Come pulire il forno - come pulire (pulire) il forno da grasso bruciato e depositi di carbone

  1. Lasciar raffreddare il forno ; questo processo richiederà circa 30-40 minuti. Ma se lo sporco è molto vecchio, è meglio lasciare la ciotola di ammoniaca durante la notte.
  2. Pulire il forno e la griglia : quando le pareti della camera sono fredde, lavare tutte le superfici e grattugiare dai depositi di grasso e carbone con un panno umido, spugna e soda.
  3. Pulisci il forno : rimuovi ogni residuo di ammoniaca e sporco.

Grandi gocce di grasso si formano sui lati e sul fondo del forno durante la cottura. Il grasso incollato e bruciato è difficile da rimuovere, anche con un detergente forte e una spugna dura. Preparati a imparare come il forno lava via grasso e depositi in tre opzioni di pulizia con tutti i loro pro e contro.

Come pulire il forno: tipi di forno

Come pulire il forno: tre tipi di forni.

Forni autopulenti (autopulizia pirolitica)

I forni autopulenti hanno una funzione che trasforma gli avanzi di cibo in cenere (a temperature fino a 500 ° C). Tutti i modelli utilizzano la tecnologia “Cold Door”, in cui il vetro esterno della porta viene riscaldato fino a un massimo di 55 ºC durante la pulizia. La porta viene bloccata automaticamente durante l'intero processo di pulizia. Dopo la fine del programma e il forno si è raffreddato, la cenere viene rimossa, la camera interna viene pulita con una spugna umida o un panno in microfibra.

Vantaggi :

  • non è necessario estrarre la griglia e la teglia;
  • metodo di pulizia efficace;
  • viene utilizzato materiale di alta qualità in grado di resistere alle alte temperature.

Svantaggi :

  • alto costo dei forni;
  • se non viene pulito spesso, si avverte un odore di bruciato;
  • alcuni modelli non hanno guide telescopiche.

Forni a pulizia continua (pulizia catalitica)

La pulizia continua è forni con uno speciale rivestimento interno per evitare l'accumulo di sporco. La pulizia catalitica del forno avviene con una reazione chimica accelerata. Il grasso si decompone in carbonio, acqua e residui organici sotto l'influenza di ossidanti sulla superficie delle pareti porose.

Vantaggi :

  • la pulizia catalitica avviene nei forni elettrici ea gas;
  • il processo di pulizia avviene durante la cottura - si risparmia energia;
  • è richiesto un controllo parziale.

Svantaggi :

  • nel tempo, i pannelli catalitici esauriranno le loro risorse, devono essere sostituiti. Periodo di validità dei pannelli - 300 ore;
  • il costo del forno varia a seconda della qualità del materiale;
  • lo smalto poroso copre solo le pareti (in alcuni modelli - il fondo);
  • la porta deve essere lavata a mano.

Tipi di forni non autopulenti (pulizia con idrolisi)

I forni che non sono autopulenti richiedono una pulizia fisica del grasso.

Vantaggi :

  • a basso costo;
  • basso consumo energetico.

Svantaggi :

  • lo sporco viene rimosso manualmente;
  • è necessario attendere che il forno si raffreddi per lavarlo.

Come rimuovere il grasso dal forno

Le pareti del forno sono ricoperte da uno smalto liscio, non poroso, facile da pulire. Grasso e sporco vengono rimossi a mano con una spugna umida. Per evitare che i residui di cibo si brucino, lavare il mobile dopo ogni cottura con una spugna morbida e un detergente liquido.

Dovrebbero:

  • togliere le griglie del forno e immergerle nel lavello con acqua diluita con detersivo;
  • spruzzare o applicare abbondantemente il prodotto all'interno del forno, evitando il contatto con la ventola e le resistenze;
  • accendere il forno per 10 minuti per ammorbidire grasso e residui di cibo;
  • pulire l'interno del forno con una spugna, risciacquandolo regolarmente con acqua pulita;
  • se necessario ripetere il trattamento in forno.

Utilizzare guanti di gomma per proteggere le mani dall'esposizione a sostanze chimiche.

Come rimuovere l'odore dei detersivi

Dopo aver lavato via il grasso e i depositi carboniosi nel forno, a volte rimane l'odore dei detergenti. Puoi sbarazzartene:

  • aerare il forno;
  • acqua bollente con carbone attivo nel forno;
  • risciacquo con succo di limone o acqua diluita con aceto;
  • risciacquare accuratamente i residui di prodotto.

Come pulire il forno con i rimedi casalinghi

7 opzioni per pulire il grasso vecchio nel forno:

  • detersivo per piatti diluito o un residuo di sapone da bucato in acqua calda. Versare il contenuto in una teglia e infornare. Elaborare le pareti dell'armadio con la stessa miscela. Chiudere la porta del forno e impostare la temperatura oltre i 100 ° C. In 20 minuti. spegnere l'apparecchio e aprire la porta per raffreddare un po 'la superficie. Strofinare le superfici sporche con una spugna umida;
  • diluendo il bicarbonato di sodio con acqua tiepida, applicare il composto per 15 minuti. in luoghi contaminati. Risciacquare dopo aver asciugato intensamente con un panno;

  • Applicare l'aceto su una superficie calda, stendere con uno straccio e lasciare agire per 15 minuti. Le zone leggermente sporche verranno lavate via con una spugna umida, lo sporco vecchio verrà rimosso con un pennello;
  • rimuovere facilmente i vecchi depositi carboniosi: versare acido acetico in una tazza d'acqua (rapporto 1: 1). Applicare (spruzzare) il liquido sulle pareti del forno. Cospargere il bicarbonato di sodio sulle aree sporche. Dopo 15 minuti. sciacquare la superficie con acqua calda e sapone;
  • l'ammoniaca rimuove efficacemente il vecchio grasso bruciato: immergere una spugna in una soluzione alcolica, applicarla sulla superficie della teglia e del forno. Dopo 3-5 ore, diluire il detergente in acqua calda, inumidire la spugna, pulire le superfici;
  • il sale rimuove i depositi carboniosi e l'unto: cospargetelo su una superficie calda. Quando diventa marrone, rimuovere e lavare la superficie;
  • cospargere il lievito sulla superficie sporca, dopo averlo precedentemente inumidito con uno spruzzino (flacone spray). Il grasso si raccoglierà in grumi e può essere facilmente rimosso con un panno umido.

Vedi chiaramente come è facile pulire il forno da grasso e depositi carboniosi in due modi "di lavoro"