CHE COS'È L'ACQUA MICELLARE EA COSA SERVE - la composizione del liquido micellare, come usarlo, come farlo da soli

Diamo una definizione precisa:

Acqua micellare : deterge la pelle e non contiene sapone e altri componenti alcalini. Quest'acqua rimuove il trucco, sblocca i pori e tonifica la pelle.

A differenza del sapone e di altri detergenti

  • non secca
  • ammorbidisce,
  • idrata
  • rinfresca la pelle.

Il nome di acqua micellare deriva dal latino mica - "briciola, grano". Questo si riferisce alle più piccole goccioline di componenti che sono saturate con lozione micellare.

Composizione della soluzione micellare

  1. Acqua.
  2. Glicole esilenico: rimuove le particelle di pelle morta.
  3. Poloxamer 184: purifica la pelle dalle impurità.
  4. Glicerina: idrata e ammorbidisce.
  5. Pantenolo: una forma di vitamina B1 che stimola il rinnovamento cellulare.
  6. Polyaminopropyl - ammorbidisce e protegge la pelle dai batteri.
  7. Estratti di erbe e oli essenziali: alleviano l'infiammazione, tonificano la pelle, hanno un effetto antisettico.
  8. Minerali: aiutano a nutrire la pelle.

Perché hai bisogno di acqua micellare?

Nessuno dei cosmetici per il viso deterge la pelle delicatamente come l'acqua micellare. Inizialmente era destinato alla cura della pelle delicata del bambino, ma ha mostrato ottimi risultati in cosmetologia. Grazie ad esso, puoi facilmente sbarazzarti dell'acne e delle loro conseguenze, levigare le sottili linee di espressione, lenire e rinnovare la pelle.

L'acqua micellare è adatta a tutti i tipi di pelle:

  • normale,
  • asciutto,
  • oleoso,
  • combinato,
  • sensibile.

Al momento dell'acquisto, vale la pena esaminare la composizione dell'acqua micellare per scegliere quella più adatta al proprio tipo di pelle. Evita i prodotti contenenti alcol, silicone e coloranti: possono essere dannosi per la pelle.

Come utilizzare correttamente l'acqua micellare

  1. Applicare una piccola quantità di acqua micellare su un dischetto di cotone.
  2. Pulisci il viso e la zona degli occhi dal naso alla tempia sulla palpebra superiore e dalle tempie al naso sulla palpebra inferiore.
  3. Per rimuovere mascara e eyeliner, tieni il disco sulle palpebre per alcuni secondi. Il trucco verrà via istantaneamente, senza lasciare aloni scuri sul viso o sotto gli occhi.

L'acqua micellare potrebbe non funzionare bene con il trucco waterproof. In questo caso, usa uno struccante e rimuovi ogni residuo con acqua micellare.

L'acqua micellare dovrebbe risciacquare?

I produttori consigliano di non risciacquare l'acqua micellare per continuare l'azione dei componenti. Ma se ti senti a disagio, è meglio lavarti la faccia.

Acqua micellare fai da te

Fare l'acqua micellare a casa è facile. L'importante è aderire alle proporzioni indicate nelle ricette.

Ricetta 1: acqua micellare alla lavanda

Un eccellente prodotto per la cura della pelle delicata e irritata.

Ingredienti:

  • estratto acquoso (idrolato) di lavanda (85 g);
  • olio essenziale di lavanda (4 gocce) - elimina l'irritazione;
  • olio di ricino idrogenato (5 g) - ammorbidisce e purifica;
  • estratto di miele (3 g) - idrata, dona una sensazione di freschezza;
  • olio di mandorle dolci (5 g) - rende la pelle elastica e setosa;
  • conservante optikhen-plus (1 g) - previene lo sviluppo di microrganismi nell'acqua micellare.

Preparazione:

  • scaldare un estratto acquoso di lavanda, mandorle e olio di ricino a bagnomaria;
  • mescolando delicatamente, aggiungere il resto degli ingredienti;
  • lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Ricetta 2: acqua micellare al mentolo

Dona alla pelle una sensazione di freschezza e aiuta a restringere i pori.

Ingredienti:

  • estratto acquoso di tiglio (40 ml);
  • olio di mandorle o di ricino (3 ml);
  • pantenolo (2 ml);
  • fucogel (2 ml);
  • mentolo (0,25 g);
  • un olio essenziale adatto al tuo tipo di pelle (2 gocce);
  • fenossietanolo conservante (3 gocce).

Preparazione:

  • versare olio di mandorle o di ricino riscaldato a bagnomaria in una bottiglia;
  • aggiungere olio essenziale;
  • aggiungere pantenolo, fucogel e mentolo;
  • diluire con acqua distillata e idrolato;
  • aggiungere conservante e agitare il contenuto.

Ricorda: olio e acqua non si mescolano, quindi agitare il prodotto prima di ogni utilizzo fino a formare un'emulsione omogenea.

Sui forum, a volte viene fuori la domanda, quale acqua micellare è la migliore. Non ha senso perché ogni tipo di pelle ha bisogno di un prodotto diverso. Inoltre, due persone con lo stesso tipo di pelle possono beneficiare di acque micellari diverse. Speriamo che troverai rapidamente il meglio per te, grazie ad un'ampia selezione nel nostro negozio!

Articolo sul tema: "Come scegliere una fondazione"