Il telefono non vede l'unità flash USB o la scheda di memoria: perché lo smartphone non legge l'unità flash USB o la scheda di memoria non funziona nel telefono

Un telefono raro ora fa a meno di uno slot di espansione della memoria. Gigabyte aggiuntivi non danneggeranno, poiché la memoria incorporata spesso non è sufficiente. Soprattutto se stai attivamente scattando foto e ascoltando musica utilizzando il telefono o lo smartphone. Musica, foto, video: tutto ciò richiede una notevole quantità di memoria. E se il telefono smette improvvisamente di vedere la scheda, allora è necessario fare qualcosa con urgenza. Vedi sotto per le risposte al motivo per cui il telefono non riesce a vedere la scheda di memoria.

Problema con il telefono

Innanzitutto, prova a rimuovere la scheda di memoria e a reinserirla. Forse i contatti sono semplicemente spariti. Se questo non aiuta, riavvia il telefono: potrebbe non vedere la scheda a causa di un errore del software. Il problema potrebbe essere dovuto all'elevato volume della scheda. I nuovi telefoni masticano grandi carte senza problemi, ma se il tuo modello non è il più nuovo, potrebbe non essere in grado di "ingoiarle".

Se semplici manipolazioni con il telefono non hanno aiutato, è necessario controllare la scheda di memoria. Questo viene fatto utilizzando un computer e un lettore di schede. Colleghiamo il lettore di schede al computer e inseriamo la scheda. Se il computer esegue la scansione, questa è una buona notizia. Successivamente, è necessario controllare la scheda per gli errori: forse qualcosa non va nel file system della scheda.

Per Windows, la sequenza è la seguente. Nella sezione "Risorse del computer", trova la scheda di memoria (guarda nell'elenco delle unità). Fare clic sull'icona con il tasto destro del mouse e selezionare "Proprietà" dal menu. Si apre una finestra con la scheda "Servizio". Stiamo cercando "Controlla errori sul disco", fare clic sul pulsante corrispondente alla scheda di memoria, fare clic destro su di esso per aprire il menu contestuale e selezionare "Proprietà". Nella finestra delle proprietà del disco che si apre, vai alla scheda Servizio. Nella sezione "Verifica la presenza di errori sul disco", fai clic sul pulsante "Verifica". Metti un segno di spunta davanti all'opzione "Controlla e ripara settori danneggiati" ed esegui la scansione.

Dopo aver completato il controllo, inserire la scheda nel telefono. Se questo non aiuta, allora vale la pena prendere misure drastiche. Fare clic con il tasto destro sull'icona e selezionare "Formattazione" dal menu.

Tipi di schede microSD

È possibile che questo tipo di scheda di memoria semplicemente non si adatti al tuo telefono cellulare. Questo può accadere se hai acquistato una nuova carta. Oggi esistono diversi tipi di supporti di archiviazione esterni per dispositivi mobili: SD, miniSD e microSD.

I telefoni cellulari utilizzano microSD perché è la versione più piccola del formato SD. A loro volta, queste carte sono divise in quattro generazioni:

  • SD 1.0, capacità di memoria da 8 MB a 2 GB;
  • Capacità di memoria SD 1.1 fino a 4 GB;
  • Capacità di memoria SDHC fino a 32 GB;
  • Capacità di memoria SDXC fino a 2 TB.

Ora per il punto importante. Nel caso delle schede SD, c'è la retrocompatibilità. In altre parole, i telefoni compatibili con SDXC comprendono le generazioni precedenti di schede SD. Ma se hai un telefono relativamente vecchio, non accetterà carte più nuove. Allo stesso tempo, il fattore di forma, ovvero le dimensioni, è lo stesso per tutte le generazioni di schede microSD.

Pertanto, prima di acquistare una carta, è necessario verificare con il venditore se si adatta a questo telefono.

Formattazione della scheda di memoria

Prima di formattare la scheda, eliminare tutti i dati da essa sul disco rigido. Altrimenti, li perderai. La procedura stessa non è molto diversa dalla formattazione di un normale disco. Fare clic con il tasto destro sull'icona, selezionare "Formattazione" e avviare il processo.

Al termine, copiamo nuovamente i dati. Inseriamo la carta nel telefono. Se la formattazione non aiuta, forse il problema è nel telefono e quindi vale la pena visitare il centro servizi.

Speriamo che questo articolo ti sia stato d'aiuto.

Cerchi un nuovo telefono? Questa recensione sul nuovo Motorola punteggerà la "e"