La storia della creazione del film Ocean's 11.

Quindi, l'ondata di remake a Hollywood continua. Dopo film come Il pianeta delle scimmie e Vanilla Sky arriva Ocean's 11, il film di maggior incasso e stellare del 2001, nonché un remake del film più stellare del 1960. Sorge la domanda: perché lo stesso Steven Soderbergh ha interpretato un film così leggero sulla rapina di un casinò, perché è uno dei registi di Hollywood di maggior successo al momento?

E perché gli attori più famosi hanno accettato di recitarci solo per una frazione dei loro soliti compensi? C'era una volta, l'America non conosceva John, Paul, George e Ringo. Mancavano solo pochi anni alla gloria del quartetto del Liverpool, ma nessuno lo sospettava. E nessuno se ne è pentito particolarmente. L'industria pop americana non era governata da quattro Beatles, ma da cinque amici: Frank, Dean, Sammy, Peter e Joy Frank Sinatra, Dean Martin, Sammy Devis Jr., Peter Lawford e Joy Bishop. Quattro americani e un inglese (Lawford). All'inizio degli anni '60, ognuno di questi cinque aveva circa 40 anni.

Tuttavia, questa compagnia non poteva essere definita un quintetto. Raramente si esibivano insieme: ognuno di loro era un solista nella propria attività e ha costruito le proprie carriere musicali e cinematografiche. Erano uniti nemmeno da un lavoro comune, ma da una forte amicizia maschile, mescolata per lo più in baldoria congiunta con alcol, ragazze e gioco d'azzardo in un casinò.

Sinatra e Martin hanno trovato un nome adatto per la loro azienda: "Rat Pack". Il nome è rimasto e questa stella cinque è diventata "topi" per molto tempo, non solo per gli amici, ma anche per i giornalisti americani ei loro lettori. Il campo principale in cui si è mostrato il Rat Pack è stato la musica e il cinema. Frank Sinatra, ad esempio, dopo aver iniziato la sua carriera come cantante in un saloon, ha iniziato a recitare nei film quasi subito dopo essere diventato famoso come musicista. Sinatra doveva il successo degli anni Cinquanta a uno degli eventi più terribili della sua vita: la temporanea perdita della voce, che gli fece dare tutti i suoi poteri al cinema per non sprofondare nell'oscurità. Questi anni hanno visto i suoi ruoli migliori in film come "L'uomo dalla mano d'oro" (1955, candidato all'Oscar) e "Unexpectedly" (1954). Più tardi, la voce tornò a lui,e Sinatra si è nuovamente concentrato sulla sua carriera musicale, recitando nei film solo per divertimento e guadagni aggiuntivi.

Ma torniamo a Ocean's 11. L'idea per il film era in superficie. Avendo lavorato sodo, "Rat Pack" era all'apice della popolarità. Ora i buoni potrebbero essere tagliati da questa popolarità. E poi è apparso un progetto, in cui c'era un posto per ogni "topo", così come per i loro amici. Non potevano perdere questa occasione.

L'idea per la sceneggiatura di George Clayton Johnson e Jack Gopden Russell era semplice quanto geniale. Il rapinatore Danny Ocean (interpretato da Sinatra) riunisce dieci amici criminali (insieme allo stesso Ocean Eleven). ex paracadutisti della seconda guerra mondiale per rapinare cinque casinò di Las Vegas. Ocean vuole anche restituire sua moglie, che è andata dal proprietario di questi casinò. Inoltre, il "Rat Pack" dimostra quanto siano fantastici in tutto - dall'esibizione di numeri di ballo allo sperpero di denaro. Spettatori e spettatori lanciano in aria i loro cappelli, danno gli ultimi soldi per i biglietti ei produttori ricevono enormi profitti.

Per una maggiore celebrità, sono stati invitati al film luminari del genere criminale come Angie Dickinson, l'ex regina di bellezza che era all'apice della fama in quegli anni. Richard Conte, Caesar Romero, Henry Silva e Akim Tamirov sono emigrati dalla Russia, che era un attore del Teatro d'arte di Mosca prima della rivoluzione, e in America che hanno fatto carriera nei ruoli di cattivi stranieri colorati.

Lewis Milestone, un altro emigrante dalla Russia, è stato invitato a girare Ocean's 11. Il suo vero nome era Lev Milstein. È entrato nella storia del cinema americano, avendo ricevuto il primo "Oscar" del regista nel 1929 alla prima cerimonia di questo premio, e per il suo primo film "Two Arab Warriors". Due anni dopo, è diventato il primo regista a ricevere due Oscar - per la versione cinematografica del romanzo di Remarque Tutto tranquillo sul fronte occidentale. Tuttavia, all'inizio degli anni '60, Milestone era già esausto, aveva 65 anni. Ocean's 11 è stato il suo penultimo film.

Le riprese sono durate 25 giorni e si sono svolte interamente a Las Vegas. Durante il giorno, gli attori lavoravano sul set e la sera andavano a lavorare e suonare nel casinò. Tuttavia, non è stato possibile ottenere il risultato completamente desiderato dai produttori. Gli eventi si sono sviluppati secondo uno scenario ben noto in Russia. Un film realizzato da un "stare insieme" trasformato in un film per un incontro. Gli attori non recitavano tanto quanto si godevano la reciproca compagnia; la prima ora del film era disperatamente cedevole a causa della necessità di presentare tutti i partecipanti alla rapina. La seconda ora, che era più dinamica, è stata in qualche modo schiaffeggiata, tuttavia, come lo stesso piano di rapina. La parte femminile del pubblico - le fan più affezionate dei "topi" - è stata spaventata da battute maleducate misogine ... E anche Sinatra non si è preoccupata di cantare.Ma non ha mancato di includere nel numero dei casinò derubati l'hotel parzialmente di proprietà con una casa da gioco "Sands Hotel". Questa pubblicità ha aumentato notevolmente i ricavi del casinò.

Tuttavia, una composizione così stellare è una forza terribile. Il film non ha avuto successo al botteghino, ma non è entrato nella lista dei progetti più redditizi di Hollywood, anche se potenzialmente potrebbe. Di tutti i premi, ha ricevuto una nomination all'Oscar per la colonna sonora ed è diventato, durante la vita di tutti i personaggi, un monumento all'era delle cravatte nere e dei cocktail - né più, né meno. La scena più famosa del film (il lento passaggio dei protagonisti in costumi “cool”) è stata venduta per citazione. L'esempio più famoso è Le Iene di Quentin Tarantino.

L'idea di tornare a Ocean's Friends è riemersa alla fine degli anni '90. Questo pensiero è venuto alla testa di George Clooney, che ha deciso dopo il successo di "The Perfect Storm" e "Oh, dove sei, fratello?" imporsi nel ruolo di una star, non solo la prima, ma la prima grandezza. E quale modo migliore che guidare una squadra di attori di spicco? Il desiderio di Clooney corrispondeva alla volontà del regista Steven Soderbergh. Il 2000 è stato un anno di grande tensione creativa e grande successo per Soderbergh. Due grandi film, Traffic ed Erin Brockovich, gli hanno fatto guadagnare la fama di regista di film problematici di successo commerciale. Ed era difficile aspettarsi qualcosa di diverso da un uomo che ha ricevuto la Palma d'Oro per il suo primo grande film, Sex, Lies and Video. La seconda svolta per Soderbergh è stato il film poliziesco Out of Sight, in cui Clooney ha interpretato il ruolo principale.E ora Soderbergh ha deciso di annunciare un time-out per il lavoro "Serious" e girare qualcosa di leggero e divertente, ma allo stesso tempo sempre alla moda. Dopo tutto, è stata la stilizzazione dei film degli anni '70 che ha portato il film "Out of Sight" al successo commerciale. per inventare qualcosa di più leggero, più elegante, aggraziato e potenzialmente di successo commerciale dell'idea di -11 degli amici di Ocean ". Come ha spiegato lo stesso Soderbergh," Non è fantastico collezionare 15 stelle in un film contemporaneamente? "E il film" 11 Friends "è risultato undicesimo progetto a figura intera del regista, è stato un peccato ignorare una simile coincidenza.elegante, elegante e potenzialmente di successo commerciale rispetto all'idea di Ocean's 11 ". Come ha spiegato lo stesso Soderbergh, "Non è meraviglioso avere 15 stelle in un film contemporaneamente?" E il film "11 Friends" si è rivelato l'undicesimo progetto a figura intera del regista. Era un peccato ignorare una simile coincidenza.elegante, elegante e potenzialmente di successo commerciale rispetto all'undicesima idea di Ocean ". Come ha spiegato lo stesso Soderbergh, "Non è meraviglioso avere 15 stelle in un film contemporaneamente?" E il film "11 Friends" si è rivelato l'undicesimo progetto a figura intera del regista. Era un peccato ignorare una simile coincidenza.

Decisero subito di non riprodurre letteralmente i classici. Sia Clooney che Ederberg erano consapevoli di tutte le carenze per le quali critica e pubblico hanno condannato il film precedente. Inoltre, ci sono così tanti cantanti di talento tra le star moderne. Comunque. Gli anni '60 erano finiti da tempo e il nuovo film doveva essere moderno. Prima di lui, è stato deciso di inventare una nuova composizione della squadra di Ocean's Friends, per giocare alla misoginia - il tema preferito di Sinatra e dei suoi amici che hanno vissuto più di un divorzio difficile ... E per rendere il nuovo film più dinamico e ponderato in termini di tecniche di rapina al casinò. I dialoghi concepiti per scrivere nello stile dei migliori film del genere noir come "Il falco maltese" - brevi e taglienti. Tuttavia, la cosa principale era la selezione delle stelle. E si è rivelato un problema molto più grande di quanto non fosse durante i giorni del Rat Pack. Gli amici di Sinatra si definivano "topi"ma erano davvero amici e potevano fare di tutto per il successo di una causa comune. Diciamo che cancelliamo il tour. Le attuali star di Hollywood, invece, lavorano con tempi molto serrati e contratti che non sono così facili da rompere. Sì, e non c'è una grande amicizia tra loro, quindi è stato molto più difficile raccogliere molte stelle contemporaneamente in un posto durante le riprese di quanto inizialmente previsto. La composizione del primo collegamento è stata determinata piuttosto rapidamente. Erano lo stesso Clooney, Brad Pitt e Julia Roberts. A quel tempo suonavano insieme al Mexican. Con Roberts è uscita una storia molto divertente. Dopo il successo di Erin Brockovich, ha sognato di girare di nuovo con Soderbergh ed era molto dispiaciuta di non averla portata a Traffic. Pertanto, nelle trattative preliminari, ha immediatamente accettato di recitare nel nuovo film di Soderbergh. C'era solo una questione di compenso.I produttori non potrebbero offrirle i "legittimi" 20 milioni - se ogni stella viene pagata per intero, il budget non andrà mai bene. E poi Clooney e Soderbergh hanno scelto un trucco. Hanno inviato a Roberts una busta con una sceneggiatura e un conto da $ 20 e una nota con le parole: "Abbiamo sentito che ora ne addebiti venti per film". Dopo aver letto lo script. Roberts era felicissimo e alla fine ha accettato di lavorare. E quando ha chiesto di nuovo l'importo esatto della tassa, le hanno detto che aveva già dato il consenso per venti ... solo non milioni, ma dollari! E non era più possibile rifiutare."Abbiamo sentito che ora ne addebiti venti per film." Dopo aver letto lo script. Roberts era felicissimo e alla fine ha accettato di lavorare. E quando ha chiesto di nuovo l'importo esatto della tassa, le hanno detto che aveva già dato il consenso per venti ... solo non milioni, ma dollari! E non era più possibile rifiutare."Abbiamo sentito che ora ne addebiti venti per film." Dopo aver letto lo script. Roberts era felicissimo e alla fine ha accettato di lavorare. E quando ha nuovamente chiesto l'importo esatto della tassa, le è stato detto che aveva già dato il consenso per venti ... solo non milioni, ma dollari! E non era più possibile rifiutare.

Dopo aver risolto i problemi con le stelle di prima grandezza, il problema è iniziato con la selezione degli artisti rimanenti. All'inizio, l'elenco includeva Bruce Willis, Bill Murray, i fratelli Owen e Hugh Grant, i fratelli Coen ... Tuttavia, quasi immediatamente si rifiutarono per un motivo o per l'altro. Solo Matt Damon, che ha sostituito Mark Wahlberg, e Don Cheadle sono riusciti a rimanere nella lista originale. Ralph Fiennes ha accettato di interpretare il ruolo di Benedict, offerto a Hugh Grant, ma poi ha rifiutato. Alla fine, il ruolo del cattivo principale - il proprietario del casinò - è andato ad Andy Garcia. Invece di James Caan e Ben Affleck, Scott Caan (figlio di James) e Casey Affleck (fratello di Ben) hanno accettato di recitare nel film. Don Cheadle, che un tempo interpretava Sammy Dzvis Jr. nel film dell'hotel e con la voce della vittima ha chiesto di svegliarsi alle quattro e mezza del mattino.

Stranamente, Roberts ha sofferto di più per tutte queste battute. Era afflitta da ogni compagnia onesta, da Clooney a Pitt. In seguito ha ammesso che ogni giorno tornava nella sua stanza, come un campo minato. Tuttavia, questo non le ha impedito di iniziare una piccola storia d'amore sul set con Clooney, che è stato appena lanciato dalla modella inglese Lisa Snowdon.

Ma, nonostante tutti i piccoli problemi, le riprese sono andate nei tempi previsti. Per evitare possibili problemi, si è deciso di sostituire la partita prevista dei pugili dei pesi massimi Lennox Lewis e Michael Tyson con una lotta tra Lewis e l'ucraino Wladimir Klitschko. Infatti, a differenza di Tyson, Klitschko non è stato visto in scandalosi "exploit" sul ring. È in questa scena del film che puoi vedere la breve apparizione sullo schermo di Angie Dickinson e Henry Silva, le star del primo film.

Tuttavia, è difficile aggirare tutte le insidie. Quando le riprese del film erano quasi terminate, arrivò la terribile notizia della tragedia di New York. E che peccato, il film presentava un'esplosione nell'hotel di New York. Ho dovuto riprendere con urgenza questa scena: patrioti come Clooney e Soderbergh non potevano permettersi sullo schermo di offendere i sentimenti di milioni di americani. Avrebbe dovuto anche posticipare la prima, ma i "registi" erano in tempo: il 7 dicembre 2001 il film è uscito sugli schermi degli Stati Uniti.

E si è rivelato esattamente ciò di cui le persone hanno bisogno, spaventate dalla minaccia di una nuova guerra. Un film esilarante sui ladri intelligenti, quasi nessuna sparatoria e una truffa abilmente realizzata - e niente terroristi internazionali o estremisti. Il remake del film classico con attori amati è stato considerato dalla critica superiore all'originale.

L'unico a cui non è piaciuto il film è stata Joy Bishop. Protagonista del primo film, ha dichiarato che al remake manca quella speciale aura di amicizia che il vero Ocean's 11 celebrerà. Tuttavia, è difficile incolpare il regista per il fatto che il mondo è cambiato in 40 anni e il Rat Pack ora è impossibile. È impossibile entrare due volte nello stesso fiume, ma non è un dato di fatto che il nuovo “fiume” sia peggiore.