Smartphone: come scegliere (prendere in mano) un buon smartphone, quale scelta è la migliore per le ragazze

Gli smartphone sono telefoni cellulari con uno schermo grande e senza tastiere. Questa differenza è esterna. Gadgetdifferiscono dai fratelli maggiori in un insieme più ampio di funzioni e principi di gestione. Negli ultimi anni, stanno sostituendo i telefoni "a pulsante" dalla vita di tutti i giorni ei produttori stanno saturando il mercato con tali dispositivi.

Come capire questa varietà e scegliere uno smartphone? Scopriamolo passo dopo passo.

Passaggio 1: decidi perché hai bisogno di uno smartphone?

Di seguito viene fornito un elenco delle principali funzioni del telefono:

  • lavorare con Internet: utilizzare la posta elettronica, navigare nei siti, comunicare in rete (programmi di comunicazione rapida, social network);
  • comunicazione vocale;
  • riprese di foto e video;
  • visualizzare foto e film, ascoltare musica;
  • lettura di libri;
  • Giochi.

Alcuni smartphone ti consentono di lavorare con i documenti. Questo vale per i modelli con schermi di grandi dimensioni. Ma queste funzionalità dovrebbero essere viste come funzionalità aggiuntive. Per tali attività, è meglio dare un'occhiata più da vicino a tablet o laptop convertibili.

Prima di tutto, rispondi alla domanda, cosa farai più spesso con il tuo smartphone. Gli smartphone possono essere suddivisi condizionatamente nei seguenti tipi:

  • "Smartphone = telefono" - se hai bisogno di un sostituto per un telefono rotto, è meglio scegliere uno smartphone economico. Schermo fino a 4,1 pollici con risoluzione fino a 800x480 e matrice TFT, fotocamera 2-5MP, processore non troppo potente;
  • "Piattaforma multimediale" . Gli smartphone moderni sono dotati di potenti fotocamere con una risoluzione da 5 a 12 MP, che funzionano perfettamente come fotocamere e videocamere. Se hai intenzione di fotografare e girare video spesso, questo indicatore è fondamentale. Le fotocamere di questi smartphone dispongono di autofocus, zoom digitale e altre funzioni che semplificano la vita ai fotografi. L'elaborazione grafica richiede notevoli risorse di elaborazione. Un potente processore con quattro core o più tornerà utile. Video e foto occupano molto spazio. Questo è più semplice, poiché la maggior parte dei modelli dispone di slot per schede di memoria micro-SD. Se prendi un dispositivo del genere, acquista immediatamente una scheda per 16-32 GB. Una matrice dello schermo di alta qualità - IPS o AMOLED non farà male;
  • "Internet e tutto, tutto, tutto . " I social network, Twitter, Instagram e altri servizi di rete sono diventati parte della vita quotidiana. Gli smartphone ti consentono di rimanere online quando e dove c'è copertura. Se sei un utente attivo dei social network, è meglio scegliere uno smartphone dotato di adattatore Wi-Fi e modem 3G o 4G. È importante che anche lo schermo corrisponda: più di 5 pollici. I più adatti per tali compiti sono i cosiddetti. phablet.

Nel 2016, le vendite di gadget mobili hanno totalizzato 3,916 miliardi di unità.

Passaggio 2: come scegliere un sistema operativo per smartphone

In uno smartphone, non solo il riempimento è importante. La funzionalità del dispositivo dipende dai programmi presenti su di esso, da cosa fanno e dalla frequenza con cui vengono aggiornati. Sono anche indicati come "ecosistema software". A sua volta, l'ecosistema è determinato dal sistema operativo su cui vengono eseguiti i programmi. Di seguito vengono descritti i principali sistemi operativi.

Sistema operativo iOS

I telefoni IOS sono prodotti esclusivamente da Apple.

iPhone 6s 64 GB grigio siderale Originale: ricondizionato in fabbrica

Benefici:

  • un gran numero di domande - 2,2 milioni all'inizio del 2017. Molti di loro sono gratuiti;
  • alta velocità e stabilità del lavoro;
  • Il sistema operativo è ottimizzato per lavorare con i multimedia;
  • fino a una dozzina di dispositivi Apple sono collegati a un account. Questo è comodo per sincronizzare i dati con loro.

Svantaggi:

  • iTunes è necessario per sincronizzare i dati con il computer. Tutti i programmi possono essere scaricati solo tramite esso;
  • puoi eseguire il jailbreak del telefono eseguendo il jailbreak del dispositivo, ma questo non è sicuro, c'è una piccola possibilità che il dispositivo smetta di funzionare;
  • nessuna porta esterna;
  • l'iPhone ha solo un'uscita audio e un connettore per un cavo di alimentazione / sincronizzazione;
  • La memoria interna dell'iPhone non può essere espansa: non ci sono slot per schede di espansione nel design.

La società americana TalkTalk Mobile ha condotto uno studio per determinare il profilo psicologico dei possessori di smartphone. Lo studio è stato condotto nell'ambito dei principali sistemi operativi: iOS, Android e BlackBerry. Le conclusioni sono le seguenti: i proprietari di iPhone prestano maggiore attenzione alla loro immagine e vi spendono molti soldi. Si considerano più attraenti dei possessori di altri smartphone e viaggiano molto e frequentano i social network.

Sistema operativo Android

Un altro sistema operativo popolare che compete ad armi pari con iOS. Il suo sviluppo è stato avviato da Android Inc. Dopo l'acquisizione di questa società da parte di Google, quest'ultima ha continuato a sviluppare il sistema. Ora lo sviluppo del sistema è sotto gli auspici dell'Android Open Source Project (AOSP) e le applicazioni sono create da centinaia di società indipendenti. I telefoni Android sono realizzati da molti noti produttori.

Samsung Galaxy S8 + Duos: niente cornici!

Vantaggi :

  • 2,7 milioni di app nel Google Play Store (all'inizio del 2017);
  • la possibilità di installare applicazioni da altre risorse, alternative a Google Play;
  • comoda sincronizzazione con i servizi Google;
  • integrazione dei servizi di Google nel sistema operativo;
  • ampie possibilità di personalizzare l'interfaccia.

Svantaggi :

  • la batteria si scarica rapidamente a causa dell'elevato consumo di energia;
  • A causa dei frequenti aggiornamenti del sistema operativo, alcune applicazioni non possono essere utilizzate a causa di un problema di incompatibilità.

Sistema operativo Windows Phone

Windows Phone è un sistema operativo sviluppato da Microsoft specificamente per i dispositivi mobili. È il successore di Windows Mobile, sebbene non compatibile con esso. I telefoni su Windows Phone sono meno comuni che sullo stesso Android, ma ci sono aziende ben note tra i produttori che producono tali telefoni. Ad esempio Nokia.

Benefici:

  • efficienza energetica: i dispositivi su questo sistema operativo funzionano più a lungo rispetto ai concorrenti Android e iOS;
  • alta velocità di lavoro;
  • interfaccia semplice ed intuitiva.

Svantaggi:

  • un numero ridotto di applicazioni rispetto a iOS e Android;
  • si comporta peggio con il multimediale rispetto ai concorrenti.

Passaggio 3: scegli uno smartphone con un buon schermo

Lo schermo dello smartphone è caratterizzato dai seguenti parametri:

  • lunghezza diagonale;
  • tipo di matrice;
  • risoluzione dello schermo;
  • tipo di touch screen.

Il parametro principale in questo elenco è la lunghezza della diagonale dello schermo. Questo parametro è spesso espresso in pollici (1 pollice - 2,54 cm). Nel periodo dal 2007 al 2012 la diagonale media è aumentata a 4 "e nel 2014 ha già superato i 5". C'è una tendenza a un'ulteriore crescita. In precedenza, gli smartphone erano suddivisi in smartphone con una piccola diagonale (fino a 4,99 pollici) e phablet con una diagonale di 5 pollici o più. Ora questa divisione è ampiamente arbitraria. Diversi produttori posizionano i loro dispositivi in ​​modi diversi.

Anche la lunghezza della diagonale è importante perché determina le dimensioni del dispositivo. E influenzano l'usabilità. Il phablet da sei pollici è comodo per la navigazione, ma difficilmente si adatta alla tua tasca. Pertanto, non puntare immediatamente al grande schermo. Un viaggio al negozio punteggerà la "i". Prova diversi smartphone al tocco, tienili tra le mani, pensa a dove li porterai: nella tasca della giacca o nella borsa.

Il tipo di matrice determina la qualità dell'immagine. Ci sono le seguenti opzioni qui:

  • TN TFT è il tipo di matrice più economico e comune per smartphone. La qualità dell'immagine varia in un'ampia gamma da "molto scarsa" a "abbastanza buona". La resa dei colori è "scarsa", gli angoli di visuale sono piccoli. Tali schermi vengono utilizzati nei modelli di budget. Se non sei schizzinoso sulla qualità delle immagini, questa schermata andrà bene.
  • IPS . In queste matrici vengono eliminati gli svantaggi del TFT. La qualità dell'immagine è più chiara, la riproduzione dei colori è migliore, l'immagine non è distorta se vista da un angolo. Gli schermi IPS sono utilizzati nei modelli di punta di fascia alta, ma sono installati anche sui modelli entry-level. In termini di rapporto qualità / prezzo, questa è l'opzione migliore.
  • AMOLED è una tecnologia relativamente nuova che utilizza diodi organici emettitori di luce anziché cristalli liquidi. Le matrici hanno un alto contrasto, neri profondi e danno un'immagine ricca. Che è meglio di AMOLED o IPS, gli amanti degli smartphone sono pronti a litigare fino alla raucedine, ma qui stiamo parlando più di preferenze personali.

Quindi, se devi scegliere uno smartphone economico e non sei esigente in termini di qualità dell'immagine, TFT lo farà. Se prevedi di utilizzare tutto il potenziale del gadget, non lesinare su un buon schermo.

Gli scienziati della Harvard Business School hanno scoperto una relazione tra il nostro comportamento e le dimensioni di un dispositivo mobile, la postura di una persona e il suo comportamento. Riassumendo le loro conclusioni, i proprietari di gadget di grandi dimensioni si comportano in modo più sicuro rispetto ai proprietari di dispositivi con schermi piccoli. Il motivo principale è la posa. Un piccolo smartphone fa ingobbire e contrarre involontariamente il corpo. Un gadget con un ampio display ti consente di essere in una posizione aperta e questo dà fiducia in te stesso.

La chiarezza dell'immagine dipende non solo dal tipo di matrice ma anche dalla risoluzione dello schermo. Le più comuni sono due opzioni:

  • 1280x800 - il cosiddetto HD, la migliore opzione in termini di prezzo / qualità;
  • 1920x1080 - Full HD per utenti più esigenti.

Se questi numeri non ti dicono molto, allora notiamo che gli schermi con la stessa risoluzione vengono utilizzati su laptop e desktop. Cioè, per gli smartphone questo è più che sufficiente.

Ultimo ma non meno importante è il tipo di touch screen. Si distinguono i seguenti tipi:

  • schermo resistivo. I pannelli resistivi sono tra i dispositivi più semplici ed economici di questo tipo. Gli svantaggi includono un'elevata sensibilità ai danni meccanici. Ora tali schermi vengono utilizzati sempre meno.
  • schermo capacitivo. Gli schermi capacitivi sono affidabili e durevoli. Sono in grado di sopportare centinaia di milioni di click e sono ottimi per resistere allo sporco (ma solo a quelli che non conducono elettricità). Sono più trasparenti che resistivi. Gli svantaggi includono il rischio di danni al rivestimento elettricamente conduttivo, nonché l'insensibilità al contatto con oggetti non conduttivi. Non sarai in grado di utilizzare uno smartphone del genere con i guanti. Questi tipi di schermi sono utilizzati nella maggior parte degli smartphone moderni.

Passaggio 4: selezione di un telefono in base ai parametri: batteria

Gli schermi di grandi dimensioni degli smartphone comportano un consumo energetico maggiore rispetto ai telefoni normali. Inoltre, gli smartphone sono dotati di moduli Wi-Fi, modem 3G, Bluetooth. Prendono anche molta energia. Pertanto, maggiore è la capacità della batteria, meglio è. Allo stesso tempo, una batteria capiente è anche il peso del dispositivo, poiché la batteria è l'elemento più pesante di uno smartphone. Il consiglio quindi è semplice: scegli il "mezzo aureo". La batteria dovrebbe essere sia capiente che non troppo pesante. Naturalmente, quest'ultimo è difficile da capire dagli indicatori di capacità, quindi è meglio tenere il dispositivo tra le mani. Sarà sufficiente una capacità da 2200 a 2700 mAh.

Motorola Moto: sottile, leggero e bello

La tecnologia alla base delle batterie è semplice. Quasi tutti gli smartphone ora utilizzano batterie agli ioni di litio o ai polimeri di litio.

Se prevedi di utilizzare attivamente il tuo smartphone, considera l'acquisto di una batteria aggiuntiva. Nella maggior parte dei modelli, le batterie sono rimovibili, il che consente di sostituire rapidamente una batteria "scarica".

Passaggio 5: comunicazioni e porte

Per connettersi alla rete e ad altri dispositivi, gli smartphone forniscono quanto segue:

Accesso alla rete :

  • L'adattatore Wi-Fi è progettato per connettere il dispositivo a un punto Wi-Fi. Ora ci sono punti Wi-Fi gratuiti in molti luoghi pubblici, quindi puoi connetterti a Internet senza utilizzare i servizi di un operatore di telefonia mobile o un modem 3G;
  • Modem 3G / 4G: l'accesso ai punti Wi-Fi non è disponibile ovunque. Ad esempio, se sei in movimento. Per una connessione permanente alla rete, gli smartphone sono dotati di modem 3G o 4G. Se prevedi di viaggiare molto, un modem 3G è altamente desiderabile.

L'accesso ai dispositivi esterni avviene sia tramite comunicazioni cablate che wireless.

Dispositivi di accesso wireless:

  • L'adattatore Bluetooth fornisce la connessione wireless di dispositivi mobili e fissi entro 10 metri. Consente di scambiare dati e connettersi a Internet se uno dei dispositivi dispone di una connessione di rete. Molto spesso questo canale viene utilizzato per scambiare dati tra diversi dispositivi mobili.
  • Ricevitore GPS. Utilizzando una rete di satelliti, il GPS determina la posizione del dispositivo e ti consente di trovare il percorso migliore verso la tua destinazione.
  • Adattatore NFC. È per molti versi simile al Bluetooth, la differenza è che funziona a una distanza di diverse decine di centimetri. Comodo se desideri connetterti a un dispositivo nelle vicinanze. La tecnologia NFC consente di pagare in trasporto o fare acquisti in un negozio, oltre a un tablet come abbonamento.

Porte esterne:

  • Uscita audio. Tutto è chiaro qui: un connettore standard attraverso il quale sono collegate le cuffie.
  • Uscita HDMI. Attraverso questa porta, lo smartphone è collegato a un monitor o TV. Questo non è necessario così spesso, ma ci sono ancora modelli dotati di tale presa.

Passaggio 6: selezione di uno smartphone in base ai parametri: memoria e processore

Le prestazioni dei moderni modelli di telefono superano le prestazioni dei computer un decennio fa. Sono dotati di potenti processori multi-core, ampia capacità di memoria e adattatori grafici avanzati. Per la maggior parte delle funzioni di uno smartphone, questa potenza di calcolo è abbastanza. A meno che i modelli economici non abbiano una potenza troppo elevata, ma vengono acquistati più spesso per sostituire i vecchi gadget. Se stai mirando ad acquistare un dispositivo serio con ampie funzionalità, ci sono alcune cose fondamentali da sapere.

Le prestazioni di uno smartphone dipendono direttamente da tre elementi: processore, RAM e core grafico. Quest'ultimo determinerà la velocità dello smartphone nei giochi.

Di per sé, un'alta frequenza non è un indicatore di prestazioni. I telefoni moderni riducono la velocità di clock a seconda delle applicazioni in esecuzione. Inoltre, le prestazioni dipendono anche da una serie di altri fattori. Non è corretto confrontare modelli diversi solo in base alla frequenza di clock del processore. Solo speciali test delle prestazioni forniscono una stima accurata.

Le persone controllano i loro gadget ogni 6-7 minuti o 150 volte al giorno. Trascorrono del tempo in varie attività e nella comunicazione utilizzando i loro telefoni: circa 70 minuti al giorno vengono spesi a navigare nei siti Web e cercare informazioni per più di due ore al giorno! Occorrono 168 minuti per guardare il video. Il 43% del tempo che gli utenti trascorrono sulle applicazioni, giocano, il 26% accede a vari social network. La lettura delle notizie richiede il 2% del tempo, la stessa situazione si osserva con la produttività. Il 10% del tempo trascorso al telefono è dedicato alla comunicazione, alla salute e al fitness, allo stile di vita e altro ancora.

Lo stesso vale per il numero di core. La regola "più sono, meglio è" qui non funziona. Possiamo solo affermare con sicurezza che i processori single-core sono ora dotati di modelli economici. Se le prestazioni non sono una priorità per te, allora vale la pena prestare attenzione. D'altra parte, se non hai intenzione di eseguire programmi impegnativi sul tuo smartphone, devi riflettere attentamente sull'opportunità di acquistare uno smartphone con un processore a otto core. La maggior parte delle applicazioni per telefoni utilizzano due core, quindi un "quad" è sufficiente.

Caterpillar: con termocamera integrata

Se sei interessato al rapporto ottimale in termini di prezzo e qualità, allora dovresti prendere un modello con un processore dual-core e una frequenza di clock di 1 GHz o più.

Ora sulla memoria dello smartphone. Distinguere tra costante e interno. Il primo determina la velocità del dispositivo e varia da 512 MB a 16 GB. Più sono, meglio è. La memoria interna viene utilizzata per memorizzare programmi e dati come foto e video. La memoria interna può essere espansa con schede SD. Quest'ultimo si applica ai dispositivi Android e Windows Phone: puoi inserire la scheda in uno slot speciale all'interno della custodia. Gli iPhone non hanno slot interni. Per collegare memoria aggiuntiva, è necessario un adattatore speciale.

Passaggio 7: sicurezza

Vale sempre la pena ricordare che uno smartphone è un archivio di dati personali. Può essere nel gadget stesso o fornire l'accesso ai dati "cloud". Contatti, corrispondenza, foto, documenti: difficilmente vorremmo che tutte queste informazioni cadessero nelle mani sbagliate.

Per limitare l'accesso e proteggere i dati, vengono fornite le seguenti opzioni:

  • scanner di impronte digitali: utilizzato per sbloccare il telefono e per l'autorizzazione su alcuni servizi a pagamento;
  • scanner dell'iride - utilizzato per scopi simili.

Quando scegli smartphone con queste tecnologie, ricorda che sono stati utilizzati relativamente di recente e che a volte si verificano errori quando si lavora con loro.

Passaggio 8: funzionalità aggiuntive

Le funzionalità aggiuntive degli smartphone includono quanto segue:

  • FM Radio
  • Funzionalità di ricarica wireless
  • Supporto per videochiamate
  • Supporto dual SIM

Passaggio 9: immagine

Negli ultimi quindici anni, i gadget mobili hanno cessato di essere solo un mezzo di comunicazione. Ora è anche un segno di status, buon gusto e appartenenza a un gruppo sociale. Quando si sceglie un modello, è necessario prestare attenzione anche a questo. Soprattutto se acquisti uno smartphone come regalo.

Leggi: "Cosa fare se il telefono non rileva la rete?"

Infine, una recensione video di uno dei telefoni di punta