

  3. Qual è il peso della mia TV?

    Il peso massimo consentito per la staffa deve superare il peso del pannello TV di almeno un quarto.

  4. Quali sono le dimensioni verticali e orizzontali della mia TV?

    Le dimensioni del dispositivo sono più importanti della diagonale. Conoscerli ti aiuterà a calcolare meglio dove il pannello colpirà il muro.

  5. Sono presenti bulloni di montaggio nella staffa che ho scelto?

    Un buon produttore conta tutto.

Scelta del supporto da parete per TV giusto: tipo fisso

Esistono tre tipi di parentesi. Il primo è stato risolto. È una piastra curva per la quale la TV è appesa ai bulloni nel muro.

Lascia una distanza minima tra il telecomando e il muro. La TV è fissa immobile, come un'immagine, non può essere ruotata o inclinata. Se i fori sono più larghi, è possibile utilizzare una piastra di adattamento.

Sfumatura:

Se i connettori del televisore si trovano sul retro, i dispositivi di fissaggio fissi non consentiranno di collegare i cavi.

Come scegliere una staffa per TV: tipo di montaggio inclinato

Questo è il secondo tipo di attaccamento. Secondo le specifiche, consente di regolare l'inclinazione del pannello con un angolo di 10-15 gradi.

In realtà, con grandi dimensioni e cavi collegati dal retro, l'angolo si riduce di parecchi gradi.

Supporto TV: come scegliere un supporto inclinabile

Il terzo tipo di attaccamento. Consente di spostare il televisore in orizzontale, modificare gli angoli di visualizzazione verticale e orizzontale. Un'opzione obbligatoria per l'installazione del pannello in un angolo e in un monolocale.

Ci sono uno, due e tre ginocchio. Per i pannelli di grandi dimensioni sono necessarie due o tre curve, poiché consentono di ruotarle con un angolo maggiore.

Sfumatura:

Il braccio oscillante può avere un'ampia piattaforma di atterraggio che si sovrappone al pannello dei connettori.

Come scegliere un supporto TV: tipo di montaggio a soffitto

Il quarto tipo è la salvezza per i proprietari di muri a secco. Ottimo anche per appartamenti di grandi dimensioni. Il pannello è fissato al soffitto con un'asta. Può essere inclinato, ruotato e la sua altezza modificata.

Se sono necessarie opzioni più interessanti, è possibile fissare un dispositivo girevole inclinabile al supporto da soffitto.

Nota: "5 modi per pulire lo schermo della TV"

Guarda il video su come avvitare una vite autofilettante in un muro di cartongesso