COME SCEGLIERE UNA STUFA A GAS - quale stufa è migliore

Un fornello a gas pratico e sicuro deve avere un controllo del gas e un'accensione elettrica:

  • se la fiamma si spegne per qualche motivo, il sistema interromperà l'alimentazione del carburante blu;
  • grazie all'accensione elettrica è possibile accendere il gas semplicemente premendo un pulsante.

A seconda del modello, la stufa può avere due, quattro o cinque zone di cottura.

I modelli di alta qualità di noti marchi (Ardesia, Electrolux, Greta) sono dotati di un bruciatore espresso "Triple crown" Wok ". Il fuoco esce contemporaneamente da due o tre cerchi con una potenza di 1600-1800 watt. La piastra è destinata al riscaldamento di pentole wok con fondo arrotondato.

Quale stufa è migliore

Innanzitutto, la qualità della lastra dipende dal materiale del grigliato. Le piastre stradali sono solitamente completate con grate in ghisa. Sono più pesanti dell'acciaio e hanno una tonalità opaca scura. La ghisa è un metallo relativamente fragile, ma se non la lasci cadere, una grata fatta di essa durerà per sempre.

Lo svantaggio delle reti in acciaio più economiche è che lo smalto brucia e si incrina nel tempo. La griglia è deformata, le pentole su di essa iniziano a oscillare. Cucinare diventa scomodo e pericoloso.

In secondo luogo, il materiale del piano di cottura è importante.

  • Acciaio inossidabile lucido: forte, durevole. Ma su di esso sono visibili le più piccole impronte e macchie. L'acciaio è difficile da pulire.

  • Il rivestimento in smalto è disponibile in diversi colori e permette di abbinare la stufa agli interni della cucina. Lo smalto è facile da pulire, non rimangono aloni sulla superficie di lavoro. Ma non dovresti essere zelante con una spugna dura, altrimenti rovinerai il rivestimento.
  • La ceramica di vetro e il vetro temperato aumentano notevolmente il costo della tecnologia. Sembrano impressionanti, ma non rimangono attraenti a lungo. Le minime macchie, impronte e gocce di grasso sono visibili sul vetro. Sebbene non sia difficile mantenere una stufa con una tale superficie. Il secondo svantaggio del vetro è la sua fragilità. Se lasci cadere una padella di ghisa sul fornello, potrebbe rompersi.

Terzo, il design dei regolatori di potenza del bruciatore è importante. Se la famiglia ha bambini piccoli, scegli una stufa con comandi incassati. Non ti permetteranno di aprire il gas con una semplice rotazione.

Come scegliere una stufa a gas con un buon forno

Una volta deciso il piano cottura, decidi che tipo di forno desideri.

  • In un armadio che funziona con carburante blu, è difficile impostare la temperatura esatta. Ha poche modalità di riscaldamento e programmi di controllo.
  • I forni combinati con i forni elettrici facilitano il mantenimento del calore allo stesso livello. Le camere in esse sono dotate di riscaldamento superiore e inferiore. I prodotti da forno sono perfetti: soffici, al forno e rosei. Piatti - fritti, con una crosta dorata.

Altrimenti - con l'attrezzatura interna, lo spessore del vetro della porta, il rivestimento delle pareti della camera - i forni a gas ed elettrici sono simili.

Più grande è il forno, maggiore è il consumo di elettricità o gas per il riscaldamento del forno. I pasticcini impiegano più tempo per cuocere.

Se le pareti del forno sono riempite di isolante termico, è più sicuro e consente una migliore cottura. Battere i lati della lastra: un suono sordo indica che la camera è dotata di piastre di isolamento termico. Mantengono il calore all'interno e proteggono i mobili adiacenti dal surriscaldamento e dalla deformazione.

  • La porta della stufa può essere aperta o sfilata insieme alle teglie. Le guide estraibili facilitano il controllo della cottura del piatto.
  • Più spessa è la "finestra", meno le porte si riscaldano.
  • "Plus" è un sistema di blocco bambini.
  • Convezione, grill e spiedo rendono la tecnica più perfetta (e più costosa).
  • Il timer è importante per non sovraesporre il piatto nel forno. Elettronico: più preciso e affidabile del meccanico.

Il forno si sporca rapidamente. Per rendere più facile prendersene cura, è importante sapere di che rivestimento sono fatte le pareti interne dell'armadio.

  • Le lastre nella fascia di prezzo media sono dotate di smalto di facile pulizia contenente grafite o silicone. È liscia al tatto, il grasso può essere facilmente rimosso con un tovagliolo. Basta versare dell'acqua in una teglia e accendere il forno per mezz'ora: il grasso ei fumi si inzupperanno.
  • È ancora più facile prendersi cura dello smalto catalitico: non lo lavano affatto (questo semplicemente non può essere fatto). Invece, la funzione "Pirolisi" è attivata, le pareti vengono riscaldate alla massima temperatura: grasso e sporco vengono ridotti in cenere. Il processo di pulizia richiede in media più di un'ora e richiede una buona estrazione.

Nota: "Come e come pulire la griglia di un fornello a gas o di un grill: 2" modi di "lavorare"

Guarda la video recensione della stufa a gas Gorenje