COME PULIRE IL MICROONDE - come lavare rapidamente l'interno del microonde dal grasso

Sei fortunato se il tuo forno a microonde ha una funzione di pulizia a vapore. Questo è il modo più semplice per pulire un microonde che non è stato ancora "unto". Sotto l'influenza del vapore, grasso e sporco si bagnano, possono essere facilmente rimossi con un tovagliolo.

Se non esiste tale funzione, eseguire la stessa operazione solo manualmente. Avrai bisogno di una ciotola piena d'acqua.

  • Posizionalo nella camera e accendi il fornello alla massima potenza.
  • L'acqua evaporata ammorbidisce lo sporco. Non resta che pulire la fotocamera con un panno umido o una spugna.

Metodo 2: come pulire il microonde con acqua saponosa

Se hai "avviato" il tuo forno a microonde, non farai con un solo vapore. Dovrai lavare il microonde con detersivo per piatti.

  • Sciogliere alcune gocce di detersivo in acqua e riporlo nella camera.
  • Preriscalda il fornello per portare a ebollizione il liquido.
  • La sauna saponosa ammorbidirà lo sporco. Puoi pulirli facilmente con un panno umido, anche nei punti difficili da raggiungere.

Metodo 3: come pulire il microonde con il bicarbonato di sodio

La pappa di soda pulirà bene il microonde senza prodotti chimici e rimuoverà l'odore di muffa.

  • Inumidisci un tovagliolo, strofina le pareti della camera e la porta. Quindi lavalo via.
  • Opzione due: aggiungi qualche cucchiaio di bicarbonato di sodio in una ciotola di acqua saponosa e vaporizza la fotocamera. La miscela di bicarbonato di sodio assorbe gli odori sgradevoli. I resti di cibo bruciato e grasso vecchio "andranno via" facilmente.

Metodo 4: come pulire il microonde con aceto o acido citrico

È necessario versare acqua (circa un bicchiere) in un piatto fondo e sciogliervi un cucchiaio di acido citrico. Ora mettiamo il piatto nel microonde e lo accendiamo a piena potenza per due o tre minuti in modo che il liquido bolle e inizi ad evaporare. Dopodiché, devi solo pulire le pareti con una spugna umida.

A volte è impossibile rimuovere le macchie che hanno mangiato nel forno a microonde con una normale spugna. Pertanto, se in casa hai aceto, bicarbonato di sodio, acido citrico o limone normale, pulire il forno è facile. Trova una ciotola ampia che si adatti al microonde e versa 3/4 dell'acqua.

L'aceto di mele o l'aceto di vino, così come l'acido citrico, sono ottimi disinfettanti e neutralizzano gli aromi, incluso l'odore di bruciato.

  • Pulire la porta e le pareti della camera con una soluzione di acqua acidificata nel rapporto da 0,5 litri a 50 grammi di aceto.
  • Oppure mescolare entrambi gli ingredienti in una ciotola e cuocere a vapore nella camera alla massima potenza per 5-10 minuti.
  • Quindi pulire la stufa con una spugna umida.

Metodo 5: come pulire il microonde con bucce d'arancia o limone

Non buttare via le bucce di arance, mandarini, limoni e lime. Le bucce di agrumi hanno proprietà antibatteriche, sono ottimi disinfettanti.

L'alto contenuto di acido citrico uccide batteri e muffe e rimuove anche macchie di sapone e depositi minerali. La buccia profumata al vapore in 5 minuti rinfrescherà non solo il forno, ma l'intera cucina.

  • Metti le croste in una ciotola d'acqua. Riempi il contenitore non più della metà. Quindi il contenuto non schizza dopo l'ebollizione.
  • Preriscaldare il forno per un massimo di 5 minuti e spegnerlo.
  • Lasciate "lavorare" gli oli essenziali per un'altra mezz'ora con la porta chiusa. Ammorbidiscono il grasso, ma non lo emulsionano come il sapone.
  • Pulisci la fotocamera e goditi il ​​profumo di agrumi.

Nota: "10 parametri importanti per la scelta di un buon microonde"

Guarda life hack come pulire il microonde con il limone