Perché il laptop è riscaldato: cosa fare se il laptop è molto caldo

Se non un nuovo laptop si sta surriscaldando (o si blocca, rallenta, si spegne o fa molto rumore), anche se prima tutto era normale Significa che i radiatori di raffreddamento all'interno del laptop sono ostruiti da polvere o lanugine. Puoi fare altrimenti e provare a pulire tu stesso il sistema di raffreddamento del laptop dalla polvere.

I programmi rallentano, il dispositivo di raffreddamento fa rumore, il laptop si spegne da solo - segni certi che è surriscaldato. La causa più comune di surriscaldamento è la polvere che ostruisce la griglia di ventilazione e l'interno del laptop. L'aria fredda non scorre nella giusta quantità, il che porta al surriscaldamento dei componenti. Viene trattato pulendo.

Si noti che l'autopulizia richiede una comprensione del design del laptop. Pertanto, se non sei sicuro delle tue capacità, è meglio contattare un centro di assistenza.

Pulizia del laptop dalla polvere

Il sistema di raffreddamento del laptop si trova sulla scheda madre. È costituito da una ventola (dispositivo di raffreddamento), un circuito di raffreddamento e un radiatore (vedi foto). L'aria di raffreddamento entra attraverso le aperture dell'alloggiamento. Si trovano nella parte inferiore o laterale. Ci sono altri elementi importanti sulla scheda madre del laptop: i cosiddetti bridge, chip video e processore centrale.

Cominciamo con il modo più semplice. Tutto ciò di cui hai bisogno è un cacciavite, tamponi di cotone, una bomboletta di aria compressa e guanti antistatici.

  • Indossiamo i guanti, rimuoviamo la cover posteriore del laptop.
  • Rimuoviamo grandi pezzi di polvere con tamponi di cotone, quindi soffiamo attraverso il sistema di raffreddamento con aria compressa da una lattina. Fare attenzione a non piegare i tubi di raffreddamento e le alette del radiatore.
  • Il refrigeratore è soffiato con brevi "cerniere" per non rilassarsi troppo. Fare attenzione a non far entrare aria compressa o danneggiare altri componenti della scheda madre.

È possibile eseguire una pulizia più drastica. È vero, questo richiede più qualifiche rispetto al metodo precedente. E lo usano in casi avanzati.

Separare con attenzione il dispositivo di raffreddamento dalla scheda madre e pulire la polvere con una spazzola. Le parti in plastica della custodia, in particolare la griglia del radiatore, vengono trattate con schiuma e pulite con un panno pulito. Rimuoviamo la polvere dal circuito di raffreddamento. Puoi provare a smontare il frigorifero rimuovendo le lame. Per fare ciò, sollevare le lame e, se vengono rimosse con il mandrino, rimuoverle e pulirle fino a renderle lucide. Un paio di gocce di grasso nella sede del mandrino e montare il radiatore.

Dopodiché, installa nuovamente tutto con cura.

Si consiglia di eseguire una pulizia preventiva del laptop una volta ogni due settimane e di portarlo in un centro di assistenza almeno una volta all'anno.

Sostituzione della pasta termica in un laptop

Per non smontare il computer due volte, si consiglia di sostituire contemporaneamente la pasta termica. Il grasso termico è una sostanza che viene applicata tra la superficie superiore della matrice del processore e la superficie inferiore della scheda per trasferire il calore in modo più efficiente. Con il tempo si secca e perde le sue proprietà termoconduttive. Pertanto, deve essere modificato di volta in volta. Innanzitutto, rimuovere con attenzione il processore e il chip video dalla scheda. Rimuovere il vecchio grasso termico con un detergente in schiuma per superfici in plastica. Applicare uno strato sottile di pasta termica fresca e riposizionare il processore e il chip video.

Il computer si sta riscaldando a causa dei programmi

La seconda ragione del surriscaldamento è il funzionamento di programmi impegnativi. Sintomi: il computer si spegne durante la riproduzione di giochi o l'esecuzione di applicazioni grafiche. Prova a utilizzare un pad di raffreddamento per laptop. Si consiglia di utilizzare il supporto ogni volta che si gioca o si lavora in un pacchetto grafico. Inoltre, per ridurre la temperatura, sarà utile limitare la potenza massima del processore al 60-80%.

Computer infettato da un virus

L'ultima ragione per cui si verifica il surriscaldamento è che il computer è stato infettato da un virus. Aggiorna il tuo antivirus e controlla il tuo laptop.

Non posizionare il laptop su superfici morbide come una coperta o un tappeto. Non solo impediscono una corretta circolazione dell'aria, ma sono anche fonti di polvere e altre piccole particelle.

Leggi: "Come scegliere un laptop: 2 suggerimenti per evitare di innamorarsi dei professionisti del marketing"

Per migliorare il raffreddamento del laptop, vengono utilizzati pad speciali. Per avere un'idea più completa di cosa sia un supporto per laptop, ti offriamo una recensione video di uno di essi.