Tipi di riscaldatori: radiatore a olio, termoconvettore elettrico, termoventilatore, riscaldatore a infrarossi, riscaldatore micatermico

I riscaldatori sono i seguenti:

  • radiatori ad olio;
  • convettori;
  • termoventilatori;
  • riscaldatori a infrarossi;
  • tende termiche.

Portata dei riscaldatori

Il campo di applicazione dei riscaldatori è il criterio principale con cui avviare il confronto.

  • riscaldatori a infrarossi. Riscaldamento di locali chiusi di piccola area (20-35 mq). Riscaldamento locale di singole zone in stanze, aree aperte, riscaldamento aggiuntivo di cottage estivi, garage, case di cambio;
  • tende termiche. Utilizzato per separare zone con temperature diverse, ad esempio aperture di finestre o porte d'ingresso e cancelli;
  • termoventilatori. Riscaldamento di locali chiusi di piccola area (20-35 mq). I termoventilatori ad alta potenza (da 3 kW) sono chiamati pistole termiche e sono progettati per stanze da 35 a 40 mq. e altro ancora;
  • convettori elettrici. Riscaldamento di locali chiusi di piccola area (20-35 mq);
  • radiatori dell'olio. Riscaldamento di locali chiusi di piccola area (20-35 mq);

A rigor di termini, le tende termiche non sono riscaldatori a causa del loro specifico campo di applicazione. Tali unità sono indispensabili in edifici dove il gruppo di ingresso (porte, cancelli) non ha una zona cuscinetto che separa zone con regimi termici differenti. Allo stesso tempo, le porte stesse si aprono spesso e il calore lascia la stanza. Non vengono utilizzati per il riscaldamento. Pertanto, non li considereremo insieme ad altri tipi di riscaldatori.

Esistono diversi tipi di riscaldatori a infrarossi, a seconda della lunghezza delle onde emesse:

  • i riscaldatori a onde corte e onde medie sono progettati per il riscaldamento locale di locali o per lavori in aree aperte. Creano un flusso di calore ad alta intensità e riscaldano rapidamente l'area all'interno o all'esterno. Allo stesso tempo, si sconsiglia alle persone di essere a lungo sotto l'influenza di tali radiazioni: l'intenso flusso di calore provoca l'espansione dei capillari, che porta ad arrossamenti della pelle e persino ustioni;
  • i riscaldatori a infrarossi a onde lunghe emettono un flusso meno intenso e distribuiscono meglio il calore, quindi sono progettati per riscaldare l'intero volume della stanza. È importante che le radiazioni a onde lunghe non siano dannose per la salute. Al contrario, negli ultimi anni è stato sempre più utilizzato per scopi medici. Le onde lunghe penetrano in profondità nel corpo, riscaldandolo. Questa è la base dell'effetto del trattamento termico, che viene utilizzato nelle cliniche mediche.

I riscaldatori a infrarossi a onde corte sono utilizzati in grandi stanze per riscaldare aree locali (ad esempio officine o grandi garage). È costoso riscaldare l'intera stanza, ma il riscaldamento è necessario. Lo stesso vale per gli spazi aperti per rendere confortevole la seduta sulla veranda del cottage estivo in una fredda sera autunnale.

Le lunghezze d'onda lunghe sono spesso utilizzate in stanze piccole.

Esiste un altro tipo di dispositivo che è un ibrido di un convettore convenzionale e un riscaldatore a infrarossi: i riscaldatori micatermici. Sono realizzati utilizzando una tecnologia unica: gli elementi riscaldanti sono ricoperti da un sottile strato di mica. ~ 80% del riscaldamento si verifica a causa di oggetti che riscaldano per irraggiamento e ~ 20% a causa del riscaldamento dell'aria e della sua convezione.

Radiatori, convettori e termoventilatori vengono utilizzati per riscaldare piccoli ambienti. L'eccezione sono le pistole termiche, che riscaldano grandi volumi. Divideremo l'ulteriore confronto dei riscaldatori in due parti:

  • stufe da 20-40 mq; questi includono termoventilatori, radiatori, convettori e riscaldatori a onde lunghe a infrarossi;
  • stufe da 40 mq (pistole termiche e riscaldatori a infrarossi a onde corte).

Confronto tra termoventilatori, radiatori a olio, convettori, riscaldatori a onde lunghe a infrarossi

Raccomandazioni:

  • dal punto di vista della sicurezza operativa, la fornitura di comfort climatico, facilità di posizionamento e risparmio energetico, i convettori elettrici e le resistenze micatermiche sono in testa. Il loro principale svantaggio è il loro costo relativamente alto, i radiatori e i termoventilatori sono più economici;
  • i termoventilatori sono compatti, riscaldano rapidamente il volume della stanza e sono economici. Inoltre, non sono sicuri da usare;
  • i riscaldatori a olio sono inferiori ai tipi sopra per molti aspetti, ma dal punto di vista del comfort termico, il riscaldamento lento di una stanza è più benefico per la salute. Quindi non dovresti cancellarli completamente. Inoltre, sono più sicuri nel funzionamento rispetto ai termoventilatori grazie al fatto che l'elemento riscaldante è protetto in modo affidabile dalla custodia;
  • I riscaldatori micotermici combinano i vantaggi di radiatori e convettori, ma hanno un costo relativamente elevato.

Confronto tra riscaldatori a infrarossi a onde corte e pistole termiche

La principale differenza tra i riscaldatori IF a onde corte e le pistole termiche è che riscaldano aree locali di grandi stanze. Le pistole termiche riscaldano completamente grandi stanze. Notare anche quanto segue:

  • in generale, i riscaldatori a infrarossi sono più durevoli e affidabili nel funzionamento. D'altra parte, maneggiarli richiede cautela, a causa dell'elevata intensità di radiazione, non si può stare a distanza ravvicinata per molto tempo;
  • le pistole termiche riscaldano l'intero volume di grandi stanze e non le aree locali. Allo stesso tempo, sono rumorosi e pericolosi da usare.

Visualizza una panoramica di un riscaldatore insolito che non brucia l'aria